Federica B ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

ehi ciao a tutti....nn ho capito cosa intende dire qst pezzo.. me lo spiegate in termini semplici?

Documento III

Oggi lo scenario sta cambiando rapidamente, e anche violentemente, specie all'interno di quel

complicato universo che si chiama convivenza familiare. Ma niente drammi: ora il mutamento nel rapporto

genitori-figli non conosce (o quasi) l'antica contestazione generale che si traduceva in mutismi e

incomprensioni, scenate e separazioni. La cosiddetta «generazione dei senza padri» è tramontata; adesso i

figli - adolescenti o già adulti - riscoprono l'amore per i genitori, con la consapevolezza di doversi confrontare

con un sentimento difficile, eppure essenziale, una conquista fatta anche di frustrazioni e provvisorie

5

sconfitte, senza la quale, però, tutte le altre relazioni umane (siano esse sessuali, affettive o sociali) non

potrebbero esprimersi compiutamente. (...)

Essere padri e madri oggi significa abbandonare le certezze e avere un unico segreto pedagogico: la

sperimentazione quotidiana, basata sulla consapevolezza dei propri errori e di qualche, forse insignificante,

successo.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, a proposito di questo brano di Marisa Rusconi, che trovo particolarmente retorico, c'è questa riflessione :

    Risolvere i conflitti tra genitori e figli risulta sempre più complicato ed è difficile dare suggerimenti universalmente utili, poiché ogni famiglia ha le sue particolarità e ogni individuo ha le proprie esigenze. Tuttavia si può affermare che fossilizzarsi su idee e comportamenti tradizionali non aiuta a migliorare i rapporti interpersonali, in una società in continua e rapida evoluzione sul piano economico, tecnologico e scientifico, ma sostanzialmente poco disposta alla riflessione e povera di spiritualità. Solo se ciascuno accetterà di mettersi in discussione per migliorare sé stesso, si potrà sperare di raggiungere un livello di comunicazione più autentico e profondo, non solo fra coetanei, ma anche fra generazioni diverse.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.