Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 9 anni fa

Cosa? Sebbene le parole non siano altro che una mera convenzione sociale...?

... ugualmente, a volte, sono in grado di toccare direttamente il nostro cuore, mettendo a nudo la nostra essenza e rendendoci capaci di ragionamenti che hanno dell'inverosimile considerata la loro complessità... eppure, resta la difficoltà nell'esprimere esattamente il nostro pensiero, portandoci spesso ad andare incontro a delle incomprensioni...

quello che vi ho appena descritto è il mio personalissimo rapporto con le parole...

quello che vi chiedo è: voi come lo vivete questo rapporto? riuscite ad esprimere al meglio ciò che pensate e che provate sempre e comunque? o si tratta di una difficoltà che riscontro solo io?

15 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    ... le parole...

    queste mi sono amiche se scritte qui, da dietro un monitor o su un foglio...

    ma la voce mi inganna.... sono uno sprovveduto, inadatto a parlare ... preferisco avere il mio tempo per pensare cosa scrivere... riesco a dare il meglio di me con una penna...

    a volte restano sempre il mezzo più aspro per esprimere qualcosa... più taglienti di un gesto o una spada...

    e quando vogliono arrivare all'anima o ad un cuore il più delle volte vengono dimenticate o confuse...

    sono uno strumento a doppio taglio...

    preferisco imprimerle nella mente e su un foglio....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Aspro
    Lv 6
    9 anni fa

    La metamorfosi al contrario: farfalle poi parole/linguaggio poi nonsense

    Le parole...

    ancestralmente originate dagli abissi ippocampali emergono subendo la "luce" e la metamorfosi in insignificanti bruchi grigi .pigri rimangono li' in fila indiana.vivendo in una asettica superficie"tutto fuorche' luminosa", fossilizzati e condannati ad un ergastolo fatto di convenzionale stereotipizzazione ad incasso "numerico". rimpinguati fino all'inverosimile dalla loro "importanza"militano in un oblio piu' vuoto del silenzio,imbellettati da scolastici artefatti,che li rende sempre piu' pesanti.macigni!

    E la processione va lenta verso un paradiso artificiale: il linguaggio.

    ORA,pero' puo' accadere un miracolo: la metamorfosi a ritroso...da bruchi nuovamente in farfalle.Di nuovo pure come erano nate dalla nostro inconscio. leggere,fulminee e svincolate.DI NUOVO LIBERE di volare dove e come vogliono.Colorate da quell'irrazionalita' geniale che solo i folli,i bimbi, gli artisti e gli amanti sanno dipingere.

    ps: Ti ho voluto rendere partecipe di una cosina che scrissi tempo addietro ad una persona conosciuta qui' su Answer...e che non dimentichero' mai.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    No,non riesco, o almeno o la sensazione di non riuscirci, rimane sempre qualcosa di inespresso o forse solo inesprimibile.

    Le incomprensioni: la regola base della comunicazione è quella di esser d'accordo sul significato delle parole.

    Ma la cosa più difficile che si possa fare: basta cambiare un solo elemento del contesto e il loro significato cambia ,assume sfumature insospettate,qualche volta il senso ne viene stravolto.

    Le parole sono semplicemente un meraviglioso strumento imperfetto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    sembra stupido, eppure, molte delle volte non riesco ad esprimere ciò che realmente vorrei :-(

    sembra che le parole prendano vita da sole e che parlino loro al posto mio....

    altre volte mi riesce difficile farmi capire.... o meglio, mi riesce difficile far capire agli altri ciò che provo realmente....

    Fonte/i: smack by sweet_pally
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Diciamo che cerco di essere più limpido e brillante possibile ad esprimermi con gli altri anche se come ti ho detto le parole sono imperfette per eseprimere appieno le nostre sensazioni...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Sapendo per certo che è impossibile esprimere a parole comprensibili per gli altri i nostri pensieri, cerco di renderlo palese anche agli altri: spesso quando parlo sottolineo la relatività di quel che dico, accenno ad una cosa e ne intendo un' altra, sperando che la gente capisca che le parole non contano, che "verba volant" per quante volte tu le scrivant, che ciò che rimane sono i fatti con le relative conseguenze...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • io penso che le parole siano un limite

    a volte,

    non ci sono parole per descrivere determinati stati d'animo o determinati situazioni..

    l'amore per esempio...io penso che qualsiasi parola sia troppo poco esaustiva per descriverlo.

    forse per capirsi basterebbe un solo sguardo

    e questo vale per tutto

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Prova a parlare senza parole.... o prova a dire senza parole noi siamo liberi

    siamo prigionieri delle parole.... ma ricorda non solo le parole rimangono anche i gesti^^

    A volte le emozioni parlano per noi, spesso diciamo più con un sguardo con un gesto...

    per la serie non il colpo che uccide ma la lama che entra e che taglia...

    vivo con la consapevolezza che posso usare le parole come i coriandoli di spine... non mi ritengo responsabile di ciò che gl'altri capiscono, io sono responsabile di ciò che dico, e non ho mai usato mai mezzi termini anche se preferisco la diplomazia, al momento opportuno taglio

    Fonte/i: Presentare le cose nella loro verità. Dire la cosa vera, la successione dei movimenti e dei fatti che producono l'emozione...e che resta valida per un anno e per dieci anni o, se siete stati fortunati e se l'avete espressa con una grande purezza, per sempre.(Ernest Hemingway)
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    le parole aiutano a colorare la vita

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • No, nn la riscontri solo tu!

    Fonte/i: Spesso nn sò come esprimere né qll ke penso né qll ke provo!
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.