? ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Come mai il mondo è basato sulla sopraffazione, anche sulla crudeltà a volte. Lo scopo di Dio qual'è?

Carnivori che si nutrono di erbivori, tra animali il più grosso e forte si prende il pezzo migliore di carne o di... prato. Le piante stesse sopravvivono meglio se riescono a prendere un posto al sole a scapito di altre più deboli che vivono nell'ombra e restano debolissime, piccole o muoiono. Il numero fa la forza e chi ha la forza vuole dominare.

Con l'uomo lo stesso: guerre di sopraffazione, sfide per il miglior pezzo di terra, per le donne, per i soldi; nell'epoca "moderna" il dominio è di chi ( come USA) ha un potenziale bellico orrendo, forza economica, potere... sopraffazione evoluta e più elaborata, insomma.

Sul lavoro va avanti il migliore, il più intelligente, il più bravo, abile o ... cattivo. Con una donna ha successo chi è nato più bello o è più sicuro, ci sa fare meglio o è ricco... di solito.

E' chiaro che tutto viene preso dal più forte o dal migliore, in diversi campi... in modo primitivo con forza fisica o armi, in modo "evoluto" con altri sistemi.

Aggiornamento:

@ "al Vero Cristiano non fa paura l'atomica degli usa o l'esercito della cina o i missili anti nato.in fondo, se Dio vuole può far sparire tutte ste bombe in un attimo,quindi non c'è di che preoccuparsi quando si è con Dio!"

Ma IO NON HO DETTO CHE HO PAURA. HO DETTO COME MAI DIO CREA UN MONDO BASATO SU CRUDELTA' E SOPRAFFAZIONE, LEGGI LA DOMANDA...

Aggiornamento 2:

@"mi sembra proprio il contrario, "

1. I PRETI DICONO CHE PIù UNO CREDE AL NULLA E PIù UNO è beatoe EHEH DAI...

2. I PRETI DICONO CHE ATEISMO E' SEMPLICE, INVECE RAGIONARE E' DIFFICILE E CREDERE SENZA PENSARE E' FACILE, sviluppare coscienza, civiltà, prinicpi, valori è difficile.. leggere dei libri che scrivono di queswto e fare per sentito dire è faciel.

Rendetevi conto che non voglino farvi pensare.

In quanto alla forza, non hai capito.

Il forte, potente, comand. E' così. Non interessa che la tigre ha bisogno dell'erbivolro, vince chi ha i denti, (non cattivo) chi è più potente e impone la sua razza e il suo volere. Grazie., Dio. bel mondo, per noi, per gli animali.. poi ci chiedi di essere buoooooni, così che la Chiesa faaccia credere che esiste un DIO e che loro sono il potere di DIO in terra. ahahah

Aggiornamento 3:

@"c'è più forza nel dito mignolo di uno solo credente che in 100.000 atei che si arrendono ad un'evidenza che cmq è legata ad una tecnologia non ancora del tutto evoluta semplicemente perchè non potendo aspettare si accontentano di ciò che si sa ma che risulta ancora incompleto"

Si qui hai ragine. L'evidenza, la verità è spesso brutta, difficile e siamo ignoranti, limitati. Lo dite voi credenti per primi. Solo che quando spiegate l'universo non siete limitati, sapete tutto e vi sentite infantilmente figli di un dio,, pensa, uno come te che sia figlio di un dio (o anch'io, o il tuo collega di lavoro..dai... povero dio sarebbe).

Infatti è più facile illudersi che ci sia qualcosa (senza una prova, come i bimbi che credono ad esseri immaginarI), un buon padre che ti protegge e da vita eterna.

La chiesa ha sfruttato per anni queto e ha usato la gente che ha copstruito immensi ricchi bellissimi edicici chiamati chiese, pieni di donazioni, perchè ?

Perchè pensavano di guadagnarsi il parad

Aggiornamento 4:

La chiesa ha sfruttato per anni questo e ha usato la gente che ha costruito immensi ricchi bellissimi edifici chiamati chiese, pieni di donazioni, perchè ?

Perchè pensavano di guadagnarsi il paradiso.....................................

Non vedi non senti non rilevi neanche con Hubble o microscopio elettronico, ma credi.. l'amore che è in te... il bisogno di dare un senso alla vita e il terrore della morte si chiama DIO, parola magica per sentirsi forti... con un mignolo.

Aggiornamento 5:

La chiesa ha sfruttato per anni questo e ha usato la gente che ha costruito immensi ricchi bellissimi edifici chiamati chiese, pieni di donazioni, perchè ?

Perchè pensavano di guadagnarsi il paradiso.....................................

Non vedi non senti non rilevi neanche con Hubble o microscopio elettronico, ma credi.. l'amore che è in te... il bisogno di dare un senso alla vita e il terrore della morte si chiama DIO, parola magica per sentirsi forti... con un mignolo.

