promotion image of download ymail app
Promoted

Perchè una festa di compleanno con tanto di torta con le candeline fa così ribrezzo ad un Testimone di Geova?

Provano disgusto per i compleanni poichè sono un usanza pagana...

"I primi a festeggiare i compleanni nella storia, pare siano stati gli antichi Egizi, che in queste occasioni omaggiavano il faraone preparando per lui ogni sorta di prelibatezze. L’idea della torta fu invece dei Persiani che erano degli abili pasticcieri. I Greci ereditarono poi queste due tradizioni e le misero insieme nella celebrazione del compleanno di Artemide, dea della Luna, il sesto giorno di ogni mese. Per l’occasione i seguaci della dea preparavano una torta tonda e bianca,fatta con miele e farina e la illuminavano con delle candele. Una volta finita, la torta doveva sembrare proprio una piccola luna e risplendere alla luce delle fiammelle. Nel corso della storia poi, l’uso del fuoco sulle torte che venivano preparate nei banchetti festosi serviva anche a tenere lontani gli spiriti maligni, che potevano rovinare la festa. Infatti ,è per questo motivo che, alla fine delle celebrazioni le candele venivano spente con un soffio ed a festa ormai terminata gli spiriti malvagi si allontanavano e il fuoco non era più necessario".

Sarà anche un'usanza pagana, ma ora un bambino festeggia un compleanno sa che sta facendo un rito pagano? Oppure, per lui, è soltanto una festa felice da passare in famiglia e con gli amici?

Veniamo alla torta con le candeline...

"Per l’occasione i seguaci della dea preparavano una torta tonda e bianca,fatta con miele e farina e la illuminavano con delle candele. Una volta finita, la torta doveva sembrare proprio una piccola luna e risplendere alla luce delle fiammelle. Nel corso della storia poi, l’uso del fuoco sulle torte che venivano preparate nei banchetti festosi serviva anche a tenere lontani gli spiriti maligni"

Quel bambino che festeggia il suo compleanno, e spegne le candeline sulla torta, sa forse che le candeline servano ad allontanare gli "spiriti maligni"? Oppure, per lui, è solo un normale dolce?

I Testimoni di Geova sono superstiziosi? Davvero credono che festeggiare un compleanno e spegnere le candeline sulla torta serva a rendere omaggio ad Artemide ed allontanare gli "spiriti maligni"?

Aggiornamento:

@Joele:

"I Testimoni di Geova non sono superstiziosi, ma aborrono tutto ciò che ha a che fare con lo spiritismo"

Quindi una torta con le candeline per te ha lo scopo di allontanare gli "spiriti maligni"?

12 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Perché hanno conoscenze sugli usi degli antichi veramente bizzarri....

    A parte che tutte le donne sanno che le torte nascono con la scoperta e l'uso del lievito chimico....

    Prima al massimo c'erano dei panettoni e dei torroni o panforti...

    Mi fa ridere pensare alle candeline su una torta persiana...

    Sai che puzza...E si perché non esisteva lo stoppino ritorto, scoperto nel secolo XIX, e le candele o erano di grasso o di cera molto grassa e puzzolente...

    Ho scoperto che su internet c'è il pieno di questa cavolata forse presa da una rivista tdg...

    Invece in un articolo giornalistico con fonti più storiche si evidenzia che il festeggiare un compleanno è cosa moderna ed il primo compleanno che compare nella letteratura moderna è nel Faust di Goethe il cui protagonista festeggia con una torta con 53 candeline...Altro che Artemide...

    Non ho trovato una fonte storica che citasse questo uso dei Persiani o dei Greci...

    Tutti gli antichi offrivano focacce agli dei e agli idoli, ma mica erano torte con la crema e la panna?

    E la cosa più allucinante che i siti su internet da chi vanno a copiare le castronerie?

    Dal sito dei Tdg...IL COLMO....

    Trovatemi un testo serio che dica che facevano la torta con panna e candeline ad Artemide...

    Figuriamoci La torta a forma di luna è cinese: altro che Artemide ....

