Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

condensa su un muro interno?

ho una camera riverniciata l'anno scorso ad agosto e quest'anno ad aprile e verso il periodo umido si è formata della condensa (con macchie di muffa) su gli angoli bassi e alti della camera e mi servirebbero dei consigli (utili) per risolvere questo mio problema....

grazie in anticipo...10 punti al migliore.

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    prima cosa togli la muffa tamponando con candeggina pura (vestiti in modo adeguato) poi ripassa con una pittura traspirante adatta ad ambienti umidi, il ricambio d'aria può non essere sufficiente se l'umidità è molta l'unica soluzione economica è un deumidificatore.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ci sono infiltrazioni d' acqua devi sverniciare e riverniciare più accuratamente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anch'io avevo lo stesso problema,le ho provate di tutte,ora finalmente ho risolto il problema,un sistema è il deumidificatore che mi sono fatto prestare da un amico e posso dire che funziona bene,a l' inconveniente di consumare corrente ca.400w ora,allora ho costruito un piccolo cubo,su un lato ho applicato una ventola raffreddamento tipo computer,diametro10 cm.dal lato opposto una griglia come presa d,aria, cavo con spina ed infine un timer spina presa,in questo modo la notte è spento visto che è in camera.

    Il consumo della ventola è irrisorio rispetto al deumidificatore.

    ora la muffa è scomparsa,e pure la condensa che trovavo tutte le mattine sul pavimento dietro al letto.

    Fonte/i: esperienza
  • 1 decennio fa

    arieggiare, arieggiare, arieggiare

    se non fosse possibile metti una piccola ventola sul vetro

    ma quando puoi arieggia è la cosa migliore

    ly

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    1 grattare con carta vetrata

    2 pulire con candeggina

    3 colorare con prodotti traspiranti

    4 tenere arieggiata la stanza

    5 evitare di riscaldare la stanza con stufe a gas ma con termos o caldaie a legna

    6 se la situazione è grave come la mia stanza, prima che ricompaia la muffa prendi un deumidificatore

    CIAO E BUONA FORTUNA

    Fonte/i: esperienza
  • 1 decennio fa

    ciao

    è un problema molto comune delle stanze che non hanno sufficiente ricambio di aria. per far scomparire le macchie di muffa puoi usare uno dei prodotti appositi che vendono nei ferramenta, comunemente chiamati mufficida. per evitare poi l'insorgere delle muffe dopo poco tempo ti consiglio di aumentare l'afflusso di aria nella stanza lasciando più tempo aperte le finestre se possibile o installando un areatore, semplice ed economico. ti consiglio anche di stare attento al tipo di pittura che usi. meglio non risparmiarci su quella. usa un buon quarzo per gli interni, io spesso uso MUFFANO' con ottimi risultati.

    buona fortuna e buon lavoro

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.