E' un anno che subisco dispetti dai vicini cosa devo fare esposti, querela o una denuncia?

questo è quanto mi accade: mi hanno staccato molte volte la corrente allentandomi dei fusibili di un differenziale che da soli è praticamente impossibile che accada;

nel periodo invernale ci trovavamo spesso con la caldaia in blocco per mancanza metano

finché un giorno siamo rimasti completamente senza metano e in quel giorno finalmente qualcuno ha visto chi poteva essere stato, noi già avevamo dei sospetti che quel giorno sono diventati certezze

tengo a precisare che noi non ci siamo mai permessi di creare problemi o disturbi a nessuno dei nostri condomini,in ogni caso abbiamo subito dei disagi non indifferenti spese di controllo delle nostre apparecchiature caldaia contatore metano ed elettrico ed in più il danno maggiore secondo noi è il disagio morale e la preoccupazione che poteva accadere qualcosa di molto più grave con il metano non si scherza ora ci chiediamo cosa fare:un ESPOSTO, una QUERELA o una DENUNCIA

aiutateci dandoci dei consigli utili

vi ringraziamo sin da ora

Aggiornamento:

praticamente chiudevano e riaprivano il metano, il rischio possibille era questo:

se in quei momenti avessimo avuto qualcosa sui fornelli gli stessi si sarebbero spenti ma poi quando il metano sarebbe stato riaperto lascio a voi immaginare cosa avrebbe potuto succedere.

4 risposte

Classificazione
  • Donato
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    devi sporgere querela, ti consiglio di rivolgerti ad un buon legale esperto in materia perchè la querela è un'arma a doppio taglio, ossia per la sua remissione è necessario il consenso del querelato, il quale potrebbe contro querelarti, questo nel tuo caso potrebbe avvenire qualora non ci siano prove che siano stati i tuoi vicini...ciao

  • 1 decennio fa

    puoi sporgere querela o fare un esposto ma attenzione perchè non avendo alcuna prova potresti essere contro querelato e condannato molto facilmente, se invece sei in possesso di prove e/o testimonianza vai in qualsiasi posto di polizia e sporgi querela!

    in realtà non ho ben capito il discorso del metano, parli di "furto" o ti aprivano quache rubinetto metendoti in pericolo???

    se così fosse visto la sussistenza di un reato ben più grave potresti sporgere denunci ma attenzione perchè servono sempre le prove per accussare qualcuno

    se però si parla di furto o hanno provato a farti saltare casa aprendo qualche rubinetto del gas, VAI IN UN POSTO DI POLIZIA DI CORSA E SPORGI DENUNCIA CONTRO IGNOTI precisando alla domanda se hai qualche SOSPETTO i monimenti strani dei tuoi VICINI in modo che pur non accusando nessuno indirizzi le indagini (nel caso in cui sussista un serio pericolo di vita, quale potrebbe essere l'apertura di un rubinetto del gas la questione diventa davvero pericolosa e necessita di interventi celeri! ) verso i potenziali autori del reato.

    quando ti rivolgi alle forze dell'ordine di tutta la verità e solo quella distinguendo bene tra sospetti e certezze vedrai che ti sapranno indirizzare nel miglior modo possibile!!!

  • 1 decennio fa

    devi sporgere querela ma devi anche accertare chi sia il reale responsabile delle manomissioni, altrimenti ti conviene farla contro ignoti, così la polizia accerta i responsabili. perchè indicando una persona "sbagliata" potresti incorrere in una denuncia per calunnia.

  • 1 decennio fa

    In questi casi credo basti un esposto. A seguito dell'esposto, un ufficiale di pubblica sicurezza rivolge alle parti interessate un invito a comparire presso i propri uffici, per trovare una conciliazione.

    La querela riguarda gli atti di persona offesa non perseguibili d'ufficio. La denuncia invece può essere fatta solo dalle forze dell'ordine e riguarda fatti delittuosi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.