Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 9 anni fa

pancione e depilazione >.<?

ciaoooo belleeee!!!! allora io mi chiedevo come fate per la depilazione? so che la ceretta a caldo a cui ormai mi ero tanto affezionata non la si può fare in gravidanza per via della pelle sensibile, dei capillari.. insomma non è consigliata e quindi sono tornata al rasoio. però io non ho ancora pancia e la depilazione in inverno non serve a molto ma in estate quando sarò a 8/9 mesi di gravidanza e vorrò andare a mare come farò col pancione a vedere?? l'estetista ha qualche altro metodo di depilazione che non sia ceretta a caldo? io finora andavo da mia zia che è estetista e usa solo quella.. quindi mie belle pancione d'estate illuminatemi hihihi

baci baci

mary

7+3

Aggiornamento:

non parlo solo delle gambe ma anche zona bikini

6 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    esistono anche le cerette a freddo....nel tuo caso direi che sei fortunata, visto che la tua estetista è tua zia, potresti chiederle di usare quella solo per te.....cmq ho trovato sul web 2 articoli che ti potrebbero interessare:

    Alcuni consigli sul benessere della donna in gravidanza e del suo bambino.La gravidanza ha il grande vantaggio di rallentare la crescita dei peli. Questo non significa che si possa rinunciare temporaneamente alla depilazione, ma che può trascorrere più tempo del solito tra un trattamento e l’altro. Se non si sono mai utilizzate prima, sono da evitare le creme depilatorie, perché possono provocare delle reazioni allergiche. Per quanto riguarda la ceretta a caldo, è un metodo che potrebbe avere delle controindicazioni durante l’attesa: lo strappo infatti potrebbe provocare la rottura dei capillari, i vasi sanguigni più periferici, più fragili in questo periodo perché devono permettere la circolazione nell’organismo di una quantità maggiore di liquidi. Inoltre la temperatura elevata della cera dilata ancora di più le vene, favorendo la comparsa di capillari evidenti e varici. Molto adatto in questo periodo è il rasoio, in quanto non ha nessuna controindicazione e va bene anche per chi ha problemi alle vene.

    Si perde un po’ la disinvoltura con le proprie forme che si modificano quotidianamente, mentre compaiono sintomi e disturbi ignoti in precedenza, con cui imparare a relazionarsi. Come si depila, una donna incinta? Intanto, una buona notizia. Siamo abituati a parlare dei malesseri vari che affliggono la gestante nel corso dei nove mesi. Ma non vi sono solo aspetti “negativi” tra i cambiamenti a cui si va incontro in gravidanza. Ad esempio, per effetto combinato degli ormoni, i peli crescono meno! Ebbene sì: i capelli si fortificano e, contemporaneamente, gli odiati peli superflui si indeboliscono.

    Certo, questo non significa che scompaiano, e del resto sarebbe comunque un effetto momentaneo. Però, intanto, non è male, soprattutto per le donne mediterranee, la cui peluria non è sempre trascurabile. Vi sono, però, dei consigli da seguire a proposito delle tecniche da scegliere per eliminare anche quei pochi peli che vi rimangono. L’epidermide, durante la gravidanza, diventa molto più sensibile, e anche i capillari appaiono più fragili. Perciò sarebbe opportuno evitare metodi troppo violenti o invasivi: scordatevi l’elettrocoagulazione (potrebbe aver effetti sul feto), la ceretta a caldo (dannosissima per la microcircolazione) e gli schiarenti a base di acqua ossigenata.

    E allora, cosa resta? Il classico rasoio – per qualche mese non sarà poi la fine del mondo – le strisce di cera a freddo, gli epilatori elettrici, avendo cura di scegliere quelli più delicati sulla pelle. In commercio ve ne sono diversi che utilizzano un sistema di raffreddamento della pelle che rende l’operazione quasi indolore. Tenete presente che, proprio per effetto ormonale, la crescita pilifera sarà rallentata rispetto ai tempi a cui siete abituate, perciò saranno anche meno i trattamenti di depilazione a cui dovrete sottoporvi durante i nove mesi di attesa. Ora sapete tutto, l’essenziale è non trascurarsi!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ciao =)

    Me lo chiedo anchio come faró col pancione, la mia dpp é per i primi di Giugno,quindi.

    Ti stellino intanto per vedere come fanno le altre pancione =)

    Bacio!

    12+2

  • 9 anni fa

    dall' estetista, solita ceretta a caldo!

    il discorso della rottura dei capillari dipende da persona a persona.

    cmq, non so se è per tutte così...ma io ho notato che i peli mi crescono pochissimo, perciò volendo, posso aspettare un po' più di tempo!

    finchè la pancia non è prorompente magari ti puoi anche arrangiare con altri metodi....ma quando la pancia sarà più grande...e non potrai essere agile e scattante, non trovo alternative alla ceretta dall'estetista...da chi ti farai depilare?

  • ah che quibus

    che problema orribile

    io anche mi depilavo con la ceretta a caldo, anche da sola

    ma ora non ci riesco, andare dall'estetista non ho il tempo e uso il rasoio qnd ho fretta e ogn tnto l'epilatore elettrico, il silk epil, stasera mi depilo, domani ho visita e userò il mio tnto odiato rasoio, che mi duplicherà ogni pelo

    :(

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    perchè io non avevo idea di questa cosa...?

    ho continuato a fare la ceretta a caldo e non ho nessuna rottura di capillare per adesso..e per fortuna...

    passerò alla ceretta a freddo, con grande gioia di mio marito che me la dovrà fare!!

    26+2

  • 9 anni fa

    usa l'epilatore o rasoio e lametta....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.