Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

Ho un terreno con una pompa che funziona a 380 volt.C'è una possibilità di risparmiare sulla corrente?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai provato a considerare di:

    -Cambiare la Pompa, con una che consuma meno.

    - Cambiare contratto di fornitura energetica.

    - Installare impianti di produzione di energia o fotovoltaico, o ad olii combustibili, tipo olio di cocco, che non saranno proprio "green", ma fino a qualche anno fa erano competitivi rispetto al solare.

    - Cambiare orientamento colturale, se usi il terreno per fare agricoltura, o cambiare la sistemazione del terreno in modo, se possibile, da non dover usare la pompa, magari alzando un po' una zona a discapito di un altra. In questo modo avresti bisogno di utilizzarla meno.

    - Creare dei canali di drenaggio, se possibile, che poermettano di scaricare l'acqua in un fossato o in una parte dell'appezzamento, che diventerà un laghetto.

    Sono soluzioni magari un po buttate lì, ma non conoscendo il tipo di terreno, perchè usi la pompa, che cosa ci fai, è difficile essere precisi.

    Fonte/i: Esperienza Agriocola sperimentale
  • 1 decennio fa

    mr Hammer ma se non sai le caratteristiche della pompa come fai a dire 1 kW ?

    senza dati (potenza, ore funzionamento annue) non si può stabilire

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non sono assolutamente esperto...ma un pannellino solare l'hai scartato?

  • 1 decennio fa

    Non so bene dove si trovi il terreno e se sia isolato o meno, e soprattutto quanto venga utilizzata la pompa, e quindi i consumi annui. Ipotizzo comunque che il consumo sia notevole, e per ciò tu sia alla ricerca di un modo per risparmiare. Io consiglio l'installazione di un mini impianto fotovoltaico di una potenza di circa 1 kilowatt, che potrebbe consentire l'autosufficienza della pompa a livello di consumo ed eventualmente un'illuminazione permanente di una parte del terreno.

    Un impianto di circa 1 kilowatt costa tra i 3 e i 4 mila euro, e permette il risparmio in bolletta e un aiuto per l'ecologia.

    Il tempo d'ammortamento del costo d'acquisto è di 5-6 anni, trascorsi i quali oltre che risparmiare sulla bolletta c'è un vero e proprio guadagno (incentivo fornito dal GSE in conto energia).

    Fonte/i: Esperienze personali
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.