E ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 10 anni fa

URGENTEEE Entrate per favore?

Il mio micino, che mi è stato regalato ce l' ho più o meno da una settimana. mi sono informato su tutto riguardo ai gatti, perchè è il primo che ho preso. Ma non so una cosa, vi spiego...ha 3 mesi ed è stato in casa sia quando era con la madre e quindi con il suo vecchio padrone sia ora che ce l' ho io. Se non è mai uscito all' aria aperta, se non ha mai visto il mondo fuori,come faccio a lasciarlo nel giardino? ho pensato di farlo gironzolare un pò come gli altri gatti...ma essendo piccolo e non essendo mai uscito fuori, non conosce la strada e ho paura che si perda o che venga investito. COME FACCIO?? Chi ha esperienza,che ha dei gatti,per favore risponda! Mi fa pena, vuole uscire! GRAZIE 10 PUNTI AL MIGLIORE

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    intanto, sei sicuro che voglia uscire perchè ha voglia di aria aperta?

    non essendoci mai stato magari è solo ancora spaesato.

    Prima di tutto se lo fai uscire devi assicurarti che abbia già fatto le vaccinazioni necessarie (le sai il veterinario quali sono) altrimenti rischia di prendere malattie molto serie che lo possono fare morire.

    Quando riterrai che è il momento di farlo uscire (NON nei giorni e nelle ore più fredde!!!) devi stare con lui finchè non si ambienta un pò. Dieci minuti ogni giorno non sono male, magari quando vai fuori prendi un cordone (ai miei gatti piace tantissimo per giocare un pezzo di spago dove ho infilato quache maccherone) o un suo giochino così lo fai divertire e lo rassicuri.

    Non so se abiti in una zona trafficata ma fai attenzione perchè se mentre siete fuori sente rumori molto forti magari si spaventa e scappa.

    Informati col tuo veterinario che ti può dare le migliori informazioni,

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    io da poco mi sono trasferito e la mia casa è molto vicino alla strada (che non è molto trafficata ma chi ci transita va troppo veloce).

    Con molta pazienza ho abituato i miei 3 gatti a brevi uscite un' ora circa; sorvegliandoli sempre e lasciando sempre casa come punto di riferimento. Per fortuna le automobili li spaventano e corrono a rifugiarsi nella veranda di ingresso.

    Ora hanno 7 mesi e li lascio uscire tranquillamente che rientrano da soli.

    Un gatto di 3 mesi non dovrebbe essere lascito solo fuori; sorveglialo sempre nelle uscite e abitualo a stare di piu' in casa (diventera' poi il suo ambiente di riferimento). Quando sarà un pò più abituato non avrai problemi. Il gatto è molto curioso e puo' cacciarsi nei guai ma se lo segui nelle sue esperienze vreai che andra' tutto ok; L'importante è che tu abbia pazienza.

    Fonte/i: 3 meravigliosi gatti domestici Ronnie, Ozzy e Wendy.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • I
    Lv 5
    10 anni fa

    Confermo quanto ti ha detto Eris: fallo uscire solo quando ha concluso la profilassi vaccinale. Per il timore che si perda, tieni conto che il gatto ha un senso dell'orientamento eccezionale, ma lo sviluppa appieno solo dopo i 4 mesi di età.

    Sei sicura che dia segni di insofferenza proprio perché vuole uscire? Non è che magari vuole solo attrarre la tua attenzione e/ o invitarti a giocare? Te lo chiedo perché di solito un gattino così piccolo che vive solo in casa non "smania" per uscire, in particolare con il freddo, che i gatti detestano.

    Io valuterei anche l'opportunità di aspettare il tempo della castrazione (circa 6-7 mesi di età), perché i gatti maschi non castrati tendono a spingersi anche piuttosto lontano da casa, alla ricerca di femmine non sterilizzate, esponendosi a molti più rischi rispetto ai gatti castrati

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    mi trovo + o meno nella stessa situazione ho preso il mio gattino a fine agosto...

    ora lo lascio uscire quando c'è bel tempo e sto con lui una mezz'ora e piano piano mi allontano qualche metro lasciando la porta aperta e lui torna in casa da solo, ma adesso con l'inverno è meglio non lasciarlo fuori sa solo... basta una mezz'ora ogni 2 gg cn il bel tempo e lui è già contento.

    tienilo sempre sott'occhio...

    poi cn la primavera sara abbastanza grande da farlo stare solo ritroverà la strada di casa.

    sterilizzalo però, perchè nella stagione degli "amori" i maschi scappano a cercare le femminucce...:D:D

    meglio evitare...

    saluti

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.