Secondo voi che ne sarà di noi? Adesso io cosa devo fare?

Ieri sera mi evitava...l'ho affrontato...dice che non è contento di come sta andando, non gli vado più bene...in sintesi perché sono ingrassata e perché pulisco casa solo il weekend perché durante la settimana arrivo tardi e stanca...e dice di fare tutto lui in quella casa!

Stiamo insieme da 5 anni e 4 mesi...da 3 mesi conviviamo...

Il suo fare tutto lui vuol dire apparecchiare, sparecchiare (a volte insieme) e fare la lavastoviglie...e dice che "per essere un uomo" è già troppo quello che fa!

Il mio arrivare tardi sono le 18.45/19.00...raramente in periodo intensi faccio + tardi...

Dopo un intera giornata fuori casa sono stanca, cucino, vado in bagno, mi lavo e ci buttiamo insieme sul divano...

Lui invece vorrebbe che pulissi e che lavorassi di meno e che facessi palestra (cardio) per dimagrire!

Gli ho detto che se non mi voleva più doveva solo dirmelo e me ne sarei andata, dato ciò che ha detto mi pare di dover rimanere solo x finanziare (se non ci fosse il mio lavoro col bip che avrebbe letto, tavolo, doccia, vasca, aspirapolvere, batteria di pentole, appendiabiti, armadio, ecc..ecc..considerando che a fine mese mi chiede anche l'euro per prendere il carrello!).......soldi a parte gli ho detto che non voglio far la fine di quelle coppie che si sposano perché lei rimane incinta...lui non ha risposto (che io rimanga gli conviene per mille motivi)...

Stamattina dopo l'ennesimo confronto inutile ho preso su un po' di cose e quando sono andata a salutarlo gli ho detto che mi avrebbe dovuto far sapere se sarei dovuta tornare o no...

IN PAUSA PRANZO NON SI è FATTO VIVO...

Io che faccio stasera se non mi chiama? Vado a casa dei miei, no?

E se mi chiama? Torno a casa, o no?

E se non mi chiama? Forse non vedeva l'ora di liberarsi di me e ha lasciato che io facessi questo passo...

E se mi chiama e mi dice che non mi vuole più?

>>>Vi chiedo solo di andarci con i guanti, la ferita è aperta, non serve buttarci del sale...<<<

Aggiornamento:

Clarissa...voglio che decida per far si che si esponga...dopo farò anch'io le mie valutazioni...anche se ancora non so quali saranno...

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    io ti ho risposto in privato, controlla la mail!!!

    Al volo: parli di lei, del suo "stile di vita".. ma non dici nulla su quello di lui... veramente al giorno d'oggi, con le donne che lavorano quanto gli uomini, si è troppo UOMINI per andare oltre una lavostoviglie? Credevo che ormai fosse eventualmente la domestica a dover accudire un uomo, non la compagna. Che non è neanche la mammina....

  • 1 decennio fa

    Prendi una colf che ti aiuti nelle faccende domestiche e comincia a volerti bene tu per prima. dimagrisci, sì, ma per te stessa.

    Comunque io con un bifolco che mi dicesse: "Non mi va bene come vanno le cose perchè sei ingrassata" non ci starei più. Vada a scegliersi una Miss Mondo.

    E se mai sia tu dovessi star male o aver problemi? Pensi che ti starebbe accanto?

    Fonte/i: questo non è sale sulla ferita, ma è aprirti gli occhi. Il medico pietoso fa la piaga cancrenosa. Se non ti dicessi quel che penso non sarei più io.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Te lo dico da uomo....questa storia,soprattutto per lui....non ha futuro...

    ha fatto l'esperimento "convivenza"...non gli è piaciuto nemmeno un po'....lui, da codardo come siamo quasi sempre noi uomini.....non prenderà mai l'iniziativa diretta....ma non vede l'ora di ritornare a fare il fidanzato Part-time....

    Se ti vuoi bene, non tornare stasera...smuovi lo "Status quo" per vedere la sua reazione...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se ti chiama e ti dice che non ti vuole più te ne farai una ragione e andrai avanti.

    Ecco perchè non mi piacciono le convivenze perchè al primo dissapore si prende su un po' di roba e si va via.Se foste stati sposati non lo avresti mai fatto.Capisco che è stato un moto di orgoglio da parte tua per le cose che ti ha detto....ma aveva ragione?Sei ingrassata davvero?Il punto non sono i kg in più ma il fatto che potrebbero rispecchiare uno stile di vita troppo "adagiato" sulla quotidianità.E non va bene.

    Stasera sarebbe meglio se tornassi a casa...che è anche casa tua non solo sua.Altrimenti penserà che sei pure volubile e capricciosa.E parlagli.

