Fusibile nintedo ds come saldare??? 10 puntii grazie?

in seguito a una caduta il mio ds lite non funziona piu, l'ho smontato e ha rotto il fusibile 2...

ieri pomeriggio mi e' arrivato il fusibile nuovo..adesso non so come montarlo: spiegatemi come fare, partendo dalla rimozione del fusibile rotto..

ho a disposizione uno stagnatore, lo stagno e tanta pazienza

PS NON DITEMI: NON METTERE IL FUSIBILE.... DITEMI COME FARE A CAMBIARLO, IL PROCEDIMENTE CON GLI STRUMENTI OPPORTUNI. GRAZIE

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Serve un saldatore con punta molto piccola (noi usiamo 0,2mm), un po' di stagno (anche questo da 0,2). devi scaldare il vecchio fusibile per un po' di tempo con il saldatore, fino a quando lo stagno che lo tiene collegato alla piastra diventa liquido. a questo punto il fusibile "pattinerà letteralmente sullo stagno" e riuscirai a rimuoverlo dalla sua posizione originale. successivamente procurati un paio di pinzette piccole, nei negozi di elettronica le vendono, sembrano quelle per le sopracciglia ma sono apuntite. in questo modo puoi posizionare il fusibile correttamente tra le due piazzole che ospitavano il vecchio fusibile. Mentre tieni il fusibile in posizione con le pinzette, fondi un pochino di stagno con la punta del saldatore e lo depositi su una delle due piazzole, facendo in modo che lo stagno stesso si frapponga tra il fusibile nuovo e la piazzolina sul circuito stampato. in questo modo non appena lo stagno si sarà raffreddato, il fusibile starà già fermo da solo perchè saldato da un lato. a questo punto con il saldatore stagni l'altro lato del fusibile sempre facendo attenzione che lo stagno si frapponga fra fusibile e piazzolina del circuito. fatto! poi se possedessi un tester o multimetro, puoi verificare di avere fatto un buon lavoro misurando la continuità tra i due poli del fusibile e le piazzoline sulla scheda... tutto qui! si lavora nel piccolo, ci vanno gli attrezzi giusti, sennò.... fondi tutto quello che c'è intorno! Saluti da un tecnico che ne ha saldati migliaia di quelli :)

    Fonte/i: www.robyone.it
  • 10 anni fa

    Intanto ti serve un saldatore con una punta sottilissima in quanto il fusibile è smd. ( se non hai la punta sottile recupera una punta normale e con una lima la assottigli adeguatamente).

    Poi porta in temperatura il saldatore, lo punti sul primo "terminale" del fusibile e con un *******-stagno asporta lo stagno, ripeti la procedura per l' altro terminale, quindi il fusibile dovrebbe staccarsi.

    Posiziona il fusibile nuovo con una pinzetta e tienilo fermo, con l' altra mano salda un terminale appena un po in modo che stia fermo, poi salda il secondo terminale bene, e in ultima ricontrolla il primo.

    Vai con calma e mettiti una buona luce, non fare forza o movimenti bruschi in quanto bruceresti altri componenti vicini, il tempo massimo che puoi tenere il saldatore vicino alla basetta è di 3-5 secondi, poi rischi di fonderla o di interrompere le piste interne.

    Buona Fortuna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.