A Piedi ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 9 anni fa

Ciao a tutti! Sto montando l'estrattore della cucina e non mi ritrovo con i colori dei fili, come faccio?

L' estrattore (Vortice CA 125 MD) ha una scatola di contatti con un mammut con 5 paia di connessioni: un filo rosso connesso a un altro filo rosso, uno grigio connesso a uno nero (che vanno a una sorta di trasformatore? forse da AC a DC?), e poi un filo bianco un filo nero e un filo blu senza corrispondenze...

I fili che escono dalla cappa della mia cucina sono tre, uno giallo/verde e due azzurri.

Avrei anche fatto delle foto ma mi sa che non le posso caricare qui nella domanda...

Qualcuno mi aiuterebbe please?

Grazie mille!!!!

Aggiornamento:

scusa Garb, non mi è chiara una cosa...

io ho tre fili che 'portano' la corrente: quello giallo\verde della massa e due azzurri (indifferentemente, neutro e fase, giusto?)

l'estrattore invece, mi da solo la possibilità di collegare questi tre fili ai seguenti colori: blu, nero e bianco.

(a meno di non andare ad infilare due fili nelle componenti del mammut già occupate dai fili rosso\rosso e grigio\nero...)

cosa attacco dove? (se non è chiaro, eventualmente posso inviarti le foto?)

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Facci capire: il Ca125 è un estrattore in linea a due velocità, lo stai montando da solo o accoppiato al regolatore Scnr?

    Se lo monti senza regolatore devi prevedere un doppio interruttore in quanto il blu è il comune, collegato al Neutro, mentre gli altri due colori: nero e bianco, corrispondono alle due velocità e vanno collegate alla fase, uno per uno e non contemporaneamente.

    Il bianco e il nero, ovviamente non possono essere collegati insieme ma devono essere collegati mediante interruttore a 0 centrale in modo da selezionare l'una o l'altra velocità senza possibilità di selezione contemporanea.

    In alternativa scegli il colore che da la maggiore velocità e colleghi solo quello isolando l'altro.

    Uno dei conduttori che escono dalla cappa è la fase, devi individuarlo mediante un cercafase ed etichettarlo, magari con un pezzo di nastro suIl'etremità.

    Il Ca125 è a doppio isolamento e quindi non necessita di messa a terra.

  • Anonimo
    9 anni fa

    non sono in possesso della schema,per quanto ricordo l' aspiratore in questione ha la doppia velocita,senza schema non andare a tentativi rischi di fare danni.tra l' altro non costa poco.

    aggiungo!! per chiarire malintesi che le colorazioni nel campo elettrico hanno regole ben precise.

    il BLU/CELESTE è sempre neutro........

    il GIALLO-VERDE è sempre terra( quello centrale delle prese)

    il GRIGIO MARRONE NERO sono le fasi

    altri colori sono ritorni

    questo vale per impianti fino a 20/25 anni fa, in precedenza era anarchia

  • 9 anni fa

    prova ad attaccare i fili dell'estrattore nero e blu con i due fili che vengono dalla kappa (i 2 fili blu) dovrebbe essere cosi ma nn ti assicuro nnt senza vedere lo schema , ci dovrebbe essere una targhetta su l'estarattore stesso o da qualke parte sulla scatola un piccolo schemino che ti dice come colegare l'estrattore senza di quello nn posso essere sicuro di quello che ho detto

  • Card
    Lv 4
    9 anni fa

    Il filo gialloverde è quello della terra ed è quello disposto al centro della spina, gli altri due corrispondono alla 220v ed è indiffirente il loro collegamento alla fase ed al neutro della 220. Per maggior precisione uno dei 2 fili blu và collegato al blu della 220v, l'altro al marrone.

    Il cablaggio domestico della corrente ha infatti questa codifica:

    Per la codifica dei colori ha ragione steve la fase corrisponde al filo marrone (a volte usano anche il grigio).

    Ho dato un'occhiata al sito della vortice ma non pubblicano gli schemi dei loro prodotti, si evince comunque che il tuo asp. è a 2 velocità e sembrerebbe essere necessario un accessorio della vortice da parete per accensione e variazione della velocità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.