    Angelood... : non ho detto che lo deve accudire come se fosse una domestica.Ho detto che ai primi accenni di difficoltà nel vivere insieme non si deve andare via anche se si è tentati di farlo per smuovere le acque.Bisogna parlarne e trovare un accordo.Il non tornare a casa potrebbe apparire un puntare i piedi e mettere il proprio orgoglio al primo posto.Due persone adulte,che hanno deciso di condividere la quotidianità,una soluzione alla lavastoviglie la "devono" trovare.Altrimenti i problemi sono altri...ma se ne parla.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    perche' lasci a lui la decisione?

    pensa a cio' che vuoi tu ...e poi decidi in base a quello che vuoi tu.

    la vita e' la tua . alla sua ci pensi lui .

    scegli tu...ma ricorda che nessuno cambia, neppure tu .

    @a me sembra che si sia gia' esposto abbastanza.

    :-)

  • nickie
    Lv 4
    4 anni fa

    Beh eri in carne, non carinissima in line with i miei canoni ma ti spiego perchè: l. a. seconda foto valorizza di più il tuo viso più che in line with il dimagrimento in line with i colori, l. a. luce e, cosa non indifferente in line with me, il taglio di capelli. Se una/o vuole dimagrire deve farlo principalmente in line with se stessa/o, ma sarei ipocrita se dicessi che non lo si fa anche in line with piacere a qualcuno. Io mi ritrovo ancora a cercare di perdere peso perchè purtroppo mi sono lasciato andare di nuovo all'apatia. Non mi va bene quello come ho altre cose che vorrei cambiare. Quand'ero dimagrito improvvisamente mi sono ritrovato addosso un sacco di occhi femminili che prima manco mi sognavo. Ho provato un certo schifo. Personalmente a me una ragazza piace in carne, ma non lo dico in line with dire l. a. solita frase fatta, semplicemente mi piace: mi ispira tenerezza. Puntualmente, siffatta "tenerezza" me l'ha sempre messo in quel posto. Questo insieme di esperienze mi ha reso piuttosto misogino. Comunque complimenti, non solo in line with il dimagrimento ma anche in line with l. a. tua carriera da scrittrice. Credo di aver già sentito il tuo nome, ma onestamente non mastico molto fantasy oltre a Tolkien e Terry Brooks. Anche nella scrittura sono un fallito. Tante idee, tanti disegni e mando puntualmente tutto a puttàne. Eheh. Ti ammiro in line with l. a. determinazione.

  • 1 decennio fa

    Tesoro....non sai quanto dispiaciuto sono di leggere questa tua domanda!!!!!

    Oddio, darti u na risposta è difficile....certo un rapporto come il vostro merita di lottare per essere recuperato, però dopo questa mattina DEVI essere ferma, cioè se non ti chiama o non si fa sentire mandagli un messaggio dicendo che stai aspettando una SUA risposta e se non risponde almeno per oggi non tornare

  • 1 decennio fa

    Ciao Cc

    Il tuo amore che ti tratta così??

    Non sarete già alla crisi del settimo anno.

    Per piacere rimettilo in riga, cheee è si è montato

    la testa.....

    ilPony dipezza;)

    Fonte/i: Senza di te non vale un euro bucato ;)
  • 1 decennio fa

    Fossi in te, tornerei a casa vostra lasciando fuori dalla porta la rabbia e il dolore che provi (anche se è difficile provaci...anche se hai tutto il diritto di esserlo, anche io fossi in te sarei incacchiata nera!), siediti a tavolino con lui e parlatene senza nè urla nè insulti nè niente....ma con calma...Vedete di trovare un accordo, una via di mezzo...Penso comunque che gli dovresti far capire con calma che tu non è che torni alle 19 perchè vai a divertirti, ma perchè vai a lavorare...vai a guadagnare denaro per vivere...E che se davvero le faccende che fa lui in casa sono quelle che hai elencato tu, sono niente...NIENTE....Ognuno deve fare le sua parte in casa...se tu torni stanca dal lavoro, magari sparecchiate insieme ma poi magari è lui che deve fare la maggior parte dei lavori di casa...perchè convivere significa anche aiutarsi a vicenda...Parlagli con calma, elencandogli le tue idee e le tue motivazioni: dimostra che se vuoi ti sai confrontare in modo maturo, da persona adulta, e che sei senceramentr einteressata a trovare una soluzione....E vedi come reagisce lui: se si calma anche lui ed è disposto a parlare e a chiarire in maniera civile, affrontate il problema insieme e parlatene con chiarezza...Se fa lo strònzo, vai a casa dei tuoi e aspetta che sia lui a farsi sentire per primo!!!

    Ciao ;-)

  • 1 decennio fa

    Non andare dai tuoi, fai palestra e cerca di dimagrire, sei più bella.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.