Giovanni C ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Analisi film "la lettera scarlatta"?

Le sequenze degli eventi

Tema principale

Mie opinioni sul film

Le scene più efficaci del film

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hester Prynne, moglie dell'anziano Chillingworth, ha preceduto il marito nel giungere, dall'Inghilterra, a Boston, città di puritani costumi. Nel frattempo, è rimasta incinta: la città l'ha processata per adulterio e l'ha condannata a portare sul petto, ricamata sul vestito, la lettera A, come segno di perpetua vergogna. La giovane donna, bella e altera, sfida tutti col suo silenzio: non intende rivelare, infatti, il nome dell'amante; accetta la condanna e decide di continuare a vivere in città con la sua bambina, alla quale ha dato il nome di Perla. Prima di essere definitivamente scarcerata, Hester riceve una visita sconvolgente: il marito è arrivato. Lui sa tutto: si rende conto che la sua vecchiaia e la sua bruttezza non potevano tenere legato a sé una donna tanto splendida, ma non la perdona. Le chiede, anzi, di mantenere con tutti il segreto della sua vera identità. Di Perla e di Hester non gli interessa più nulla: son segnate, avranno una vita difficile, sconteranno entrambe in mille modi la colpa. Gli interesserebbe invece conoscere il nome del padre della piccola: questo è l'obiettivo della sua vita. Hester resiste alle minacce del marito e non gli confessa quel che lui desidera sapere. Ma Chillingworth è un uomo dall'intelligenza acuta: vivendo in città, mescolandosi ai notabili, non perdendo mai di vista la moglie e Perla, arriva ad intuire la verità. L'amante della moglie è stato il giovane pastore Dimmmesdale, anima generosa, noto a tutti per la sua cultura e la sua disponibilità. Chillingworth gli diventa amico, va ad abitare con lui: gli presta i suoi servigi (è medico) per curare una salute che di anno in anno peggiora. Dimmesdale è infatti in preda a tormenti indicibili: ama Hester, si sente colpevole, detesta il fatto di averla lasciata sola agli occhi del mondo, si sente un vile ed è frustrato dal desiderio di espiare e confessare in una comunità che, invece, lo ama e rispetta ogni giorno di più. Sotto lo sguardo implacabile di Chillingworth, le condizioni mentali del giovane vacillano: sarà Hester a rivelargli la vera identità dell'uomo e a spingerlo ad andare via da lì, tutti e tre, verso una nuova vita. Ma è troppo tardi: Dimmesdale avrà solo la forza di confessare davnti a tutti la colpa commessa e poi morirà. Sfuggito per sempre al medico infame, lascerà sola Hester, che porterà lontano Perla per poi, dopo anni, riapparire a Boston a morirvi, dopo una vita esemplare fatta di opere buone e di beneficenza.

    spero ti sia utile mi pui dare il maximo please !???

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.