promotion image of download ymail app
Promoted

come faccio ad organizzare bene un trasloco?

dobbiamo farlo noi personalmente senza spendere.

7 risposte

Classificazione
  • Sasha
    Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Negli ultimi 2 anni ho fatto 4 traslochi... non ti elenco le cause che hanno determinato tutto ciò, ma ti assicuro che hai tutta la mia comprensione e solidarietà!!!

    Primo consiglio: niente è più pesante della carta. Per i libri fai pacchi piccoli!!! Non commettere l'errore di metterli negli scatoloni: corri il rischio che non reggano e che caschi tutto per terra, rovinando il contenuto e dovendo rifare tutto daccapo. Inoltre anche il più forzuto uomo al mondo farebbe fatica a sollevarli e trasportarli.

    Secondo consiglio: contrassegna ogni scatola con una lettera ed un numero. Ad esempio, gli oggetti da cucina io li ho contraddistinti con la K, quelli della camera con la C, il soggiorno con la S, il bagno con la B, vestiti e scarpe con la A, ecc, Poi riporta su un foglio a parte tutto ciò che contiene quella scatola IN DETTAGLIO: così facendo non corri il rischio di smarrire nulla e puoi facilmente smistare nella nuova casa ogni singolo pacco.

    Fornisciti di pennarelli neri o blu a punta spessa, forbici, pacchi su pacchi di quotidiani vecchi e tanto nastro adesivo da imballaggio, mentre puoi procurarti scatole e scatoloni presso i supermercati (loro i cartoni li buttano, quindi saranno ben lieti di sbolognarne un po' a te ;-), avendo cura di controllare che siano intatti e non siano sporchi (perfetti gli scatoloni della pasta, dei biscotti, dei piatti, tovaglioli e bicchieri usa e getta; scarterei quelli usati per il trasporto dei detersivi, olio, vino e tutti i materiali liquidi). Non hai idea di quanto risparmierai.

    Compra invece (spesa necessaria, ma non te ne pentirai) gli speciali scatoloni per abiti lunghi e cappotti, in cui potrai riporli appesi: eviterai la fatica di doverli staccare dalle grucce e piegarli (e poi una volta tolti stiirarli e rifare il lavoro inverso) e potrai trasportarli con minore fatica.

    Gli oggetti delicati e fragili (vetri, ceramiche, porcellane, ecc.) sono il lavoro più lungo e noioso, ma il più importante!!! vanno confezionati uno per uno avvolgendoli prima in carta da cucina (compra quella più a buon mercato, possibilmente le maxi-bobine) e poi nella plastica con bolle di aria (circa 1 o 1,5 € al metro lineare nei negozi brico), per risparmiare puoi usare i fogli di giornale, che però ingombrano un po' di più. Poi li collochi nelle scatole di cartone, evitando anche in questo caso di usarle troppo grandi, riempiendo gli spazi vuoti con carta di giornale appallottolata.

    Se sei abile con il fai da te smonta i tuoi mobili, proteggendo le parti in vetro e gli specchi con dei fogli di cartone (scatoloni tagliati) ed angoli e spigoli con giornali, ma non usare il nastro adesivo comune sul legno (naturale o laccato che sia), sulla plastica e sui metalli!!! procurati il nastro carta rimovibile (quello usato in edilizia per proteggere dalla pittura), che non danneggia le superfici e non lascia gli odiosi residui di colla.

    Procurati grandi teli in plastica per avvolgere e custodire i materassi ed i cuscini dei divani: non immagini quanta polvere accumulano (esistono anche sacchi di plastica appositi con la zip, sono comodi e pratici ma costicchiano... puoi ovviare unendo con il nastro adesivo due o più sacchi condominiali aperti... antiestetico, ma conveniente ) !!!

    Prima del trasloco fai un'accurata pulizia della nuova casa (essendo vuota impiegherai poco): dopo sarà solo caos!

    Assicurati che vi sia un parcheggio comodo davanti al portone (occupa , se puoi, un posto il giorno prima con la tua auto, in modo che quando dovrai parcheggiare il furgone non avrai problemi)...

    Per adesso non mi viene in mente altro: nel caso farò delle aggiunte, comunque con una buona e ordinata organizzazione e vedrai che emergerai presto dalle tenebre...

    Auguri doppi (per le feste ed il trasloco)!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    potrebbe essere utile anche questo link --> www.milanomoving.com/pianificare-il-trasloco-a-milano

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    chiedi a quyalche ditta specializzata sul piemonte ti consiglio questa pagina http://www.kannunci.eu/annunci/-4/posts/5_Arredame...

    e chiedi sempre un preventivo non è vincolante ed è senza impegno !!

    caio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    innanzi tutto cataloghi tutto quello ke hai in casa , magari mettendolo in delle scatole ... senza scendere nei particolari, ad esempio metti (soprammobili, libri, film etc..) e le metti da parte x esempio in una casa al momento nn usata cm quella delle vacanze .... inizi a mettere via la roba ke nn è indispensabile.... dopodichè devi prendere dei camion a noleggio oppure se hai qualke amico te li fai prestare ci metti le cose + grosse tipo armadi, madie, letti etc.. e li porti alla casa nuova, dopo averli sistemati vai a prendere la roba ke avevi temporaneamente messo nella casa delle vacanze .... ed il gioko è fatto.......calcola ke ci metterai 2 o 3 gg =D

    buona fortuna

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Io ho fatto 2 traslochi e posso dire che è una vera scocciatura impacchettare gli oggetti!Bhè da soli è difficile noi abbiamo chiamato una ditta di traslochi che si è occupata di trasportare i mobili!Se voi avete un camioncino mettete tutto di li dentro e siete apposto ma se avete la macchina sarà difficile!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    stessa citta'? che macchina avete? quanta roba dovete portare? quanto tempo avete?

    procurati un bel po' di scatoloni, innanzitutto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    se il trasloco e' a milano potresti contattare il 3451297607 per 35 km ti fanno pagare nn piu' di 500 euro

    la ditta si chiama serve aiuto service....

    www.serveaiutoservice.sitiwebs.com

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.