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    per come parli sembra quasi che solo i cattivi siano forti per carattere e capacità

    personalmente mi sembra proprio il contrario, non c'è forza nel seguire le strade più semplici e comode come l'ateismo, basti pensare ai martiri che sono morti ed hanno sofferto ma sono andati avanti e non hanno smesso di credere pur essendo sopraffatti dai cattivi ma "forti"

    c'è più forza nell'andare avanti pur sapendo di dover perdere o nel semplificare tutto e andare con chi ha il coltello dalla parte del manico?

    gli animali che divorano altri animali per vivere non sono più forti perchè dipendono dalle creature che riescono ad uccidere

    le guerre sono spesso nate dagli avidi e dai codardi che nonostante volesserero sopraffare i popoli e dimostrare dunque la propria forza mandavano avanti altri uomini mentre loro restavano a guardare e ad arricchirsi

    c'è più forza nel dito mignolo di uno solo credente che in 100.000 atei che si arrendono ad un'evidenza che cmq è legata ad una tecnologia non ancora del tutto evoluta semplicemente perchè non potendo aspettare si accontentano di ciò che si sa ma che risulta ancora incompleto

    la chiesa per come la vedi tu è formata da persone, libri ed edifici

    la chiesa per come la vedo io rappresenta dio

    dio non è l'uomo quindi non attribuire gli errori della chiesa alla figura di dio

    qualora scomparissero gli erbivori anche i carnivori perirebbero e tutto questo è solo un meccanismo per fornire quanto necessario ad una razza realmente superiore ...gli animali non sono diversi dagli oggetti e devono essere funzionali quindi non applicare il male ed il bene ad un semplice meccanismo perchè non avrebbe senso

    tu in quanto ateo hai scelto la strada più semplice quindi che ti piaccia o no resterai sempre un illuso opportunista e non avrai nulla di forte nella tua personalità

  • 1 decennio fa

    Condivido bardesan. In alternativa la più accettabile è la visione buddista, per la quale gli esseri viventi, uopmini, animali o insettti che siano stanno seguendo un percorso fatto di tante reincarnazioni atto ad elevarsi spiritualmente, per cui gioie e dolori sono solo tappe di passaggio do una specie di scuola per un fine che a noi forse ci appare poco chiaro perchè non siamo abbastanza evoluti. Certo che il concetto cristiano per cui Dio ci sbatte sulla Terra per collaudarci di come andremo e di cui poi potrebbe fare a meno in quanto conosce gli esiti e ci punirà eternamente se non superiamo le prove, come se non ci avesse fatto Lui e come se non avesse già deciso tutto dal princìpio, è logicamente inaccettabile. Ed è anche paradossale in quanto im0plica che il libero arbìtrio che abbiamo, che poi non è tale, visto che si conoscono in anticipo gli esiti del nostro avvenire, poi cesserebbe di essere una volta giunti p. es. in paradiso, dove a quanto ne so non saremo più liberi di peccare se lo vogliamo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è tutto frutto del libero arbitrio, è un potere immenso se ci pensi bene, ma va saputo usare con saggezza e attenzione, altrimenti escono fuori gli effetti che tu hai mostrato. secondo il cristianesimo quando è comparso l'uomo il creato è stato reso antropocentrico, perfetto e assolutamente privo di sopraffazione e peccato. è stato l'uomo sedotto dal male a consentire al peccato e alla morte di entrare nel mondo, tutti lo possiamo constatare e per questo che Dio insegna come si può arginare le nostre cattive inclinazioni per ricondurci di nuovo alla vera vita che ci spetta, per questo Dio si è fatto come noi per farci come Lui.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    al Vero Cristiano non fa paura l'atomica degli usa o l'esercito della cina o i missili anti nato.in fondo, se Dio vuole può far sparire tutte ste bombe in un attimo,quindi non c'è di che preoccuparsi quando si è con Dio!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non c'è alcuno scopo ultimo consegnato da dio all'uomo per mezzo della vita.

    Le specie non crescono nella culla del creato, dimostrazione della volontà di un dio, come asserito dai credenti.

    Le scelte dell'uomo sono "naturalisticamente" egoiste, e negare in radice questa natura significa uccidere l'uomo (come fa la dottrina cattolica, ma è solo l'esempio di una dottrina anti-vita).

    L'uomo solo può farsi forza ed evitare le "sopraffazioni" di cui parli.

    Certo questo non avviene appellandosi alla volontà di una divinità salvifica.

    Una nota: mi pare piuttosto affrettato sostenere che sempre l'animale più forte e carnivoro ha la meglio sugli altri "erbivori" (per spiegarmi meglio, farei un calcolo statistico, gli "erbivori" sono sempre stati in sovrannumero rispetto ai "carnivori".. semplice casualità o legge di vita?)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' la natura che è così, nel mondo vegetale domina l' albero più alto e resistente, nel mondo animale domina il più forte, il più veloce o il più intelligente. I carnivori mangiano gli erbivori (o anche altri carnivori) che a loro volta mangiano le piante. Perfino l' animale più evoluto, l' essere umano, l' Homo Sapiens Sapiens non si esime da ciò, negli esempi da te sopracitati. In tutto questo non vi troverai di certo questo fantomatico dio, io almeno non lo trovo.

  • 1 decennio fa

    Semplice: perchè con il Peccato Originale il mondo si è alterato e noi viviamo una ed in una condizione molto lontana da come dovremmo essere stati nei piani divini... L'unica è essere persona giuste e cercare di sopravvivere nell'amore verso Dio e verso il prossimo nella maniera più dignitosa possibile. Poi, tanto, questo mondo così come lo concepiamo adesso finirà...

  • 1 decennio fa

    L'uomo è l'unico animale al mondo che cerca le maniere più fantasiose per auto distruggersi, per il resto il ciclo della natura è una cosa normale.

    Non ponetevi domande logiche, e poi alla domanda perchè credi i n dio mi rispondono per fede!?

  • 1 decennio fa

    Secondo gli Gnostici dei primi secoli dopo Cristo, il Dio creatore di questo mondo (il Dio della Bibbia) è un Dio arrogante, geloso, vendicativo, "ignorante" di tutto ciò che vi è al di sopra di lui e la sua creazione è un aborto, regno del male. Gesù, invece, sarebbe venuto a farci conoscere il Padre Nascosto che è molto al di sopra di lui.

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Dio non esiste e anche se esistesse è come se non ci fosse quindi non serve a niente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.