Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportBoxe · 1 decennio fa

Domanda sull'organizzazione interna al pugilato?

Salve, ho ripreso a praticare il pugilato da un anno circa dopo averlo praticato 5 anni fa per 2 anni, e comunque in tutte e due le palestre che son stato ho fatto molta "ginnastica", molta corda, qualche corsa e molto sacco ma veramente poco pugilato. Voglio dire, siamo in parecchi in palestra, una ventina-trentina circa ma son sempre quei 5-6 ad entrare in ring, gli altri non li fanno mai entrare. Perche' se uno si iscrive a pugilato, vuol fare pugilato, cioe' all inizio forse no ma poi bisognerebbe far fare guanti a tutti, per permettere a ognuno di imparare a gestire le proprie capacita' con gli altri. Non dico che devono entrare in ring ogni volta, ma in tutta la palestra ognuno dovrebbe fare guanti a coppia (anche leggermente senza caschetto) con qualcun altro per "entrare" in questo fantastico sport (come facevamo quando mi ero iscritto a krav maga). Io comunque in 3 anni una decina di volte saro' anche entrato in ring, ma mi sembra sia troppo poco per uno che vuole avere piu' fiducia in se stesso e migliorarsi. Vorrei sapere da qualche esperto di boxe se e' cosi' che funziona piu' o meno in tutte le palestre

Aggiornamento:

questo non lo sapevo. ma se fare guanti e' riservato solo agli agonisti, allora perche' tutta sta gente si allena a pugilato quando puo' benissimo allenarsi da sola? ti fai due tre mesi per imparare l'allenamento e poi non ti serve andarci piu e risparmi anche un po di soldi.

infatti vedo che c'e' sempre un cambio di gente, siamo in parecchi ma molti se ne sono andati e molti son venuti. forse e' questo il motivo perche' il pugilato e' sempre meno seguito, ti credo che diventa noioso col tempo uno sport senza sfide personali

3 risposte

Classificazione
  • sandro
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Fare i guanti è cosa riservata ai pugili AGONISTI, agli amatori si concede un semplice "sparring condizionato", il perchè è molto semplice, gli agonisti hanno sostenuto delle visite mediche adeguate, gli amatori NO!. Se un amatore facendo i guanti subisce un "incidente" grave, la società dovrà rispondere penalmente in quanto l'amatore non aveva i certificati attestanti la sua idoneità.

  • Io ho praticato boxe per molti anni.

    Mi facevano fare il sacco.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ritorna al krav maga e manda a fankullo questi qua

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.