Lilli ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 9 anni fa

Per gli amanti della cucina..10 punti 5 stelle..?

alla ricetta di PRIMO PIATTO con procedimento piu' invitante e veloce..

astenersi dalle classiche ricette conosciute da chiunque (pasta con il pomodoro fresco,panna e prosciutto,salmone e panna ecc ecc...)

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Migliore risposta

    Tra i primi piatti che mi piacciono di più:

    Maccheroni (x4)

    400 gr. di Pasta Tipo Maccheroni

    200 gr. di Funghi Porcini

    100 gr. di Funghi Champignon

    50 gr. di Formaggio Parmigiano Reggiano

    60 gr. di Burro

    1 Cucchiaio di Sherry

    50 gr. di Prosciutto Cotto A Dadini

    Sale

    Pepe Bianco

    Preparazione

    Riunire in una terrina i funghi a fettine sottili, il burro a pezzetti, il parmigiano, il prosciutto, la scorza di limone, sale, pepe e lo sherry. Porre la terrina su una pentola con acqua in ebollizione, quando il burro sarà fuso, mescolare, togliere e tenere in caldo. Cuocere i maccheroni e versarli nella terrina, mescolare e servire.

    Orecchiette al forno

    500 g di orecchiette fresche

    400 ml di passata di pomodoro

    1 mozzarella

    1 cipolla

    20 g di burro

    40 g di pecorino grattugiato

    4 cucchiai di olio extravergine di oliva

    1 foglia di alloro

    sale

    pepe

    Preparazione

    Tritare la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con l’olio; unire l’alloro e la passata di pomodoro, aggiungere sale e pepe e cuocere per circa 30 minuti a fuoco dolcissimo.

    Cuocere in acqua salata le orecchiette al dente, scolarle e porle in una terrina.

    Condire le orecchiette col sugo di pomodoro e mescolare bene, quindi porre un primo strato di orecchiette in una pirofila imburrata. Completare lo strato con le fettine di mozzarella ed il pecorino grattugiato, ed aggiungere il secondo strato di orecchiette, mozzarella e pecorino. Aggiungere qualche noce di burro allo strato superiore.

    Infornare a 200° C per 15 minuti circa e fare dorare la superficie nel grill o forno elettrico.

    Tagliolini al limone

    2 limoni

    scalogno

    vino bianco

    1 confezione panna

    sale e pepe

    tagliolini

    Preparazione

    Grattugiare la buccia dei due limoni e tenerla da parte.

    Nello spremiagrumi spremere i due limoni e conservare la polpa privata dei semi ed il succo. Tagliare lo scalogno come per il soffritto ed unirlo al burro fuso in un tegame basso facendo appassire a fiamma lenta e quando comincerà ad asciugarsi, aggiungere il vino bianco e sfumare a fiamma media senza coprire.

    Quando lo scalogno sarà completamente appassito, aggiungere tutta la polpa dei due limoni e circa 10 ml di succo e far cuocere per tre-cinque minuti.

    Salare q.b. Far bollire l’acqua salata per la cottura della pasta ed appena calati i tagliolini, aggiungere al sugo la panna da cucina, lasciando cuocere a fiamma bassissima e mescolando spesso.

    Scolare la pasta liberandola di tutta l’acqua di cottura e versarla nel tegame in modo da saltare per circa un minuti i tagliolini con il loro sugo, sino ad ottenere una completa mantecatura.

    Impiattare e guarnire ogni porzione con una spolverata della buccia di limone precedentemente grattugiata.

    Crespelle alle zucchine

    2 zucchine

    2 uova

    200 ml di besciamella

    100 g di ricotta romana

    100 g di emmental grattugiato

    40 g di parmigiano grattugiato

    6 crespelle

    20 g di burro

    sale q.b.

    pepe q.b

    Preparazione

    Ingredienti per 4 persone. Il tempo non comprende la preparazione delle crespelle.

    Lavate e spuntate le zucchine e grattugiatele con la grattugia a fori grossi. Strizzatele con un telo pulito e raccoglietele in una ciotola. Unite la besciamella, la ricotta, le uova, l’emmentaler grattugiato e metà del parmigiano. Mescolate e regolate di sale e di pepe.

    Su un foglio di alluminio imburrato disponete le crespelle, sovrapponendole un pò in modo da formare un rettangolo. Spalmate il composto di zucchine sul rettangolo di crespelle, poi arrotolatelo delicatamente aiutandovi con l’alluminio che userete anche per coprire il rotolo. Mettete il rotolo su una placca imburrata e cuocetelo in forno a 180°C per circa 30 minuti.

    Eliminate l’alluminio, cospargete il rotolo con il parmigiano rimasto e qualche fiocchetto di burro e fatelo gratinare per altri 5 minuti nel grill. Servite il rotolo a fette con dell’altro parmigiano grattugiato a parte.

  • blue
    Lv 7
    9 anni fa

    o Pasta con Philadelphia, pomodorini e zucchine

    - Ingredienti (per 4): 320 gr di pasta corta, 4 cucchiai di Philadelphia (o altro formaggio cremoso), 1 zucchina, 10 pomodorini, basilico fresco, olio extravergine di oliva, sale.

