Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 9 anni fa

Ragazzi, ieri Bisoli ha toccato il fondo... lo vogliamo esonerare si o no?

Ieri il Cagliari ha fatto la partita più brutta degli ultimi 5 anni... è stato sempre remissivo, ha fatto fare la partita al Napoli ed è ripartito in contropiede... dico io, ma che mentalità è? Giochiamo in casa e lasciamo il pallino del gioco agli altri? Il gioco di Bisoli non mi piace, io l'ho sempre detto... io mi sono davvero stufato ora, voglio che sia esonerato... anche la vittoria col Bologna e il pareggio di Udine non mi sono piaciuti per come si erano sviluppati... non abbiamo più gioco, siamo troppo catenacciari, dobbiamo essere obbiettivi, ieri il Napoli ha stradominato e meritato il successo. Certo, ci sono stati errori arbitrali controversi, come il chiaro "mani" di Aronica in area che avrebbe potuto cambiare la partita, o il recupero prolungato dopo la nostra punizione, ma lì è stata solo colpa nostra che abbiamo effettuato uno schema ridicolo e ci siamo fatti fregare come polli. L'arbitro non se l'è sentita di interrompere l'azione del Napoli. E poi un Cossu completamente deludente e scadente, che sente troppo la sfida con il Napoli essendo un ex "Sconvolt"... ieri ha rischiato di essere cacciato. Le uniche note positive del Cagliari ieri sono state Pinardi e Perico, il resto è da galleria degli orrori. Cacciamo Bisoli finchè siamo in tempo, prendiamo chiunque, anche se la scelta è veramente poca ora... Donadoni, Sonetti, Cosmi... uno di loro. Meglio Sonetti che conosce già l'ambiente, dato che qui ci ha allenato per anni. Voi cosa ne pensate? Saluti a tutti, e Forza Cagliari!

Aggiornamento:

@Adriano A... purtroppo Gasperini avendo già allenato un'altra squadra in questa stagione, non può andare in altre, altrimenti andrei io a piedi a prenderlo all'aeroporto...

Aggiornamento 2:

@¢αѕѕαиσ►ιи єqυιℓιвяισ ѕσρяα ℓα fσℓℓια... noi usiamo questo modulo con il trequartista da anni ormai... è il nostro marchio di fabbrica... anche Bisoli lo sta usando, ma è un 4-3-1-2 mascherato, per me è più un 4-5-1 che non serve a nulla, ci copriamo e basta e non ci proponiamo mai in avanti... e ripeto per gli altri, Gasperini non può venire, c'è un regolamento chiaro che parla...

Aggiornamento 3:

Io insisto, di tempo gliene abbiamo già dato abbastanza... non può sbagliare una partita così sentita come Cagliari-Napoli in questa maniera... è vero che anche i giocatori ci hanno messo del proprio con tanti errori, ma ora il tempo è veramente scaduto... la tifoseria brontola, e se domenica non si vince, si aprirà la contestazione. Ma sarebbe meglio cacciarlo già oggi...

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Da tifoso napoletano,ti dico che hai ragione,la squadra ke si è presentata ieri contro di noi,non era il solito Cagliari,quello allenato da Allegri che ha messo alle strette tantissime squadre,quello con la grinta di non mollare mai fino alla fine,quello di riprendersi anke se la squadra sta perdendo 2a0 e poi recupera e porta addirittura in vantaggio la propria squadra sul 3a2,quello si ke era un grande allenatore per questo Cagliari,x me qui Cellino deve cacciare Bisoli e deve prendere un nuovo allenatore,direi Sonetti andrebbe bene,però sinceramente a Cagliari vedrei benissimo Gasperini,secondo me andrebbe più che bene per questo Cagliari,che ne dici???

    @Beh non sapevo che Gasperini ora non può allenare nessuna squadra,wa però che spreco...è un grandissimo allenatore...è la squadra che lo prenderà in futuro farà un grandissimo affare,comunque sia direi che aspettiamo domenica x il Cagliari e vediamo cosa succede...anke se come hai detto anke te toglierei già adesso Bisoli che è inadatto per questo tipo di gioco e schema,lui è più difensivo che offensivo e non va bene per questo Cagliari...come ha riportato il tifoso juventino Pintu bianconero direi che concordo su quello ke dici e concluderei che con Cosmi la squadra avrebbe più carisma e aggressività,rispetto a Sonetti...quindi detta dalla mia parte preferirei un allenatore come Cosmi pensandoci un pò sù anke se Sonetti è un bravo allenatore :) anke perchè già ha allenato il Cagliari quindi sa già dove mettere le mani :)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io invece lo terrei...

