Vorrei sapere la ricetta dell'ostia?

Quella per il torrone..

[Non mi dite che c'è nei negozi di pasticceria o nelle farmacie perchè tanto non ci vado]

1 risposta

Classificazione
  • Marina
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ricetta per la preparazione casalinga delle ostie o cialde per dolci natalizi, pasquali, di carnevale, per dessert, torrone, dolci al miele, preparazione al marzapane, ecc.

    Ingredienti

    1 l d’acqua – 500 g farina – olio d’oliva (per ungere lo stampo).

    Preparazione:

    Setacciate la farina in una terrina e poi versate l’acqua a filo mescolando di continuo con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.

    Ungete lo stampo con un po’ d’olio e riscaldatelo sulla fiamma moderata del gas.

    Versate una cucchiaiata abbondante di pastella tra le due palette calde; chiudete e fate cuocere a fiamma moderatissima per alcuni secondi, in modo che restino bianche, poi girate lo stampo dall’altro lato e fate cuocere per per circa 10 secondi, come le crepes.

    Togliete lo stampo dal fuoco e con l’aiuto di una forchetta staccate l’ostia o cialda, bianca e croccante.

    Disponete l’ostia così preparata in un vassoio, copritela con carta assorbente e disponetela sotto un peso per non farla deformare.

    Quando tutte le ostie saranno pronte e ben stese toglierle da sotto il peso.

    tagliate l’ostia in forma quadrata o rotonda.

    Conservazione

    Le ostie si possono preparare anche molto tempo prima dell’utilizzo purchè vengano conservate in luoghi asciutti in contenitori a chiusura ermetica o in sacchetti di plastica per alimenti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.