promotion image of download ymail app
Promoted
Giacomo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 10 anni fa

Mi descrivete un personaggio fantasy?

Devo illustrare un personaggio di un romanzo fantasy a mio piacere.

Non amando particolarmente il genere non sono documentato.

Mi proponete qualche personaggio indicandomi i tratti principali (ambientazione storica, armi o oggetti che lo identificano, aspetti fisici che sono descritti)? Possibilmente anche con la scena che deve interpretare.

IDEA DI PARTENZA: Mi piacerebbe illustrare un personaggio mastodontico e muscolosissimo.. Un bestione (es Conan). Quindi magari indicatemi un guerriero o un orco.

Aggiornamento:

Mi raccomando!!! Il personaggio e la storia devono essere tratti da un romanzo! Non devono essere inventati da voi! SPECIFICATE AUTORE E TIOLO!

5 risposte

Classificazione
  • Arya
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Mi viene in mente Gregor Clegane, di "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di George R.R. Martin (che però è un "cattivo"):

    Questa la descrizione iniziale: Ser Gregor Clegane è un uomo gigantesco, alto quasi due metri e mezzo, con un fisico possente, interamente ricoperto di muscoli, e con un volto che sembra scolpito nella pietra, con lineamenti duri e severi.

    Con un peso di circa 300 kg, spalle massicce, e braccia dure come i tronchi degli alberi, è l'unico uomo nei Sette Regni che riesce a portare e a combattere con un armatura pesante, che lo rende praticamente invincibile. Inoltre è solito combattere con uno spadone di ferro insolitamente grande e lungo, e che riesce ad usare con una sola mano, e questo in battaglia gli da un vantaggio smisurato in quanto può colpire gli avversari da lontano, prima che essi si avvicinino, tagliandoli a metà in un colpo solo.

    Più info qui: http://tronodispade.blogspot.com/2009/12/gregor-cl...

    Tra i buoni, mi viene in mente Hagrid di Harry Potter:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Rubeus_Hagrid

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    mastodontici sinceramente non me ne vengono proprio in mente .-. però se vuoi puoi descrivere Aragorn, dal Signore degli Anelli di Tolkien:

    http://www.google.it/imgres?imgurl=http://potokoto...

    è alto, capelli neri, occhi azzurri, l'elsa che intravedi è della sua spada, è un ramingo, veste spesso di scuro in modo trasandato :p

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Guardandolo da dietro, Kroag si poteva scambiare per una bestia addormentata. Le sue dimensioni erano così impressionanti da avergli fatto guadagnare la fama di poter uccidere un uomo solo appoggiandoglisi sopra.

    Ma le sue capacità non finivano lì: fin da quando era nato, Kroag era un abile maneggiatore del fuoco. La sua capacità di produrlo con un semplice schiocco delle dita era stata la causa tempo addietro del suo titolo di stregone e del conseguente isolamento che questo aveva portato. Solo quando la sua utilità era stata compresa, era stato reintegrato nella società del suo piccolo villaggio nella foresta.

    Infatti, egli intimidiva i nemici con la sua struttura fisica: era alto come due uomini e spesso uguale, i tratti del suo viso e del suo corpo esprimevano una forza enorme, i suoi occhi grandi e neri coglievano ogni minimo particolare nell'arco di un secondo.

    Nel caso questo non fosse bastato, quell'arma che assomigliava ad un boomerang (ma non lo era affatto) che aveva posata al suo fianco, faceva il resto. Coloro che sono sopravvissuti alla sua rabbia, raccontano che attraverso il lancio di quell'arnese letale, lanciasse il suo fuoco a qualsiasi distanza.

    Di solito, Kroag indossava soltanto un perizoma di pelle tinta in modo da lasciare in mostra tutta la sua potenza, ma a volte portava anche una semplice t-shirt bianca (o almeno così pensava chi non lo conosceva). Quella era, in realtà, una maglia che gli permetteva in ogni momento di farsi spuntare delle ali di ferro che gli permettessero di sovrastare ancora meglio il nemico in caso di difficoltà.

    Allora che ne dici???

    Fonte/i: Io sto scrivendo un fantasy e leggo fantasy da sempre...
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Chiamo il nostro personaggio Taron

    Il fuoco ardeva nella radura, illuminando i tratti marcati di una figura china, che divorava con le sue mani grosse un pezzo di carne arrostito. I capelli sporchi, unti, gli ricadevano sul viso dalla fronte spaziosa, gli zigomi definiti e gli occhi piccoli. L'odore di carne era inebriante, gli salive con piacere nella narici e gli stuzzica la fame insaziabile. In tempi di guerra, però, non c'erano le condizioni per consumare un lauto pasto. Taron indossava un mantello logoro, impolverato e scucito in più punti, che lasciava intravedere uno spadone fissato alla cintola. Le spalle enormi, il petto ampio e la sua abilità in battaglia lo rendevano famoso, se non famigerato. Taron, finito di mangiare la carne, spense il fuoco, si mise la pipa in bocca, e continuò il suo viaggio.

    Anch'io scrivo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Deb
    Lv 4
    10 anni fa

    (ti inventi il nome) era alto e possente come un orso, non per questo i membri della sua tribù gli avevano attribuito il nomignolo di"grande orso". Aveva i capelli rossi, lunghi, che incorniciavano un viso che in parte manteneva l'espressione innocente di un bambino;eppure nei suoi grandi occhi neri come la notte si rispecchiava una certa fierezza e aggressività.

    Il so torace era così muscolosa da sembrare una roccia, merito dei numerosi anni di addestramento presso il suo vecchio padre. Eppure da bambino era stato così gracile che da lontano in molti lo scambiavano per un pezzo di legno vivente.

    Nonostante questo, ( te lo inventi il nome) non era stupido. Gli piaceva molto studiare e osservare le mosse degli altri, in modo di anticiparle non solo in combantimento, ma anche i dialoghi delle persone e non per questo il capo del suo villaggio aveva pensato di nominarlo suo consigliere, oltre che migliore guerriero.

    allora che ne pensi?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.