Dadina
Lv 6
Dadina ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 10 anni fa

discussione tesi...e se perdo il filo?

fra qualche giorno discuto la tesi di laurea specialistica. Il relatore, disponibilissimo e gentilissimo, mi ha detto di preparare un discorso di non più di 6-7 minuti (perchè poi dopo dovrò rispondere alla domanda del correlatore) che riprenda genericamente tutti gli argomenti trattati nella tesi. L'ho fatto, ho scritto un discorso,l'ho stampato e sto iniziando a ripeterlo un'oretta al giorno. Poi mi farò una scaletta e cercherò di ripetere tutto a parole mie sbirciando sulla scaletta. Ma in sede di discussione non avrò nulla...come fare per evitare di perdere il filo? uffa, non è giusto, leggo qui che in quasi tutte le facoltà concedono agli studenti di fare delle slides in power point da commentare e approfondire...sarebbe così comodo, invece no, noi dobbiamo tenere tutto a mente, ma è difficile se non si è abituati a tenere discorsi in pubblico! in fondo la discussione della tesi è una formalità, lo so che il mio voto è praticamente già deciso, però insomma, mi piacerebbe fare una bella figura e fare un discorso interessante e logico, per far capire a tutti quanto ho lavorato sulla tesi e quanto impegno ci ho messo...consigli da chi magari ci è già passato? grazie!

Aggiornamento:

no niente fogli...la facoltà è Scienze politiche e la mia è una tesi storico-filosofica, per questo ho un po' paura di perdere il filo del discorso!vabbè dai, farò qualche prova in questi giorni e incrocerò le dita!

4 risposte

Classificazione
  • sah
    Lv 5
    10 anni fa
    Risposta preferita

    NON LO PERDERAI!!!

    perché:

    1- Ti stai preparando una scaletta e ti stai esercitando a rendere il tuo eloquio più fluido, ma non stai imparando una cosa a memoria!!!Se ci pensi bene, la tesi è tua e solo tua e tu sei quella CHE NE SA di +; parlarne sarà semplice e naturale.

    2- quel giorno sarai CALMISSIMA, tutta l' ansia svanirà nel momento in cui entrerai nell'aula.

    IN BOCCA AL LUPO DOTTORESSA!!

    :-**

  • kidbu
    Lv 4
    10 anni fa

    tranquilla. E' una cosa che hai scritto te, quindi è impossibile non ricordarsela.

    Io ho dato la tesi a giugno e come te ero preoccupatissimo. invece, poi, ho visato quanto sia una cavolata enorme. Facilissima.

    ti siedi lì, davanti ai professori, e loro ti chiedono di incominciare a parlare. Quei sei-sette minuti di discorso, che ora ti possono sembrare un'eternità, passano velocissimi, come se fossero tre secondi. io parlavo, parlavo, parlavo. fino a quando uno dei prof mi fa: "ok, ora arriva alla conclusione". Così sono subito passato alle ultime cose e fine.

    Più facile di così, non ti fanno nanche domande dopo.

    Tsk

  • Bonnie
    Lv 7
    10 anni fa

    puoi tenere i fogli sul tavolo ma non puoi leggere......

    io nn capisco, le slide servono anche a chi ascolta anzi specie a chi ascolta!!!!!!

    ma che facoltà è?

  • 10 anni fa

    ti capisco...anche io ho discusso la tesi senza slide e niente...e ti dirò!!!! ho perso il filo...ma nel momento in cui mi sono accorta di non ricordare ciò che veniva dopo mi è venuto in mente ciò che mi aveva detto il mio relatore (disponibilissimo e gentilissimo come il tuo...l'ho scelto per quello)...lui mi disse: l'unica cosa che la commissione proprio non può valutare è il silenzio quinbdi non rimanere mai e poi mai in silenzio...se non ricordi ciò che viene dopo, dici un'altra cosa...qualsiasi essa sia...anche se non faceva parte dell' abstract (il discorso dei 7 minuti si chiama così)... e così ho fatto...

    a fine discussione il presidente di commissione ha detto "splendida!!!!!!!!!"

    e così mi sono resa conto che il consiglio del mio prof aveva funzionato...Nessuno si era accorto che non ricordavo il discorso!!!!

    in bocca al lupo....e mi raccomando SPACCAAAAAAAAAAA!!!!!e poi in fin dei conti...hai già discusso alla triennale...già sai che ti aspetta!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.