Quando andate al cimitero a far visita ai vostri cari, vi piace curiosare anche altre lapidi?

curiosare e magari ovviamente, mandare un pensiero solidale a quella foto che vi cattura l'attenzione o perché magari, lo conoscevate di vista, e vi dispiace vederlo defunto.

Io in passato ho fatto l'aiutante marmista, e insieme ad un altro operaio andavamo a mettere le lapidi al cimitero.

Mentre lui, le posava in opera, io andavo un po' gironzolando nei paraggi in quanto era l'ora di chiusura per pranzo, e nel cimitero c'eravamo solo io e lui.

Mi soffermavo a guardare tante lapidi e tombe.

Andavo a trovare sempre una ragazzetta che non conoscevo, ma era così carina e peccato, morta giovanissima. Le mandavo sempre un pensiero.:-)

Invece mi veniva da sorridere quando vedevo sempre un defunto che di cognome faceva Stival e in foto, aveva il cappello da cowboy...^_________^

Mi rattristava molto invece, la vecchia zona del cimitero, adibita alle lapidi di neonati e bambini dei primi del 900.

Una volta il becchino, ci fece vedere l'ossario comune. Aprì lo spioncino del muro esterno della chiesetta, e ci buttò delle ossa che...atterrarono in un posto buio e profondo.

Mi affacciai e grazie alla luce del sole che rischiarava un po' la sotto, vidi....avete presente il deposito di Paperon de Paperoni? Ecco....fate conto che al posto dei soldi, c'erano teschi, costati e ossa varie....

madò.....

e voi? avete mai curiosato nel cimitero quando capitate a far visita ai vostri cari?

saluti e buon pranzo a tutti ^___^

11 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    L' ultima volta che sono stata al cimitero, domenica scorsa, ero con mia madre e mia nonna. Abbiamo girato un po' tutto il cimitero (non è molto grande); mia nonna ogni tanto si fermava a guardare una foto sulla lapide di qualche tomba ed esclamava "Noooo, questo qui è morto??? Ma io lo conoscevo, pensare che lo vedevo sempre in giro ecc...", e mia madre "Sììì hai ragione, me lo ricordo, anche io lo conoscevo...". Pure io ho riconosciuto qualcuno, persone che non sapevo essere morte, e mi ha fatto uno strano effetto. Gente che ricordavo aver incontravo per strada, al bar o a fare la spesa, che non avrei mai più incontrato. Ci siamo fermate a guardare la foto di una coppia di vecchietti, abbracciati, che sorridevano; mia madre ha detto "Una volta ne ho vista una in cui c' erano due anziani, marito e moglie, che brindavano allegri!"; e a tutte e tre è venuto da sorridere. I cimiteri generalmente sono luoghi tristi, ma qualche volta possono trasmettere anche una grande pace; vedendo la foto di quei due signori ho avuto la sensazione che, dopo una vita lunga, fatta di gioie e di dolori, le persone se ne vadano in pace, serene in qualche altro luogo.

  • 9 anni fa

    Forse dirò una cosa brutta ma io al cimitero non vado mai.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Si,mi capita.

    Soprattutto mi soffermo sulle lapidi delle persone decedute da giovanissime, oppure mi capita di leggere le dediche incise sopra...

    ogni volta penso che la vita è troppo breve ed imprevedibile,scorre in un attimo e per questo deve essere vissuta intensamente.

    Pensiamo sempre che c'è tempo per fare e per dire e indugiamo nell'attesa,quando invece dovremmo cogliere tutto quello che di buono possiamo prenderci perchè oggi ci siamo,ma domani?

  • 9 anni fa

    Guardo spesso le lapidi, mentre cammino nel cimitero..Soprattutto quelle dei giovani ragazzi morti per incidenti stradali..Onestamente ho sempre le lacrime agli occhi. Quando vedo, vite così giovani spezzate..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Sono due anni che non vado al cimitero.

    Da quando è morto mio nonno nel 2008 non ci ho più messo piede.

    Mia nonna è venuta a mancare 5 mesi fa e, così come per mio nonno, non ho (ancora) visto la sua tomba. Non voglio. Non me la sento e non ci vado. Preferisco donargli un pensiero da qui, ma non voglio andare laggiù.

    Comunque, per rispondere alla tua domanda, quando mi capitava di andarci per accompagnare una mia amica alla tomba di suo cugino, morto a soli 22 anni, mi capitava di guardare le altre tombe, e dedicavo un pensiero ai giovani defunti.

  • 9 anni fa

    Anke io ho questa curiosità... credevo di non essere normale.. :-) Non sono una necrofila, anke io guardo le foto, chiedendomi magari ki erano in vita.. Soprattutto le foto vecchie quelle risalenti agli inizi del 900 x esempio.... Magari resto un po li come se fosse un mio parente riflettendo sul fatto ke a volte la vita è proprio dura, soprattutto guardando le foto di bambini o comunque di persone giovani... Ma io credevo ke l'ossario fosse una fossa comune, dove le ossa venivano sotterrate invece è una specie di stanza?? :-O

    Ciao!!

  • 9 anni fa

    IO CERCO SEMPRE UNO MA NON RICORDO BENE IL NOME ..DOVREBBE ESSERE TIPO RISO, RIDE , RISATA ....

  • quando ero piccola la mia nonna andava spesso al cimitero e andvo anche io con lei ... cosi mentre lei puliva la tombadei bisnonni io gironzolavo x il cimitero,poi quando aveva finito di " riordinare" faceva anche lei un giretto e mi raccontava chi erano, alcuni degli" abitanti" se cosi li possiamo definire,e come mai erano li, un ragazzo morto xche caduto da un albero ,un altra era una mezza parente; ricordo un giorno particolare tristissimo, eravamo li come al solito x portare i fiori , il cimitero nn è grande e poco lontano vedo arrivare 3/4 persone e una piccola bara bianca ,la donna ,la madre del piccolo sostenuta dal marito... la bara messa nel freddo e grigio tumulo tutto in silenzio e io che guardavo incredula e sopratutto triste,molto triste... dopo un po hanno messo la foto del piccolo quanto era carino.....

  • 9 anni fa

    Urco, si, l'ho fatto un sacco di volte, leggendo i nomi e i cognomi e valutando che molti sono morti giovani!

  • Guarda,sinceramente a me andare al cimitero ha sempre messo tristezza proprio perché le persone che vado a trovare non ci sono più...Lo stato d'animo è tale che proprio non penso nemmeno a gironzolare e curiosare...l'occhio mi cade solo se sono di passaggio per andare magari da un caro all'altro...

    @Beba,ti capisco...è una delle cose più brutte secondo me perdere la vita in quel modo...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.