    <<Festa della Luna del Raccolto cinese

    Più o meno in questo periodo dell'anno [novembre] i cinesi festeggiano la Luna del Raccolto.

    Secondo le credenze di questo popolo, la Luna influenza le messi ed è perciò tenuta in grande considerazione, specialmente quando è piena.

    Il simbolo principale di tale festa è la Torta Luna, un piccolo dolce rotondo, alto circa due centimetri e mezzo e farcito di pasta dolce di soia, tuorli d'uomo e semi di melone. La torta è cotta in forno fino a diventare di un bruno dorato e viene servita accompagnata dal pomelo, un frutto simile al pompelmo ma due volte più grande e molto dolce.

    Diversamente da molte feste cinesi, che sono precedute da un lungo periodo di preparativivi e che spesso richiedono tempo per riprendersi, la Festa della Luna del Raccolto dura soltanto un giorno. In tale occasione vengono preparati anche biscotti a forma di coniglio e di altri animaletti posti in piccole gabbie di vimini. Tale usanza ha un significato speciale: secondo la mitologia cinese, sulla Luna vive un coniglio eternalmente indaffarato a cercare di realizzare l'elisir di lunga vita. >>

    E poi questo vi sembra un complenno?

    <<Rito del Solstizio

    Si comincia la tramonto del 21 dicembre. Stendete un panno sull altre a destra l’incensiere con incenso liturgico al sandalo, a sinistra una mazzo di fiori gialli una pagnotta dolce, un coltello nuovo e del vino.Al centro tre candele color oro, a formare un triangolo con la punta in alto. A parte van preparati dei bicchieri.Chi opera di mette davanti al tavolo verso Est e se sono presenti altri questi circonderanno l’altare. Tenendosi per mano.Fumigate la stanza per almeno quindici minuti. Accendete le candele e poi dite per tre volte

    Entrino in me Le forze dell’ universo,rinasca in me la vita con la rinascita del Sole

    che la luce dello spirito mi illumini e mi indichi la strada,.Perché io possa sempre camminare nel bene Sulla via dell’ amore infinito. E cosi sia.

    A questo punto tagliate la pagnotta e distribuirtene una fetta a ciascuno; versta il vino e datelo ai partecipanti. Lasciate consumare la candele fino alla fine.>>

    Secondo me loro così vedono i compleanni...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    che ne so, saranno diabetici :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anche per me è una cavolata non festeggiare il compleanno. Se festeggiano gli anniversari di matrimonio, perché non festeggiare anche il compleanno? Non è forse anch'esso un anniversario (della nascita)? Boh...

    Fonte/i: --------------
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Quello che conta è l'intenzione.. Nessuno festeggia un compleanno convinto di onorare un'usanza pagana... Credo che Dio abbia altro di cui dispiacersi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    perchè i compleanni sono una tentazione di satana, satana si impadronisce di chi osa festeggiare un compleanno cmq bravo russell si è svegliato la mattina ed ha fatto na religione di *****

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • yesMan
    Lv 4
    9 anni fa

    bella domanda.mi è piaciuta la storiella!massi i testimoni di geova sono una setta a parte non sanno neanche loro a cosa credono

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Perchè loro le candeline le mettono nel c u l o, non nella torta....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    E' strano sai perchè perchè il PASTORE RUSSELL I COMPLEANNI LI FESTEGGIAVA solo che cambia il governo e cambiano anche le leggi dipende da chi c'è al governo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    I testimoni di geova si sbagliano.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ESTRO
    Lv 4
    9 anni fa

    è stato il quarto presidente della loro congregazione,ad avere queste interpretazioni della bibbia

    ho letto da qualche parte che il primo presidente dei tdg festeggiava anche il natale.

    i tdg prima di parlare di spiriti dentro le torte dovrebbero studiarsi la loro provenienza.

    quello che gli fanno sapere è solo il lato chiaro,i lati oscuri della loro provenienza li lasciano per strada.

    Fonte/i: i fuoriuscitidai tdg
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.