Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

BUON NATALE? SI BUON NATALE A TUTTI?

Si ci accingiamo quindi a festeggiare il Natale la festa della nascita di Gesù Cristo e dopo tante sofferenze questa festa però ci rallegra il cuore e finalmente ci fa sentire la presenza di Gesù Cristo nel nostro cuore e nella nostra anima che soffre in continuazione per tante cose che non vanno bene uno spiraglio di luce e di gioia.Il natale è la festa dei sofferenti,degli emarginati,dei perseguitati dei paralitici ma è la festa di tutti coloro che hanno fatto tanti sacrifici e che hanno predicato il vangelo a più non posso.Già fin da oggi comiciamo a preparare questa deliziosa festa con uno spirito giovane e cristiano che abbiamo sempre avuto donando la nostra vita per un Dio e per Gesù ed offrendoci noi stessi con i nostri pensieri a Gesù Cristo.Quindi dopo tante peripezie e tanta sofferenza siamo arrivati a Natale con le nostre forze spesso un po' stanchi ed angustiati da tante cose che non vanno bene.Che cosa ci aspettiamo per natale? Io spero che finalmente il mondo possa cambiare in meglio e che non finisca come la borsa nel baratro della disperazione.Voi cosa vi aspettate con il Natale? Io spero che finiscano le solite persecuzioni contro i cristiani che tutti possano godere dei frutti della terra e che tutti possano essere felici e contenti in questo viaggio della vita verso il paradiso ultimo.E voi?

Aggiornamento:

Ahahahahahahahhahahahah non capite un tubo.

Aggiornamento 2:

Io credo in un Dio cristiano ho le mie prove certe sull'esistenza di un Dio cristiano e se voi non credete in un Dio cristiano e ritenete che il Natale sia una festa ingiusta non festeggiatelo.

Aggiornamento 3:

Primo comandamento uccidi,secondo comandamento sii perfido,e che la perfidia regni in terra ecco tenetevi queste teorie ed insegnate questo ai bambini.

Aggiornamento 4:

Siate perfidi ecco insegnate a tutti ad essere la perfidia.

Aggiornamento 5:

Il mio buon natale sprigiona tante polemiche? Andate al diavolo e che in terra regni l'ateismo come sempre ha regnato a fanculo voi e le vostre teorie io resto cristiano.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Lasciamo perdere l'origine pagano dal Natale ...

    Lasciamo perdere che non si sa ,nel caso che abbia esistito ,la data di nascita di Cristo .

    Lasciamo perdere che un messe e 20 giorni e non credo che posiamo parlare ancora dal "arriviamo al natale " ...

    Quando ero piccola ,ogni giovedì e venerdì santo (giorni previ alla domenica di pasqua) se viveva un clima di lutto in tutto il paese.Non andavamo a scuola ,pero non c'era un cavolo da fare che non fosse andare in chiesa ad accendere le candele e pregare .La tv (2 canali ) trasmetteva soltanto dei programmi e film religiosi .Persino nella radio era vietata la musica "gioiosa " e solo ascoltavamo musica classica .

    -Perché mamma ,doviamo stare tutti di lutto ?

    -Perché è morto il nostro signore -diceva lei .

    -Ma perché non possiamo essere allegri lo stesso ,tanto non sapiamo già che dopo resusciterà ???

    Nessuno nella mia famiglia m'ha mai risposto questa domanda .Cosi come nessuno m'ha mai spiegato perchè "sentono " Gesu vicino al natale ... cavolo ! è nato 2000 anni fa ,ma la sua influenza benefica si ci sente soltanto per natale ???

    Ogni anno la stessa cosa ? che desiderate per Natale ? Pace ,amore ,salute ,unione fra i popoli ,felicità ,armonia ... a che cavolo serve desiderare ogni anno per Natale le cose che da 2000 anni Gesu non ha portato ?? A che serve che adesso il tuo spirito si senta riempito di fede ,se come hai detto hai avuto "tante peripezie e sofferenze" ...non hai anche l'anno scorso riempito il tuo cuore di spirito natalizio ???

    Quanta ipocrisia !! Il natale la festa dei sofferenti ? dei emarginati ?? Se questa festa del lusso e la banalità non fa altro che marcare ancora di più la differenza fra quelli che possono ,e quelli che no ... quelli che godono e quelli che rimarranno sempre semplice spettatori ??

  • 1 decennio fa

    leggere troppa bibbia danneggia gravemente il cervello...ragazzi questo utente ne è un esempio...xD

    P.S: lo so ke non è nato il 25...intendo che lui parla troppo da cristiano perfetto...e sembra l' effetto della Bibbia

    Fonte/i: P.S: sono cattolico...
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il 25 dicembre non è la festa della nascita di Gesù cristo ma della nascita del dio persiano, ellenistico e romano Mitra. 1200 a.C.

  • Ebby
    Lv 4
    1 decennio fa

    E' solo il 5 novembre..non tornentateci con sto natale già adesso!

    (Un fiore per Guy Fawkes..che era cattolico come te!) ciao!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il Natale è la festa del consumismo per la gioia degli imprenditori! Di fatto, è così!

  • 1 decennio fa

    La commemorazione della venuta di Gesù il 'verbo di Dio, la Parola creatrice di Dio'' va fatta tutti i giorni ringraziandoLO per quello che ha fatto per noi. Benché abbia origini pagane, il Natale ricorda a coloro che lo avessero dimenticato che il Cristo é venuto per salvare tutti coloro che vorranno accettarlo come SALVATORE.

    Fonte/i: La Sacra Bibbia
  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    MR XD........ ki studia la Bibbia sa che Gesù non è nato il 25 dicembre!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si si.......... bo?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.