Ragazze in sovrappeso, grasse, ciccione, in carne...entrate e parliamo un po'?

Ciao ragazze...questo non è un post di offese, ma solo di confidenze e sincerità.

Allora, intanto le ragazze che dicono di essere grasse perchè hanno 5 kg in più, possono anche evitare di commentare, perchè non credo siano in grado di comprendere ciò che una ragazza VERAMENTE in sovrappeso possa provare. A tutte le altre dalla taglia 46 in più chiedo invece di commentare e di darmi la loro opinione, le loro esperienze di vita, pensieri, ecc...

Io sono una ragazza con almeno 20 kg in più, peso 75 kg e sono alta 1.60, fin da bambina sono stata cicciottella, con tanto di giornate nere perchè gli altri bambini mi dicevano ad esempio di non montare sulle loro bici perchè gliele avrei sfondate... -__-'

Adolescenza da cicciottella, ed ora ventenne (e qualche anno in più) da ragazza in sovrappeso...e a quanto pare, sto lievitando ogni giorno che passa...nelle foto più recenti che ho, vedo questo faccione "sformato", e vedo che non sarei brutta, se solo avessi un peso normale!

Poi la pancia...così antiestetica, i polpacci...alla Bud Spencer...mi mangerei le mani dalla rabbia per come mi sono rovinata!

Per il resto, una vita "normale"...esco con gli amici, vado a ballare, mi vesto come le ragazze in normopeso (beh...chiaramente evito magliette attillate e punto più su un vestitino stile impero che maschera un po' la "buzza")...però, ogni volta che rivedo le foto delle serate, mi faccio tanto schifo...viene da chiedermi "Ma non mi vergogno? Grossa come sono ad uscire di casa? Ma guarda qui come si vede la pancia! Oddio queste gambe! E questo muso grosso che sembra non essere più delineato, una cosa attaccata al collo e basta!" A voi non passano mai certi pensieri per la testa?

Un altro mio difetto è che sono pure parecchio esigente in quanto a ragazzi (della serie: mi considero uno schifezza, però se uno grosso come me ci prova, io me ne vado via disgustata)

Com'è il vostro rapporto con l'altro sesso? Siete fidanzate, sposate, single? I vostri ragazzi come sono? Grossi quanto voi, o normopeso? Brutti, belli?

Secondo voi, una ragazza in notevole sovrappeso, avrà sempre difficoltà a trovare qualcuno che la guardi come una persona normale e non come una cicciona ripugnante?

Quando vado a ballare con le amiche, c'è sempre qualcuno che ci prova con loro, o che fa un complimento...a me mai nulla, se non qualche "vecchio" di 45 anni (vecchio per me, ha quasi il doppio della mia età!) che strizza l'occhio...ecco, le occhiate - quando giriamo in discoteca - tutti gli occhi verso le mie amiche, occhi spalancati perchè magre e belle...ed io passo inosservata (assurdo direi, come si fa a non notare un armadio in pista? =P )

Beh...per lo meno raccatto qualche offesa...una volta ero con una mia amica, un ragazzo passa davanti a noi, mi guarda e mi fa "Certo che sei proprio brutta!"...e poi se ne va...un bel commento sul mio aspetto così gratutito...che se stava zitto non avrebbe di certo perso nulla!

Mi sento così inferiore rispetto alle persone normopeso...invidiosa dei loro vitini da vespa e della loro pancia piatta, le mani magre...il loro viso ovale...Mah...ditemi voi, come vi sentite ad essere così?

E per chi non si sente affatto inferiore o diversa, che cosa le fa pensare che non sia così? (tanto per prendere qualche spunto per la mia autostima inesistente)

Ma via, prendiamola un attimo sul ridere: se fossimo nate nel Medioevo, saremmo state venerate!

Aggiornamento:

Ah...per dispetto faccio pure sport...corsi di aerobica e quando il bel tempo lo permette, una bella corsetta all'aria aperta! (l'aria ghiaccia non mi fa schifo...anzi, fa un gusto quando tutti stanno morendo dal freddo e tu sei lì che corri beata con le guance rosse!) Però a quanto pare non basta...lo sport che faccio non è sufficiente, mi ha reso sì soda, le cosce ed il sedere non sono mollicci (le pancia sì, colpa mia che mi fa fatica mettermi a fare gli addominali) però sono sempre grossa...(forse per colpa della vita sedentaria che facevo una volta, il mio metabolismo è parecchio rallentato/addormentato/in sciopero)

La dieta...si inizia, ma quando arrivano quelle giornate no, ogni buon proposito se ne va...(lo riconosco, sono io la mia carnefice)

Bimbe, vi ringrazio per tutte le vostre risposte... ^__^ Le sto leggendo veramente con gioia

