? ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaTesti · 1 decennio fa

significato della canzone il canto delle sirene di De Gregori?

mi potete spiegare la canzone di De gregori il canto delle sirene ve ne sarò grato ;-)

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le canzoni di De Gregori e in generale dei cantautori hanno generalmente più chiavi di lettura.

    Praticamente come se fosse una poesia (gli eredi di Dante strimpellano forse la chitarra?) questo testo affronta il rapporto fra le diverse generazioni e il destino del protagonista e di suo figlio.

    Innanzitutto il procedere per immagini sovrapposte e riproposte come in un gioco onirico di specchi è tipico di De Gregori e deriva probabilmente dai cantautori stranieri , in primis il Signor Bob Dylan, maestro di più generazioni. Questa tecnica deriva probabilmente a sua volta dalla poesia simbolista e modernista del primo '900 (Bob Dylan cita nella canzone Desolation Row i nomi dei poeti T.S. Elliott e Ezra Pound).

    Il cantautore è colui che racconta storie e unisce ai propri testi poetici e/o narrativi il medium musica, arrivando a creare un prodotto che non è solamente il testo o la musica ma la fusione di entrambi, un terzo elemento autonomo seppure derivante dalle possibilità comunicative dei "genitori".

    Questa premessa lunga e noiosa la ritengo fondamentale perchè risponde alle domande

    - "chi è Francesco De Gregori" e anche

    - "di cosa si occupa e in che modo il cantautore Francesco De Gregori".

    Riguardo la canzone, ad una prima lettura essa sembra affrontare il tema dei rapporti umani tra il protagonista e il padre, tra il protagonista e la moglie/compagna/innamorata e infine tra il protagonista ed il figlio.

    Racconta la storia di 3 generazioni, dove la prima (il padre marinaio) ha dovuto partire e soffrire un esilio (per lavoro? sopravvivenza?) ha dovuto viaggiare come emigrante per poter sfamare la propria famiglia (non è questa l'unica canzone di De Gregori che affronta questo tema, penso per esempio a "La ragazza e la miniera"). La seconda (il protagonista) funge da io narrativo e da ponte di collegamento fra il padre e la terza (il figlio del protagonista). Quest'ultima, che ad una prima lettura sembra dover vivere nell'agio, si scopre invece in balia di un tragico destino, dove dice:

    Mio padre era un marinaio, conosceva le città,

    partito il mese di febbraio di mille anni fa,

    mio figlio non lo ricorda, ma lo ricorderà,

    mio padre era un marinaio, mio figlio lo sarà.

    Ma a cosa è dovuto il riprendere il mare, il ritorno ad una vita di pericoli e di precarietà che colpisce il figlio del protagonista?

    l versi:

    Non sarà il canto delle sirene che ci addormenterà,

    l'abbiamo sentito bene, l'abbiamo sentito già,

    ma sarà il coro delle nostre donne, da una spiaggia di sassi.

    Sarà la voce delle nostre donne, a guidare i nostri passi,

    i nostri passi nel vento, e il vento ci prende per vela.

    Sarà di ferro la sabbia, sarà di fuoco la terra.

    Ascoltaci o Signore, perdonaci la vita intera.

    sono altamente tragici, il dramma che fino a questo momento è rimasto nascosto sotto l'uso di immagini poetiche qui si svela, mentre il verso " Non sarà il canto delle sirene, ascoltaci o Signore." rappresenta una anticipazione narrativa, che però ancora non riusciamo a comprendere a fondo.

    L'invocazione religiosa asciutta ripetuta per la seconda volta a mò di conferma ed il pianto delle donne sono segnali inequivocabili di morte.

    Ecco perchè il figlio del protagonista deve riprendere il mare, perchè il padre e la madre muoiono suicidi. Per lui la vita non sarà più la stessa.

    Sarà come quella del nonno, aspra e pericolosa, come l'esistenza incerta del marinaio che solca l'oceano e ascolta "il canto delle sirene".

    Almeno, questa è la mia interpretazione.

    Ciao!

    Fonte/i: http://www.railibro.rai.it/interviste.asp?id=233 maggie's farm - testi per album - highway 61 revisited - desolation row
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.