ragà vi prego è urgente...10 pt... chi mi fa il riassunto dell'arca di noè?

è per domani... non troppo dettagliata

grazie in anticipo=)

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Al tempo di noè la terra era piena di violenza. Dio decretò che avrebbe messo fine a quella società violenta, ma Noè "trovò favore agli occhi di Dio" e ricevette da Dio stesso un messaggio: Egli avrebbe distrutto l'umanità e gli animale con un diluvio d'acqua. Dio non disse quando questo sarebbe avvenuto, ma chiese a noè e alla sua famiglia di costruire un'arca per la salvezza.

    Diede le misure: era grande più o meno come un campo di calcio a tre piani e doveva essere rivestita di catrame.

    Si calcola che Noè e i suoi tre figli Sem, Cam e Iafet, insieme alla moglie di noè e le tre mogli dei figli lavorarono a quel progetto per più di quarant'anni costruendo e preparando scorte alimentari da caricare sull'arca. Quando l'arca fu pronta Dio disse di radunare gli animali che dopo una settimana Egli avrebbe mandato la pioggia. Di alcune specie di animali Dio disse di prenderne 7, di altre una coppia, maschio e femmina.

    se ti sono stata utile, mi dai "miglior risposta"?

    Saliti sull'arca Dio chiuse e sigillò la porta. Al tempo fissato cominciò a piovere e proseguì x 40 gg. Tutte le persone e gòi animali (tranne ovviamente quelli acquatici) morirono.

    Stettero nell'arca per un anno intero.

    Quando le acqua cominciarono a ritirarsi Noè mandò fuori un corvo, che tornò indietro perchè non aveva trovato un posto asciutto. Dopo una settimana mandò una colomba che tornò portando nel becco un rametto d'ulivo, segno che alcune cime di alberi erano scoperte.

    Dopo una settimana la mandò fuori di nuovo ed essa non tornò +. La terra si era asciugata.

    Dio disse di scendere e Noè e fam. videro in cielo il primo arcobaleno. Dio disse che era il segno di un patto tra Lui e gli uomini: Dio non avrebbe + distrutto il mondo con un diluvio d'acqua.

    (E' raccontato in Genesi capitoli 6, 7 e 8)

  • 1 decennio fa

    Nel racconto biblico l'arca di Noè è una grande imbarcazione costruita su indicazione divina da Noè per sfuggire al Diluvio, onde farvi scampare la specie umana e gli altri esseri viventi. Un analogo racconto, nell'ambito dell'epopea di Gilgamesh, affonda le sue radici nella mitologia mesopotamica.'arca, secondo le istruzioni di Dio, doveva misurare 300 cubiti di lunghezza. Nell'antichità sono stati usati cubiti di misure diverse ma molto simili, e la maggior parte degli studi letteralisti concordano nell'attribuire all'imbarcazione una lunghezza approssimativa di 137 metri, lunghezza in ogni caso superiore a quella di qualsiasi natante in legno che sia mai stato storicamente costruito fino alla fine del 1800. Secondo alcune fonti l'ammiraglio cinese Zheng He, all'inizio del XV secolo, avrebbe utilizzato giunche lunghe fino a 122 metri, ma questa cifra potrebbe essere frutto di esagerazione. La goletta Wyoming, varata nel 1909, era lunga "soltanto" 107 metri e rappresenta il più grande scafo in legno mai costruito di cui si può attestare con certezza l'esistenza. Questa nave, d'altra parte, aveva bisogno di rinforzi di ferro per impedire le deformazioni, e di una pompa a vapore per contrastare seri problemi di falle. I ricercatori letteralisti che accettano queste obiezioni[1] - e non sono tutti - ritengono che Noè abbia costruito l'arca ricorrendo a tecnologie comparse dopo il XIX secolo[2].

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.