informazioni su cos'è un ebook?!?!?!?

ciao a tutti, potete dirmi qualosa circa l'ebook?!? devo fare un tema e non so proprio cosa scrivere... ho provato a cercare alcune informazioni ma nn ho trovato quasi nnt... potete aiutarmi?!?!

PS: x favore nn mi incollate quello k c'è scritto su wikipedia, xk ci so andare anke da sola li!!! ;) grazieee... =D

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    ebook è una parola estremamente generica che sta per electronic book, cioè libro elettronico.

    l'unica differenza con un libro cartaceo è che un ebook si legge con un pc o un cellulare plamare tablet o dispositivo apposta, poi non ci sono altre differenze: potenzialmente tutti i libri del mondo (milioni) possono essere trasformati in ebook e quindi fare un tema sull'ebook è come fare un tema sul libro: io mi concentrerei sulla bellezza della lettura piuttosto che sulle minchiate tecnologiche che non cambiano di una virgola (un libro brutto, anche se lo fai diventare elettronico e lo chiami ebook, sempre pattume sarà!!!!!!!

    potresti poi anche dire che (almeno in teoria) la distribuzione di un ebook costa molto poco, vito che non c'è la spesa della carta, per cui persino io, Top, potrei scrivere un bel libro e distribuirlo in milioni di copie come Stephen King :)

  • 9 anni fa

    Non so che dscrizione vorresti di un ebook ma, sicuramente, quella di wikipedia è completa ed esaudiente.

  • Anonimo
    9 anni fa

    E cosa vorresti che ti scrivano che non c'è già nella voce di wikipedia?

    E' la descrizione piu' completa che c'è!!

  • 9 anni fa

    Libro elettronico o, all’inglese, e-book (contrazione di electronic book), sono espressioni e termini tutt’altro che univoci, e le definizioni che ne sono state da più parti proposte offrono comunque elementi ed aspetti di ineludibile problematicità.

    L’Open eBook Forum ha cercato rigorosamente di definirlo nel settembre 2000 come “a Literary Work in the form of a Digital Object, consisting of one or more standard unique identifiers, Metadata, and a Monographic body of Content, intended to be published and accessed electronically”; per l’EBX working group, poi fusosi nell’Open eBook Forum, nel draft 0.8 delle sue system specifications il libro elettronico era invece nel giugno 2000 più concisamente identificato come “a digital object that is an electronic representation of a book”; mentre Andrew Cox e Sarah Ormes nel marzo del 2001 – in un loro intervento in Library & information briefings, mirato soprattutto all’impatto del libro elettronico sul sistema bibliotecario ed educativo – attribuivano agli electronic books la definizione di “texts downloaded from the web and read either on a PC or handheld device using special software or a web browser (which we will refer to as E-Books) or read on a dedicated piece of hardware (which we will refer to as an E-Book reader)”.

    Gino Roncaglia, in un suo fondamentale intervento nel Bollettino dell’Associazione Italiana Biblioteche del 2001, intitolato Libri elettronici: problemi e prospettive, ha invece cercato di giungere ad una definizione del libro elettronico che si ponesse intermedia, all’insegna del rifiuto di posizione estreme, partendo dall’assunzione di fondo che “l'idea secondo cui l'insieme di pratiche e di modelli teorici che costituiscono l'eredità di (almeno) cinque secoli di "cultura del libro" non vada né dimenticata o abbandonata, né considerata un dato non modificabile, ma possa e debba invece continuare la propria evoluzione - in forme certo in parte nuove e inattese - anche nell'era dei media digitali”.

    Luigi M. Reale si sofferma sull’importante funzione svolta dalle reti di calcolatori, e soprattutto da internet, che “attraverso il Web ha introdotto il concetto di testo elettronico distribuito (per testo elettronico intendiamo il documento su supporto digitale, dotato o anche privo di funzioni ipertestuali) e quello di biblioteca digitale telematica (a iniziare dal famoso Project Gutenberg)”, accettando per buona anche la definizione di e-book come “clone digitale del libro cartaceo, che può anche essere distribuito su cd-rom, ma che non è un semplice testo elettronico. La differenza è data dal programma di elaborazione, da quello di lettura, ed infine dal dispositivo di lettura”.

    continua...

    ecco il link : http://www.tecnoteca.it/rubriche/libroelettronico/...

    Un eBook (anche chiamato e-book oppure ebook) o libro elettronico è un libro in formato elettronico (o meglio digitale). Si tratta quindi di un file consultabile su computer, telefonini di ultima generazione, palmari ed appositi lettori digitali.

    Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi electronic book, viene utilizzato per indicare la versione in digitale di una qualsiasi pubblicazione.

    Nel caso ci si riferisca al dispositivo di lettura è più corretto riferirsi ad esso come lettore di e-book, oppure eBook reader o eReader, termine con il quale si intende sia il dispositivo hardware su cui l'eBook viene letto sia il software che permette la lettura del file.

    Il termine lettura di un libro elettronico è riduttivo, dato che le funzioni di un eBook possono andare ben al di là della semplice lettura del solo testo.

    ecc...

    per leggere tutto ecco il link: http://it.wikipedia.org/wiki/EBook

    ok?

    ciao!

    10 pt??

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    l’ebook è un libro digitale come il kindle

    legge i file che contengono “libri" che scarichi da dalla casa editrice penso che siano pdf

    http://www.sync-blog.com/wp-content/uploads/2010/0...

  • 9 anni fa

    è un libro scaricato...nel senso che non è cartaceo ma puoi leggerlo dal pc o dall ipad

  • Anonimo
    9 anni fa

    un

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.