Informazioni test di paternità?

So che esiste il libero patrocinio per assistenza gratuita per farlo fare e vorrei sapere come. Io ho 18 anni e mio padre l'ho visto una sola volta e abita distante tanti km da me, però vorrei farglielo fare perché so per certo che è lui però però voglio che sia attestato su carta.

Se ho sbagliato categoria scrivetelo pure.

1 risposta

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Queste sono le informazioni essenziali che ho trovato e che dovrebbero darti la risposta che cerchi!

    Qui si parla di non avere il consenso della mdre, ritengo che valga anche il contrario!

    Ti posto comunque anche i link dei siti in questione!

    Come funziona il Test di Paternità?

    Un bambino eredita il proprio patrimonio genetico dai genitori: in parte dal padre e in parte dalla madre. Il Test di Paternità consiste nel confrontare le caratteristiche genetiche del figlio, oggetto d'indagine di paternità, con quelle del presunto padre per determinare se quest'ultimo è il padre biologico.

    Di quali prelievi si ha bisogno per fare il Test di Paternità?

    Vengono comunemente usati prelievi appartenenti al presunto padre, al figlio e alla madre. Il Test di Paternità si può ugualmente effettuare in maniera attendibile se i prelievi della madre non sono disponibili.

    Questo è un articolo che ho trovato

    Il kit per il test di paternità spopola su Internet: dal 2004 ad oggi le richieste on-line sono aumentate del 300%. Sono centinaia i siti che propongono il test genetico, quelli italiani sono già una ventina, che però spesso si appoggiano a laboratori esteri.

    Il necessario per eseguire il test comodamente da casa arriva per posta, in un pacchetto anonimo. Contiene due tamponi, che vanno strofinati nella bocca del genitore e del bambino. Per l'esito sono necessarie dalle 48 ore agli otto giorni, ma il risultato è attendibile nel 99,9% dei casi, salvo scambi di tampone in laboratorio. I prezzi, di solito, vanno dai 200 ai 600 euro.

    Nonostante gli appelli della commissione sui test genetici istituita dal Ministero della Salute e le proposte dell’Associazione italiana di genetica umana, non esiste in Italia nessuna norma che impedisca al padre di effettuare il test senza il consenso della madre o vieti ad un laboratorio di analisi di accettare la richiesta. Certo l'esame effettuato avrà unicamente scopo informativo e non avrà validità legale. Per averla infatti, essendo il minore sotto potestà genitoriale, l’esame andrà richiesto avendo ottenuto il consenso di entrambi e con il coinvolgimento del Tribunale per i minorenni.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.