promotion image of download ymail app
Promoted
Renna Inter ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 9 anni fa

che differenza c'è tra creatina e steroidi anabolizzanti?

gli può prescrivere il medico e poi come si assumono

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    La creatina è contenuta in piccola parte in tutti i cibi ed i suoi effetti non sono paragonabili agli steroidi anabolizzandosi , pernderli equivale a bombardare il corpo di ormoni della crescita .

    La creatina è un tripeptide, composto intermedio del metabolismo energetico sintetizzato dal fegato (1 g/die) a partire da arginina, S-adenosil-metionina e glicina, ed è utilizzato nei muscoli dei mammiferi per rigenerare ATP durante i primi secondi della contrazione muscolare. L'organismo umano è in grado di immagazzinarne al massimo 0,3 g per ogni kg di peso corporeo. Quando si assume creatina di origine animale, si ha la sua fosforilazione sull'azoto glicinico a fosfocreatina. Normalmente viene ricercato il suo prodotto di degradazione, la creatinina, nelle urine e nel sangue (creatininemia) come indice della funzionalità renale. Successivamente è stata impiegata in terapia medica e attualmente è un integratore utilizzato dagli sportivi soprattutto in discipline anaerobiche, come ad esempio culturismo e sollevamento pesi.

    Le formulazioni più diffuse sono la creatina monoidrata, ovvero legata ad una singola molecola di acqua, e l'estere etilico della creatina (CEE), ovvero creatina monoidrata esterificata.

    Uno steroide anabolizzante è una sostanza con azione biologica simile a quella esercitata dal testosterone, un ormone sessuale tipicamente maschile.

    Dal punto di vista chimico gli steroidi sono composti organici di origine lipidica.

    Nel corpo umano vengono sintetizzati a partire dal colesterolo :

    colesterolo -> Pregnenolone -> DHEA -> Androstenedione ->Testosterone

    Gli steroidi anabolizzanti sono derivati del testosterone, l'ormone sessuale maschile per eccellenza. Il termine "anabolizzanti" si riferisce alla loro capacità di accelerare i fenomeni anabolici, dati dall'insieme dei processi di sintesi di proteine, carboidrati, lipidi e costituenti cellulari in genere.

    La scienza farmacologica applicata al settore degli steroidi anabolizzanti ha permesso di ottenere farmaci che, oltre ad essere prodotti a costi inferiori, esaltano le proprietà anaboliche degli ormoni naturali, limitando al tempo stesso gli effetti indesiderati.

    In pratica si è alla costante ricerca di diminuire, tramite modificazioni chimiche, l'androgenicità di queste sostanze. Tale caratteristica è infatti la fonte dei principali effetti collaterali legati all'uso degli steroidi anabolizzanti.

    Possiamo capire cosa sia l'andorgenicità analizzando le funzioni principali del testosterone nel nostro organismo:

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    un articolo molto interessante sugli steroidi: http://goo.gl/EVZi9I

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    In poche parole la creatina è un amminoacido già presente nel nostro organismo e si acquista liberamente in negozi specializzati o parafarmacie mentre gli steroidi sono ormoni, aggiunti inutilmente, che destabilizzante tutto il sistema e l'equilibrio ormonale... Ci sarà un motivo se sono illegali

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.