Che cosa vi siete inventati per risolvere una necessità, che a detta di altri è stata una pazzia?

Ma per voi era ok ;) Io, molti anni fa, vivevo in una casa, in aperta campagna ( inutile dire che a oggi la zona è popolatissima ) e la casa più vicina era a centinaia di metri, ed il centro abitato a 3 km... Avendo il motorino rotto, e vista l'ora ( mezzanotte ) mi sono accorto di non avere niente per... visualizza altro Ma per voi era ok ;)
Io, molti anni fa, vivevo in una casa, in aperta campagna ( inutile dire che a oggi la zona è popolatissima ) e la casa più vicina era a centinaia di metri, ed il centro abitato a 3 km...
Avendo il motorino rotto, e vista l'ora ( mezzanotte ) mi sono accorto di non avere niente per accendere... ne un accendino, ne i fiammiferi, che ho trovato fuori bagnati... quindi, mumble mumble... mi si è accesa la lampadina... ho preso un filo di corrente con una spina ed ho spellato i fili ad una estremità, facendoli toccare; li ho messi sul fornello a gas, sono andato fuori ed ho staccato la corrente, quindi ho inserito la spina nella presa... ho aperto il gas e di corsa ho riattaccato la corrente... apprendendo a vista la scintilla ed il gas acceso, mentre l'automatico per il piccolo corto tornava giù contemporaneamente... quindi sono andato a staccare la spina, ho rimesso la corrente, ho acceso una candela per avere il fuoco per qualche ora... ho cucinato, fumato....ed avevo 16 anni ;)
Non poteva succedere niente; avevo tutto sotto controllo... ma raccontandola agli amici, molti di loro sarebbero andati a letto così, senza mangiare e ne fumare... erano gli anni '70,
Pensate che questa cosa mi è ritornata in mente quando, oggi, ho ritrovato un vecchio registratore : National Panasonic... andava a batterie; spero di farlo funzionare di nuovo... ci è piovuto ma stava in parte coperto da una busta...
Scusate le divagazioni, mi si erano aperti un po' di cassetti della memoria ;)
5 risposte 5