Urgente!! Domanda per idraulici/termoidraulici esperti! 10 punti sicuri!?

Dunque: ho una caldaia a condensazione Immergas Victrix 24 KW, e devo sostituire la tubazione (tutta o solo un tratto, non so) che porta l'acqua di condensa all'esterno, perché per degli errori durante l'installazione (il tubo si incurva, formando una specie di avvallamento) ho il tubo che perde copiosamente in corrispondenza di una guarnizione. Attualmente, il tubo è in plastica. Allora, mi sono fatta fare tre preventivi, e ora ho le idee più confuse di prima: uno mi ha detto di mettere la tubazione in acciaio, un altro in plastica, un altro in tubo flessibile (con le adeguate staffette, ovviamente). Tutti hanno escluso soluzioni diverse dalla loro, dicendo che in tal caso avrei continuato ad avere problemi!! Ora, ho dovuto per forza escludere la soluzione della ditta che mi proponeva il tubo in acciaio, perché è troppo caro. Chiedo aiuto a tutti gli esperti in linea: potete darmi un parere spassionato, visto che non ci guadagnate niente a parte i 10 punti e la mia riconoscenza? Grazie mille!!!

Aggiornamento:

PVC e polipropilene, fa lo stesso?

6 risposte

Classificazione
  • Spike
    Lv 4
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao. Partendo dal presupposto che la quasi totalità dei tubi di scarico della condensa nelle macchine termiche sono fatti di materiale plastico (pvc) il consiglio che ti dò è quello di farlo sostituire interamente (dato che la funzionalità del vecchio tubo è ormai pregiudicata) con un tubo in plastica. Controlla che differenza economica riscontri nei preventivi che hai scelto, e magari chiedi spiegazioni a chi ti ha proposto il tubo in plastica sull'eventuale installazione di un pvc flessibile (ovviamente non so che percorso dovrà fare questa tubazione).

    Fonte/i: pvc e polipropilene sono entrambi materiali plastici, quindi si.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    ti hanno fatto 3 preventivi di lusso, allora il tubo d'acciaio è sprecato per usarlo per la condensa, il tubo in plastica pvc potrebbe essere quello che dovresti far installare dato che essendo un tubo rigido se vai ad urtarlo è + resistente rispetto all'ultmo che è la classica guaina che usano gli elettricisti, quella grigia e rischieresti che col tempo, la stessa si indebolisce e si buchi..

    Ti consiglio tubo in pvc :)

    Spero di esserti stato d'aiuto!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    sicuramente con il tubo in polipropilene non hai problemi ,pero se è a vista è un po bruttarello perchè è di colore grigio,io di solito uso quello quando è sotto traccia,a vista uso tubi in acciaio inox

    ricorda non usare tubi in ferro ,rame o materiale che si puo corrodere perchè la condensa della caldaia è acida

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    non capisco il problema, la condensa e' leggermente acida quindi la tubaz sarebb meglio in plastica o acciaio inox, piutt import e' che il tutto vanga fatto senza contropendenze questo e' il fatto piu importante

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    un bel tubo in multistrato nudo quindi bianco è la soluzione migliore secondo me, economico, pezzo unico, sufficientemente rigido per nn creare avvallamenti unica pecca il diametro massimo reperibile

    vedi in rete cosa trovi

    ciao roby

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    il tubo flessibile in plastica va bene basta che in ogni suo punto ci sia la pendenza giusta e non decanti l'acqua all'interno di esso.

    Non so quanto lungo possa essere il tubo ma non credo che andrai a spendere più di 70-80 euro.

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.