Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 10 anni fa

Piantare un Bonsai, ho sbagliato qualcosa?

Ho comprato qualche tempo fa dei germogli di Bonsai (questo è quello che riportava la confezione) all' estero, vi erano delle istruzioni molto sommarie riguardo il modo di cui prendersene cura ma sono settimane che non c'è nient'altro che terra nel mio vaso. Cosa fare? Le istruzioni erano le seguenti:

Lasciare i semi a bagno per 24 ore in acqua tiepida dopodiché seminarli in cassette a 1 cm di profondità. Coprire con un telo di plastica e avere riguardo che la terra sia umida. La cassetta deve essere tenuta lontano dalla luce diretta del sole. Quando i germogli spuntano dal telo, (e non è spuntato assolutamente niente) trapiantate le piantine in una cassetta piatta per facilitare la crescita degli alberi di Bonsai. Per dare al Bonsai la forma desiderata è necessario tagliare i rami principali e gli altri rami poco per volta, in modo regolare.

7 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    non esistono piante di Bonsai, bonsai è un modo di coltivazione della pianta abbastanza difficile perché richiede molta attenzione nella potatura e spesso si deve intervenire anche sulla riduzione delle radici. Per fare un bonsai di solito si utilizzano tipi di piante che in natura sono grandi, spesso alberi, ma seguendo certi procedimenti si riesce a mantenerli piccoli.

    Se dai tuoi semi non è spuntato niente mi sa che devi riprovare, magari acquistando una piantina già trattata.

  • 10 anni fa

    il bonsai come specie di pianta non esiste assolutamente: i bonsai sono piante coltivate e potate in modo che rimangano piccole.

    i semi non sono nati probabilmente perchè ci hai messo un telo di plastica sopra e nessun germoglio di nessuna pianta riesce a perforare un telo di plastica.

    o forse perchè hai tenuto la cassetta all' esterno e adesso siamo in inverno quindi i semi non nascono.

    oppure devi solo aspettare.

    comunque se vuoi provare a fare un bonsai puoi raccogliere i semi di piante con la foglia piccola(ciliegio,quercia,olmo,ulivo,bouganvillea...), seminarli in primavera e iniziare a potare dopo circa 1-2 anni dalla nascita, inoltre per dare ai rami della pianta le curve desiderate, si puo applicare alla pianta un filo metallico che tiene i rami nella posizione desiderata.

    oppure puoi acquistare da vivaisti specializzati dei pre-bonsai che sono piante coltivate apposta per diventare bonsai.

    ti sconsiglio di comprare quelli gia pronti perchè in genere muoiono subito.

    compra o semina piante resistenti e buona fortuna!!.

  • 10 anni fa

    Condivido la risposta di Antonino Branca. Se posso aggiungere un paio di commenti: se il tuo obiettivo e' quello di iniziare a cimentarti nel Bonsaismo, lascia perdere i semi. Il primo passo e' prendere possesso delle tecniche di mantenimento di un Bonsai già' fatto, poi si apprenderanno le tecniche di impostazione da piantina pre-bonsai acquistata in serra, e poi quando avrai esperienza (che si misura in livello di sopravvivenza nel tempo delle piante che manutieni e gestisci) potrai dedicarti ad un lavoro di trasformazione di una pianta normale (magari di tipo particolarmente indicato) in bonsai. Tutto cio' richiede degli anni, ma ti garantisco che le piccole tappe intermedie danno tanta soddisfazione. Un altro consiglio e' di acquistare un paio di libri (in serre specializzate li trovi con facilita') uno sulle essenze particolarmente indicate ai bonsai, ed un altro sulle tecniche e filosofia del bonsaismo. E' fondamentale entrare in sintonia ed acculturarsi su un arte che ti educherà' alla pazienza, alla tecnica e disciplina, al rispetto delle regole della natura ed all'estetica.

    Infine cerca di gestire piu' di un bonsai contemporaneamente per evitare la sindrome (tipica dei principianti) da "accanimento" di cure su un unica povera piantina. Buon lavoro e non scoraggiarti

    Fonte/i: L'esperienza personale; sono bonsaista da 15 anni
  • 10 anni fa

    ai sbagliato con i semi... li dovevi mettere in acqua a temperatura ambiente e non tiepida, cosi ai solo cotto un po i semi e ora non nascera nessuna pianta..io ti consiglierei di prendere un seme di ulivo o una ghianda... e mettere per un po di ore (25 o 30) i semi nell'acqua a temperatura AMBIENTE e poi piantarli in dei vasi e annaffiare regolarmente...quando cresce il bonsai portalo in una farmacia agricola dove te lo potano e forse te lo fanno imparare come si fa...

    ciao

    Fonte/i: mio zio che e dotter agrario
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Devi sapere che il bonsai non è altro che una semplice pianta,sia essa arborea o arbustiva, a cui vengono applicate determinate tecniche mirate a mantenerla in dimensioni ridotte rispetto alla dimensione naturale. Non è detto che ti abbiano completamente ingannato vendendoti quei semi,è probabile che i semi appartengano veramente a qualche tipo di pianta adatta ad essere educata a bonsai,l'inganno sta nel fatto di scrivere sulla confezione semi o germogli di bonsai,questo è scorretto! Ricordati comunque che la semina si effettua di solito in primavera.

  • 10 anni fa

    non sapevo che i bonsai fossero venduti in bustine di semini, io sapevo che vengono venduti già cresciuti e che si ricavano dalle piante di alberi normali che vengono tagliati sempre ad un'altezza in modo da far diventare la piccola piantina in un piccolo alberello facendo irrobustire il tronco, si possono fare tanti tipi di bonsai, per esempio io ho fatto un bonsai di ulivo, ma non ho piantato nessun semino, ho preso una piantina di ulivo cresciuta selvaticamente e l'ho trapiantata in un vaso, comunque non penso che dopo tutto questo tempo uscirà qualcosa da quei semi mi sa che ti hanno solato...

  • Anonimo
    10 anni fa

    allora, ti spiego il Bonsai nasce da componimenti e situazioni chimiche varie ed è infatti una piccola miniatura di un albero al naturale enorme (Bonsai di quercia,Bonsai di sequoia ecc.).

    e impossibile che ti vendino dei semi di Bonsai perchè il bonsai si pianta tramite un ramosciello chimicamente manipolato quindi ti sei fatto fregare ma ti capisco anchio prima di coltivare Bonsai nella mia terrazza non ne capivo molto se ti servono delle informazioni contattami

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.