Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Problema caldaia livello acqua?

Ho un problema con la caldaia, una beretta mynute discretamente vecchiotta. Il livello dell'acqua dopo aver spurgato i riscaldamenti è sceso quasi a 0. Provo ad aprire il rubinetto nero in basso a destra, che dovrebbe far ricaricare l'acqua all'interno di questa, ma il livello continua a rimanere a 0. Qualcuno di voi sa dirmi cosa poso fare per risolvere? Ed inoltre è dannoso utilizzare la caldaia in queste condizioni per il solo utilizzo dell'acqua calda?

Grazie

Aggiornamento:

Il rubinetto che ho identificato dovrebbe esser quello giusto (ce ne stanno solo 2 sotto la caldaia e visto che l'altro apre e chiude il gas questo dovrebbe esser corretto) inoltre prima del rubinetto ci sta una derivazione a T alla quale e connesso un rubinetto ed un flessibile che non e collegato da nessuna parte. Se apro il rubinetto esce acqua dal flessibile per cui dall'impianto l'acqua arriva alla caldaia ma e come se non riuscisse ad entrar dentro. Ovviamente ho aperto al max ma niente.

Aggiornamento 2:

Ulteriore aggiornamento. Ho provato a chiudere completamente il rubinetto nero di cui parlavo prima. In casa non esce più acqua dai rubinetti aperti in posizione caldo. A questo punto non credo sia il rubinetto per la ricarica dell'acqua all'interno della caldaia. Ho provato a guardare ma non esistono altri rubinetti. Possibile che la caldaia abbia una ricarica automatica? e se cosi fosse significa che è rotta visto che il livello resta basso?

Aggiornamento 3:

Purtroppo non ci sta nessun rubinetto per riempirla e non riesco a cpaire proprio come si possa fare. La caldaia sulle plastiche esterne ha il marchio beretta e la scritta mynute ma non ci sono ulteriori informazioni relative al modello. Su berettaclima.it ci sono caldaie mynute ma non corrispondono alla mia. Ho appena trovato il libretto dell'impianto (non è il manuale della caldaia) e ho trovato scritto SAVIO MFS 120. Sinceramente non capisco se è la stessa cosa o si tratta di caldaie diverse (non sono il proprietario di casa bensi l'affittuario).

Aggiornamento 4:

Aggiornamento.

Il rubinetto che provavo ad aprire ieri è il rubinetto che fa entrare l'acqua fredda nella caldaia per poi mandarla ai rubinetti di casa, infatti chiudendolo non esce piu acqua calda in casa.

Stamattina con un po piu di luce ho smontato il coperchio della caldaia ed ho trovato in basso centralmente un'ulteriore valvola che stavolta credo sia quella giusta. Ho provato ad aprirlo ma niente non sembra andare.

Vi invio le foto che ho fatto cosi magari riesco a render meglio l'idea

http://img152.imageshack.us/img152/5832/1411201006...

http://img338.imageshack.us/img338/5503/1411201006...

http://img189.imageshack.us/img189/4665/1411201006...

Aggiornamento 5:

Valvola aperta per circa 1 ora ed il livello è magicamente salito a 0,7. Secondo voi è normale una cosa del genere?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Molto probabilmente la manopola gira '' a vuoto''.

    Fai la prova, a togliere la manopola, e a girare dirattamente la valvola con una pinza.

    se non dovesse ancora funzionare, è un problema che dovrebbe risolvere un tecnico.

  • 1 decennio fa

    il rubinetto di carico della caldaia è posto sotto centralmente aprilo in senso antiorario carica fino a 1,5 atmosfere poi chiudi , non usare la caldaia senza averla caricata va sicuramente in ebollizzione.

    guarda il sito berattaclima.it clicchi su murali standard poi murali istantanee poi Mynute accedi alla scheda . spero di averti aiutato

    AGGIUNTA

    si il caricamento è quello che si vede nelle foto , un ora è un po troppo ma forse passa pochissima acqua dal rubinettino comunque ok , carica ancora un po.

    quando farai il controllo periodico della caldaia lo fai controllare dal tecnico

  • 1 decennio fa

    Potrebbe essere rotta; devi chiamare un idraulico o comunque una persona competente per risolvere al meglio il poblema, da qui non possiamo aiutarti molto. Saluti.

  • 1 decennio fa

    Se fai lo spurgo è ovvio che la pressione si abbassi. Non so se il rubinetto che indichi è quello giusto per ricaricare l'impianto. Forse no o forse non lo hai aperto abbastanza o non hai aspettato ababstanza o magari c'è un altro rubinetto a monte. Comunque non dovrebbero esserci problemi ad utilizzare l'acqua calda.

    ------------------------

    [AGGIUNTA]

    "Valvola aperta per circa 1 ora ed il livello è magicamente salito a 0,7. Secondo voi è normale una cosa del genere?"

    Assolutamente no... secondo me, visto che non ne vieni a capo, faresti molto meglio a chiamare qualcuno...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Smontare il rubinetto (valvola) di carico, pulirla, sostituirla (se è il caso) rimontarla, ovviamente, con impianto scarico, ricaricare l' impianto con la valvola pulita/sostituita, et voilà, il gioco è fatto, Rien ne và plus

  • Anonimo
    1 decennio fa

    da un sito

    http://www.hotecold.com/prodotti_im/ricambi_caldai...

    ho notato che vendono come pezzo di ricambio questo accessorio

    http://www.hotecold.com/prodotti_im/ricambi_caldai...

    COD. BI1181111

    Manopola di riempimento

    non è per caso che la stessa manopola serve come prolunga per arrivare ad aprire un rubinetto poco accessibile come questo in figura con forma conica?

    http://www.hotecold.com/prodotti_im/ricambi_caldai...

    in questo sito c'è il manuale ma penso che sia a pagamento oppure bisogna registrarsi, se sei piu afferrato di me in inglese prova a vedere.

    http://www.onlineboilermanuals.com/Manuals/2172/Sa...

    ciao ciao

    mi racc. tienici aggiornati!

  • 1 decennio fa

    Ciao,quello che hai fotografato ( http://img152.imageshack.us/img152/5832/1411201006... )

    è effettivamente il rubinetto di carico.Ora i casi sono 2, o hai poca pressione di rete e allora stenta a caricare o c'è qualche problema sul gruppo di carico.Nel 2° caso dovresti chiudere l'acqua generale e svuotare la caldaia su entrambe le serpentine ( sanitario e riscaldamento);per fare ciò tieni aperto un rubinetto della calda e apri la valvola di sicurezza della caldaia fino a che non esce piu acqua(se hai 2 rubinetti per chiudere l'impianto del riscaldamento chiudili).A questo punto leva la manopolina di plastica (devi tirarla verso il basso) e svita il rubinetto con una chiave da 14,controlla com'è la guarnizione, se ti sembra ok sicuramente sarà tappato il by-pass di carico(il tubetto in verticale), prova ad infilarci un cacciavite molto sottile,vedrai che sarà quello.

    Fonte/i: Centro assistenza
  • 1 decennio fa

    Possibilmente hai poca pressione, sfrutta la sera o i momenti che la pressione sia più forte così agevolando il ricarico della pressione d'impianto più velocemente!

    Spero di esserti stato d'aiuto!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.