promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 10 anni fa

Pro o contro il nucleare?

Aggiornamento:

Tanto per sapere.

Aggiornamento 2:

Chocolat--> Ahah è vero xD Stavo pensando anch'io a quella pubblicità xD

Aggiornamento 3:

ιт'ѕ †¢нєттιηα★ AIAAT--> Non mi sembra il caso di "spolliciare". Ognuno ha le sue idee.

Aggiornamento 4:

♥PiCcOLa SoGnAtRiCe---> E il nord cos'è per il sud? La sua spalla. Ma va va! Il sud è la pattumiera per il nord.. Ma fammi il piacere.. Se a Napoli ci sono i rifiuti mi farei un bel esame di coscienza.

23 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Pro!!

    e spolliciate pure!

    -----------------

    no è che qui tutti spolliciano spietatamente

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Fòttutamente contro.

    Già il fatto che Germania e Svezia vanno avanti con energie rinnovabili dovrebbe significare qualcosa.

    Quell 4 cose decenti che metti insieme ogni tanto riesci a spùttanarle nel giro di 3 secondi con due righe zeppe di strònzate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Ovviamente contro.

    Fonte/i: Tra l'altro la pubblicità di quel forum è abbastanza faziosa, ma provenendo da un canale mediaset non c'è molto da stupirsi.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Avete notato che, nella pubblicità, l'ultima parola ce l'ha sempre chi è pro nucleare? XD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    Chi si informa e si documenta sull'energia nucleare può solo che essere CONTRARIO.

    1. Il nucleare è molto pericoloso

    Cresce l'evidenza di leucemie, tanto infantili, quanto negli adulti, nelle aree vicino alle centrali nucleari.

    2. Il nucleare è la fonte di energia più sporca

    Le centrali nucleari generano scorie radioattive. Le scorie a vita media rimangono radioattive da 200 a 300 anni, le scorie a vita lunga anche miliardi di anni e non esiste ancora un sistema per la gestione in sicurezza delle scorie nel lungo periodo.

    3. Il nucleare è la fonte di energia che genera meno occupazione

    Gli obiettivi europei per le fonti rinnovabili e l'efficienza energetica al 2020 valgono il triplo del piano nucleare di Enel in termini energetici e creerebbero almeno 200 mila nuovi posti di lavoro "verdi" e dunque 10-15 volte l’occupazione indotta dal nucleare.

    4. Il nucleare è troppo costoso

    Secondo le analisi di primarie società finanziarie, il costo dell’elettricità nucleare da nuovi impianti sarà di 65-70 euro/MWh quasi il doppio della cifra presentata da Enel e governo (40 euro/MWh). Se poi teniamo conto dello smaltimento delle scorie e dello smantellamento e bonifica degli impianti nucleari, i costi per noi e le future generazioni saranno ancora più elevati.

    5. Il nucleare non è necessario

    Entro il 2020 le fonti rinnovabili, insieme a misure di efficienza energetica, sono in grado di produrre quasi 150 miliardi di kilowattora, circa tre volte l'obiettivo di Enel sul nucleare, tagliando drasticamente le emissioni di CO2.

    6. Il nucleare è una falsa soluzione per il clima

    Il nucleare è una scelta inutile ai fini climatici, visto che le centrali saranno pronte certamente dopo il 2020 e invece bisogna ridurre oggi le emissioni di gas serra. Investire sul nucleare sottrae risorse alle fonti davvero pulite, efficienza energetica e rinnovabili.

    7. Il nucleare non genera indipendenza energetica

    Se il nucleare dovesse tornare in Italia, continueremo a importare petrolio per i trasporti e diventeremo dipendenti dall’estero per l’Uranio e per la tecnologia, visto che il nuovo reattore EPR è un brevetto francese. E, comunque, la Francia leader del nucleare ha consumi procapite di petrolio superiori a quelli italiani.

    8. Il nucleare è una risorsa limitata

    L'Uranio è una risorsa molto limitata destinata a esaurirsi in poche decine di anni. Nel caso venissero costruiti nuove centrali, l'esaurimento delle risorse di Uranio si accelererebbe.

    9. Il nucleare non ha il sostegno dei cittadini

    Gli italiani hanno detto NO al nucleare con un'importante scelta referendaria. Oggi i sondaggi di opinione rivelano che la maggior parte dei cittadini non vuole una centrale nucleare nella propria Regione.

    10. Il nucleare: più è lontano e minori sono i rischi

    Alcuni sostengono che il rischio nucleare c’è già, essendo l’Italia circondata da reattori. È una affermazione scorretta: anche se non è mai nullo, il rischio per le conseguenze di un incidente diminuisce maggiore è la distanza dalla centrale. Le Alpi, come si è visto nel caso di Cernobyl, sono una parziale barriera naturale per l’Italia.

    http://www.greenpeace.it/nuclearlifestyle/homepage...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Secondo me ci sono i motivi per essere a favore e quelli a sfavore. io non conosco il costo economico di tali centrali però penso che, mettiamo il caso le costruiscano, le spese poi di manuntenzione continua e costante per evitare incidenti sono elevate?? e piu che alltro, l'Italia sara disposta a sborsarle? in ogni caso credo che, se la nostra paura è che scoppi e che provochi una strage, noi italiani dobbiamo metterci il cuore in pace perche i nostri vicini ce le hanno le nucleari e se scoppiano li siamo comunque fritti pure noi! a mio parere dunque no! Preferisco fonti di energia alternative, magari piu costose, ma sicuramente piu sicure!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    CONTRO!

    Vivo in Svizzera, e sai come mi sono vergognato quando ho saputo da dove viene l'uranio che alimenta le centrali elvetiche (le quali producono un terzo del totale dell'energia svizzera)? Se vuoi ti do il link.

    Mettete pure tutti i -1 che volete: tanto io SO di cosa parlo e non voglio certo saltare in aria con la gestione fatta col ***** dell'Italia già di un'autostrada figuriamoci di una centrale atomica? Ed i rifiuti? Tutti a dire che è tutto sicuro, ma poi non li vorrà nessuno. IPOCRITI!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    pro perchè almeno smettiamo di comprare l'energia elettrica dagli altri paesi..

    contro...perchè nn sono sicura sia la soluzione giusta per la nostra salute..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    perfetta la risposta di davide2207...

    assolutamente contro il nucleare..io sono pugliese, farei scoppiare una rivoluzione se si decidesse di costruirle qui, difenderei la mia terra fino alla morte..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    io sono contro il nucleare produce solo inquinamento e danno alla salute e poi la considero una mossa sbagliata per il nostro paese. l'unico motivo per cui verrà costruito è quello di far aumentare i soldi al governo.che poi dico esistono tante energie alternative da poter sfruttare e si va sempre incontro al peggio...poi ne sono più che convinta che quella pubblicità che manda in onda la mediaset è molto ingannevole ma ognuno alla fine può pensarla come vuole anche se i potenti riusciranno ad avere la meglio alla fine,almeno fino a quando ci sarà berlusconi che ha intenzione di costruire in Puglia visto che il sud è la pattumiera del nord oramai!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • contro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.