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    nn sai qnt ti stimo è stato bello leggere qst domanda =) anche io ho dei kili in +,sn ossessionata dal peso anche xchè ho 17 anni e in qst età critika si fnn maggiomente paragoni cn le altre ragazze ....è cosi brutto quando cerki qlk e ti va attillato, quando pensi che bella qll maglia mi starebbe prp bene, la provi e si vede la pancia...insomma che noia!=( e la dieta nn riesco prp a farla, + mi deprimo x il peso e + mangio e mi lascio andare...oramai bisogna convivere serenamente cn il proprio corpo e cercare in tt i modi di piacerci puntando la bellezza magari sui capelli, il make up ma sopratto sulla simpatia....ognuno ha i propri difetti, ho tantix amiche magre ma cn gambe storte, scoliosi...che sn peggio di una ragazza in carne!!!nn ossessionarti trp...nella vita abbiamo fin trp problemi, e pox succederne molti + gravi, nn ossessioniamoci la vita anche x dei kili in +....dbb essere + sicure di noi stesse,distogliere l'okkio dal nostro problema fisico e sorridere sorridere sorridere! le persone se usiamo la nostra simpatia e allegria nn si accorgeranno del nostro corpo guardandoci dall'alto in basso ma si soffermeranno sul nostro viso :) qnd i ragazzi fnn quegli stupidi commenti o rispondi a tono ironikamente o nn pensarli prp...sn sl sfigati!un bacione ti auguro tante belle cose :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao so che non dovrei rispondere perchè non posso capire a pieno quello che provi perchè sono 1.67 per 55 kg, ma ho una sorella che hai i tuoi problemi con la differenza che ha 26 anni... tu non sai quante volte mi se è stretto vedere il suo sguardo quando la 52 non l' entrava ,ma la sua sofferenza veniva affogata nella Nutella,piattoni di pasta ecc... la sua era una depressione ,perchè quando vedi tutto nero attiri solo negatività,è come un circolo maledettamente vizioso del quale è difficile uscirne con facilità... sai com è finita? con la scusa di volere compagnia in palestra ho convinto mia sorella ad isciversi con me,le ho delicatamente fatto notare come starebbe bene con un tot di kg in meno,perchè ha un bel viso .. questo le ha portato a credere in se stessa ,a cercar aiuto da un dietolgo e a perdere man man i kg davvero di troppo,ora è metà del suo percorso è lei è soddisfatta di come lo sguardo della gente sia cambiato nel vederla... non voglio esser ipocrita ma cavolo hai 20 anni? non ti sei rovinata la vita, non sei un ammalta senza spesanza, nel tuo caso ( se non ho capito male) i tuoi kg in più non sono legati forntunat a malattie ,allora sai cosa devi fare? smettere di invidiare ( nel senso buono) le tue amiche,andare da un dietologo e riniziare a vivere, sarai una persona nuova...

    ricorda una magra con un brutto viso rimane sempre un cesso ,ma "grassa" con une bel viso può diventare ,scelta sua, da "brutto anatroccolo" a cigno... quindi se non ti piaci pensarci,se invece di piacci bhe allora non hai da lamentarti.. quello che siamo è frutto di ciò che vogliamo essere....

  • Ciao ho letto tutto e mi dispiace che tu abbia così scarsa sicurezza.

    Hai provato a seguire 1 alimentazione equilibrata e a fare sport? Cavolo, vedo che ti prendi in giro da sola.. sei molto autoironica, e questo nella vita serve molto ;) poi hai anche amiche e vai a ballare.. alla fine sei una ragazza come le altre! E' vero le magre sn le preferite.. però io per strada vedo ragazze cicciotte che hanno tutte il ragazzo invece quelle magroline sono single ;) quindi al di là di una taglia 40,ricorda che c'è un cervello.Intanto impegnati x quello che vuoi ottenere, cerca di buttare via questi chili di troppo, cerca qualche abito che ti valorizzi e fai un nuovo taglio di capelli... usa un po' di trucco e accessori vari e amati per quello che sei! Guarda che certi ragazzi sono str*** anche se sei magra, quindi non è quello il problema.. io alle medie portavo la 36 e mi dicevano che ero brutta quindi non è questione di peso.. chi ti critica non ti merita..

    non ti curar di loro ma guarda e passa, e poi sn sicura che come le ragazze un po' in carne tu avrai un bellissimo viso!!

    Baci!!

  • 1 decennio fa

    Premetto che mi trovo più o meno nella tua situazione, 1.77 ed una 48 piena.