    - Preparazione: mettere a cuocere la pasta in acqua bollente salata; mentre la pasta cuoce, in una padella scaldare un filo d'olio; aggiungere la zucchina pulita e tagliata a dadini e farla cuocere per alcuni minuti a fuoco basso; aggiungere i pomodorini tagliati a dadini; aggiungere un mestolo dell'acqua di cottura della pasta, salare, mescolare e completare la cottura a fuoco basso; scolare la pasta al dente, versarla nella padella del condimento assieme al Philadelphia e farla saltare per qualche istante, mescolando in modo da amalgamare gli ingredienti; prima di servire, aggiungere del basilico fresco spezzettato e mescolare.

    o Pasta con grana, rucola e speck

    - Ingredienti (per 4): 320 gr di pasta corta, 150 gr di speck, 80 gr di rucola, 100 gr di grana in scaglie, 1 limone, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

    - Preparazione: cuocere la pasta in acqua salata, scolarla al dente, passarla sotto l’acqua fredda e riporla in una terrina; aggiungere la rucola pulita, lavata e spezzettata; condire con un filo l’olio e un pizzico di sale e di pepe e mescolare; aggiungere lo speck tagliato a listarelle e le scaglie di grana e mescolare; fare riposare in frigo per 1 ora, coprendo la terrina con della pellicola trasparente; servire a piacere con una spolverata di pepe e uno spruzzo di limone.

    o Pasta alla ricotta

    - Ingredienti (per 4): 320 gr di pasta, 200 gr di ricotta fresca, 70 gr di grana grattugiato, 50 gr di burro, 50 ml di olio extravergine di oliva, prezzemolo fresco tritato, sale, pepe.

    - Preparazione: cuocere la pasta in acqua calda salata; in una ciotola, lavorare la ricotta con il grana grattugiato, del prezzemolo fresco tritato, un pizzico di sale e di pepe e un mestolo di acqua di cottura della pasta, mescolando fino ad avere una salsa omogenea; quindi aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta e mantecare per bene la salsa; scolare la pasta al dente e trasferirla nuovamente nella loro pentola; aggiungere il burro, l'olio e la crema di ricotta e fare saltare per qualche secondo a fuoco vivace, mescolando in modo da amalgamare gli ingredienti; servire a piacere con una spolverata di prezzemolo.

  • 9 anni fa

    pasta con capperi, melanzana e tonno. Speciale

    tagliare le melanzane a cubetti e poi farle friggere un pò; scaldare il tonno e i capperi che si insaporiscano;

    infine aggiungere il tutto in una porzione di pasta (preferibilmente spaghetti, ma anche tagliatelle) e far saltare in padella per qualche minuto

    veloce, semplice, ma ottima

  • Ciao Giò!

    Per prima ricetta ti consiglio la mia pasta al tonno...vediamo un pò se ti può piacere...

    Metti l'acqua per la pasta, nel frattempo metti in una padella un pò d'olio con della cipolla tritata.Quando la cipolla è imbiondita versi una scatoletta di tonno priva dell'olio suo, e poi un'altra scatoletta con un pochino del suo olio e lo lasci cucinare...schiacciando bene il tonno, senza che rimangano i pezzettoni insomma!A questo punto versa un bicchiere di vino bianco, del peperoncino e continua a cucinare sempre girando.

    Metti nella padella capperi( se ti piacciono) e pomodori pachino tagliati a metà!

    Dopo 2/3 minuti spegni il fornello.

    Quando condisci la pasta, per ultimo metti una spolverata di prezzemolo e aglio tritati!

    Se vuoi i pomodori spellati, prima di metterli nella padella con gli altri ingredienti mettili in una pentolina con acqua bollente per 1 minuto.Poi si spellano velocemente!!

    La seconda pasta che ti propongo è:

    Metti l'acqua per la pasta.

    Nel frattempo in una padella a parte metti l'olio a scaldare e poi della cipolla e dell'aglio tritati.

    Quando è un pò caldo ci metti all'interno dei gamberi sgusciati, i funghi tagliati a lamelle, pancetta affumicata tagliata a dadini e un pò di peperoncino!

    Cucina per massimo una decina di minuti e condisci la pasta!!

    Ciao ciao!

    Fonte/i: ...ricette provate!
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Marina
    Lv 7
    9 anni fa

    bigoli in crema di radicchio:

    Ingredienti per 4 porzioni◦bigoli

    ◦olio extravergine

    ◦cipolla 100 grammi

    ◦aglio 1 spicchio

    ◦radicchio di treviso tardivo 300 grammi

    ◦vellutata con brodo vegetale

    ◦sale

    (per la vellutata di brodo 200. ml brodo vegetale 20 grammi. burro e 20 grammi farina, fare come la besciamella)

    PreparazioneTritate l'aglio e la cipolla e fateli rosolare piano, aggiungetevi il radicchio tritato e fatelo cuocere piano, poi la vellutata di brodo che deve essere abbastanza densa, aggiustate di sale e passate il tutto con il frullatore, scolate i bigoli e versateci il sugo di radicchio mescolate per bene e servite.

  • 9 anni fa

    guarda tra imiei primi

  • abcdef
    Lv 7
    9 anni fa

    http://www.buttalapasta.it/articolo/fotoricette-na...

    timballo di maccheroni facile, veramente una ricetta fcilisisma e semplice

    http://www.buttalapasta.it/articolo/fotoricetta-ra...

    ragu' di anatra

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.