promotion image of download ymail app
Promoted
dede ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 10 anni fa

trasmissione asincrona/sincrona?

qualcuno mi sa spiegare la differenza tra trasmissione asincrona e sincrona.. nel modo più dettagliato possibile.. spiegando la differenza tra sincronismo di trama e di bit e come essi vengono recuperati nel caso di trasmissione asincrona?

GRAZIEEEEEEEEEEE

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    In una trasmissione sincrona ci sono due clock allineati tra l'emittente e il ricevente. Il messaggio viene trasmesso solo in istanti di tempo predefiniti, molto spesso accompagnato anche da un segnale di clock. Un tipico esempio di trasmissione sincrona è l'SDH in cui ogni nodo della rete è sincronizzato con gli altri ed esiste un sincronismo di trama (ogni trama è lunga 516 microsecondi) e un sincronismo di bit (a seconda che tu stia mandando una trama, una iper trama, una super trama, ecc... esiste un modo per campionare i bit nel punto corretto). Ovviamente il sincronismo di trama e di bit sono correlati ma fino ad un certo punto, ti faccio un esempio. Facciamo finta che tu abbia una gerarchia di trame sempre più grandi: una trama di 16 bit, una super trama composta da 2 trame e una iper trama composta da due super trame. Salendo nella gerarchia dovrai trasmettere trame, super trame e multitrame sempre nello stesso tempo, supponiamo 1 secondo. Quindi 1 secondo è il tempo di sincronismo di trama. Poi se trasmetti una trama semplice il sincronismo di bit è 1/16 di secondo, se trasmetti una super trama è 1/32 di secondo, se trasmetti una ipertrama è 1/64 di secondo. Nelle trasmissioni asincrone invece i tempi di trasmissione deidati sono random. Magari hai una trasmissione ora, una tra 10 minuti, poi due consecutive tra mezz'ora. In questo tipo di trasmissione innanzitutto il carico della rete è fortemente variabile nel tempo (mentre nelle trasmissioni sincrone è per forza fisso) e in più l'estrazione del clock per campionare i bit è più complicata. In questo caso si usano tecniche come i bit di start e di stop (vedi la porta seriale del pc), parole di allineamento per sincronizzare i PLL (come nelle trasmissioni radio) oppure intestazioni e code (come nell'ethernet). In caso di trasmissioni asincrone inoltre devi inventarti un sistema per evitare i danni dovuti alle collisioni sul canale. Nelle trasmissioni sincrone, in caso di più sorgenti, si usa una gerarchia TDM. In quelle asincrone non puoi farlo perché non csai quando una sorgente trasmetterà i suoi dati pertanto si usano tecniche più complesse (tipo CDMA, FDMA, protocolli di accesso al mezzo tipo Aloha o CSMA/CD o CSMA/CA, ecc...).

    Mi permetto di consiglirti la lettura di due libri fatti molto bene:

    Il primo è "Reti di Computer" di Andrew Tanenbaum, molto divertente, si legge benissimo ed è ricco di esempi simpatici ma molto istruttivi (tipo calcolare la banda passante del cane che porta una memoria appesa al collare e corre a 10km/h XD). L'altro è "Reti di telecomunicazioni" di Achille Pattavina, anch'esso fatto benissimo, un po' palloso da leggere, però c'è spiegato veramente tutto e in maniera chiara ed efficace.

    Buono studio! :-)

    Fonte/i: Lavoro nelle telecomunicazioni
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.