ma i dopobarba alcolici alla lunga fanno male?

provocano dei danni alla pelle? pareri medici o molto esaurienti grazie.

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    Non direi che facciano male. Un tempo i dopobarba erano tutti alcolici, per una duplice ragione: l'alcol era diffusamente usato come solvente ed inoltre ha una nota azione disinfettante e antibatterica, molto utile ad esempio dopo una rasatura, durante la quale si possono provocare, se non veri e propri tagli, comunque piccole microlesioni, rendendo la pelle più vulnerabile agli attacchi esterni. Oggi esistono tantissime lozioni, per lo più in forma fluida, che espletano la stessa funzione senza utilizzare alcol, evitando quindi l'eventuare leggero bruciore nel momento dell'applicazione.

    Il principale "effetto collaterale" dell'alcol è che disidrata la pelle, cosa problematica specie col freddo, ma non credo che abbia particolari altri effetti collaterali, che io sappia: considera che i barbieri "classici" da sempre usano il Floid (quello con la pompetta arancione) dopo la rasatura, noto per avere un alto contenuto alcolico, e non mi pare che nessuno si sia mai lamentato!

    Esistono comunque in commercio creme idratanti post-rasatura che si possono utilizzare prima del dopobarba, per eventualmente ovviare a questo problema.

    Posso dirti la mia esperienza personale comunque: io uso il Mennen quotidianamente (dopobarba storico del gruppo Palmolive, anch'esso molto alcolico), proprio perchè mi piace la sensazione "disinfettante" e non sopporto la sensazione di "unto" che lasciano le creme o i balsami, mi trovo benissimo e non lo cambierei con nient'altro!

    Fonte/i: Esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.