    Quando cambi un allenatore cambia tutto all'interno della squadra, dai carichi di lavoro fino all'alimentazione, quindi è fisioligico avere un periodo di ambientamento. Secondo me le uiche colpe sono quelle riguardanti il modulo di gioco, sta insistendo su un tipo di gioco che magari non è il massimo per le qualità umane che ha a disposizione, per il resto in campo ci vanno i giocatori...

    In passato alcune opere di pazienza hanno dato il loro frutti, trasformando la squadra nel girnoe di ritorno e raggiungendo risultati inaspettati. Per farti un esempio ti cito la Reggiana di ANcelotti: a metà campionato era quart'ultima, il presidente si violentò psicologicamente per non mandare via Carletto, la squadra assimilò tutto ciò che chiedeva il mister, nel girone di ritorno compì un rimonta straordinaria agguantando la serie A....

    Dategli ancora un pò di tempo, siamo solo all' undicesima giornata, ed in più la classifica è molto corta, perdere punti in questo momento non è letale....

    -------

    Appunto proprio quello intendevo: il modulo è leggermente modificato rispetto agli anni passati, ed ha avuto la conseguenza di snaturare un pò il gioco di alcuni elementi fondamentali, in primis le punte che faticano a segnare...

  • 9 anni fa

    Il problema di Bisoli, secondo me, è che non è pronto per una esperienza nel campionato di massimo livello in Italia, con una squadra di non molte ambizioni, ma che potrebbe raggiungere presto l'obiettivo Europa. Il Cagliari è già da molti anni che sta esprimendo un ottimo calcio, non sbilanciandosi quasi mai in contropiede e sempre creativa in zona offensiva. La squadra sarda di quest'anno ha cambiato allenatore. Allegri era più convincente nella panchina cagliaritana e sapeva motivare benissimo i suoi calciatori. L'anno scorso si è assistito ad una grande marcia di questo allenatore con la sua piccola ma grande squadra. Ha composto un organico pieno di emozioni e speranze per il pubblico sardo, facendo esplodere calciatori come Cossu e Matri, di un alltro livello quest'anno. Bisoli non riesce a dare secondo me la mentalità della vittoria alla squadra. Certo, Cossu (Uno di quelli che faceva la differenza l'anno scorso) non risplende più per ora, ma un allenatore non può contare sempre sul solito calciatore. Deve valorizzare tutta la squadra dando una mentalità forte,difensiva ed in equilibrio. Il Cagliari di ieri sera ha giocato male. In casa non si può mostrare tanta vulnerabilità, specialmente in attacco dove i vari Matri & co combinano troppo poco. A centrocampo Cossu e Biondini non sono del livello dell'anno scorso, e Conti si sta impegnando molto più del solito. La difesa è un altro punto debole. Troppo lenta nel recuperare, brava però nelle azioni aeree. Insomma, Bisoli manca d'esperienza ed un Cagliari così non potrà resistere sicuramente per altre 4 giornate. Cellino dovrebbe andare avanti con l'esonero.

    Tra i 3 che hai detto, io considero l'ideale per questo Cagliari, Serse Cosmi. E' l'allenatore che serve a questo Cagliari demoralizzato. Ci vuole un allenatore forte,deciso e orgoglioso come l'ex mister del Perugia. Tatticamente andrebbe a costruire una formazione rinforzata specialmente a centrocampo, ma secondo me sia Sonetti che Cosmi potrebbero fare molto comodo a questo Cagliari. Buona fortuna, ciao!;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Infatti,Gasperini servirebbe come il pane a Cagliari,ieri per 75' minuti mi ero mezzo addormentato perchè si giocava spesso solo a centrcampo con il Cagliari che si chiudeva a riccio in difesa e il Napoli non trovava varchi...

    Infatti se vedi l'azione del gol nasce da un errore di Nainggolan che sbaglia il tiro e glielo regala a Cavani,non era meglio metterlo nella mischi,tanto non c'era nulla da perdere...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.