produzione gomme da cancellare?

Salve, mi servirebbe una descrizione dettagliata dei processi produttivi di una gomma da cancellare, compresi materiali in primis e macchinari utilizzati per la realizzazione, specificando il tipo di gomma che state descrivendo ossia se si tratta di una gomma abrasiva, gommapane o una gomma normale sintetica o naturale. Vi sarei molto grato. 10 punti + stella

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La gomma per cancellare è uno strumento di cancelleria in gomma, naturale o sintetica, atto a rimuovere meccanicamente inchiostri o tracce di grafite da supporti di scrittura o disegno.

    Si divide in più tipi, dipendentemente dal tipo di tratto da rimuovere:

    Gommapane, a mescola morbidissima, per disegno ornato a carboncino o matita morbida, o per la rimozione di impronte di grafite;

    per matita, a mescola morbida;

    per penna, a mescola dura, abrasiva;

    a rondella ottagonale, per macchine per scrivere, estremamente abrasiva.

    Con l'avvento delle penne a sfera ad inchiostro cancellabile negli anni ottanta, sembrava che l'uso della gomma per cancellare dovesse avere un nuovo impulso. Tuttavia il crescente uso del correttore a "bianchetto" e dei correttori a nastro, legato anche all'uso sempre più diffuso del computer, sta riducendo sempre più l'impiego di questo strumento.

    IO HO TROVATO QUESTO MA SECONDO ME SU YOU TUBE TROVI DEI BEI VIDEO DI TUTTO IL PROCESSO

    Fonte/i: WIKI
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.