    Sai come reagisco? Vado avanti. Non lo reputo un problema ma un difetto, al quale per pigrizia non riesco a porre rimedio. Me la sono sempre cavata con vestiti "cammuffanti", ed ho dalla mia il fatto di avere grandi spalle -alla nuotatore- che contribuiscono. Certo, mi vergogno anche io un pò dei miei polpacci, della mia pancia, soffro di non poter mettere magliette troppo aderenti. Ma i problemi nella vita sono ben altri. Ora, a parer mio, ti stai sottovalutando troppo. Sì, siamo grosse, e quindi? Non abbiamo niente di diverso dalle altre, abbiamo sentimenti, emozioni, gli stessi bisogni e diritti!! Valiamo tanto quanto loro, non sentirti inferiore! :)

    P.s. Purtroppo i bambini sono famosi per la loro "crudele realtà", ma vuoi sapere come reagivo io? Li picchiavo sempre :D

    Fonte/i: Il pensiero sul medioevo l'ho pensato anchio ahah!
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    E' una bella riflessione, spero che la leggano anche i "normopeso" come me. A volte sappiamo essere davvero crudeli con gente che ha di questi problemi, mi metto anch'io nel mucchio... Sono alta quanto te, ho qualche anno in meno e peso 48 kg... Non so cosa risponderti, ma ti auguro davvero di riuscire a perdere un po' di peso in modo da sentirti meglio con te stessa. E' solo un piccolo augurio, per quel che ne vale!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    penso sia difficile affrontare argomenti del genere, ti stimo un botto x il tuo coraggio ^^ io sono in adolescenze e sono 10 chili in sovrappeso, qll k t pxx dire è k mi sento sempre e costantemente fuori posto e ingombrante. ankio come te sono estremamente invidiosa d tutte le altre persone magre e nn capisco perchè io debba essere così. in più mia mamma si ostina a nn capire e purtroppo essendo ancora minorenne dovrebbe accompagnarmi lei in palestra o da una dietologa, ma si ostina a lasciar cadere il discorso e ignorare qst mio disagio. in più i ragazzi della mia età sanno essere molto cattivi. molte volte ho anche la sensazione di volere dire, fare essere in un certo modo ma di vergognarmi di esserlo veramente xké sono csì. gra x aver raccontato la tua esperienza personale =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao paicere mi chiamo samy , vorrei rispondere a tutto cio che hai publicato , vorrei far capire al mondo delle rgazze robuste o bene ciccone come dici te che non bisogna star male solo perche´ hai qualche chilletto in piu . ( primo) secondo ( le ragzze sono tutte belle anche con un chilo in piu sul viso anzi bisogna essere sempre felici ci se stessi e mai ascoltare la gente . la gente sa solo parlare parlare : anchio ho qualche chilo in piu´ ma io sorrido sempre alla vita perche sono bella anche cosi´, nn importa se non piaccio a tutto il mondo lisenziale e piacere a se stessi cara :) spero che nn sia piu´un problema per te :) lo so che avvolte abbiamo problemi nel trovare le robbe non troviamo le misure giuste oppure una cosa che ci paice molto nn troviamo la taglia ma questo non e´grave ci sono altre cose peggiori di queste per cui su con la vita io credo che anche se sei piu robbusta di altre sei sempre meravigliosa baci kiss

  • 1 decennio fa

    Io diciamo ke sn normpeso, ma apprezzo tanto la tua riflessione, ankio come te odio la cattiveria gratuita, e penso ke siamo tutti uguali, io ho un'amika in sovrappeso ke xo si gode la vita nn si fa problemi e nn vuole nemmeno dimagrire, se la insultano nn le entra prp nella testa nn gliene frega assolutamente nnt...ti consiglio di fare cm lei, ma se stai veramente male ti consiglio anke di inraprendere una dieta, ovviamente dettata da un dietologo altrimenti nn ti serve a nnt, vedrai ke ogni kilo perso ti dara una soddisfazione in + e ti fara star meglio :)

  • 4 anni fa

    Se cerchi una soluzione per raddrizzare le gambe ti consiglio questo metodo naturale http://raddrizzarelegambe.enle.info/?1hWB

    Gambe ritorte o ad arco non solo sono considerati un problema estetico davvero notevole, ma possono anche causare gravi problemi di salute, in particolare per la colonna vertebrale ei muscoli situati nello stesso.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bella domanda, davvero, anche io ero come te, è difficile lo so come ci si sente al riguardo ne ho avute pure io di prese in giro ma poi sono uscita dal mio guscio e ho imparato ad essere così come sono .

    non ti devi abbatere, non lasciarti travolgere Fai di te il Diffetto un PREGIO .credi di più in te stessa se 6 giù con il morale non ne uscirai facilmente.

    Con l' impegno e la costanza riuscirai a dimostrare che dentro c'è una persona e che se per 1 volta ma dico 1 la smettessero di guardare fuori anzichè dentro il mondo cambierebbe (quello dei ragazzi).

    pensa io mi vergognavo pure di uscire,anche per andare al supermercato quindi...ma poi come ti ho già detto sono rinata se la mettiamo così ,mi sono messa d' impegno, ho diminuito i dolci perchè ancora oggi li mangio quindi non li devi eliminare dalla tua vita, ho iniziato a correre, ho ricominciato a giocare a pallavolo e anche se non sono magrissima mi va bene così...la strada della vita per me è ancora dritta per te se tu lo vorrai girerai la seconda a destra e anche per te sarà dritta ...ma occhio a non sbandare...un consiglio Ridici su per il momento se ti prendono ancora in giro poi pensa a quello che ti ho detto e FORZA NON MOLLARE!!!!! ;-D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.