Qual è il legno migliore per un arco?

Ho letto che è il tasso,ma dato che vorrei farlo io stessa (il longbow,penso sia il più semplice),vorrei sapere se esistono altri legni validi lo stesso..

Inoltre,la corda di che materiale è meglio farla?

Ps.non sapevo in che sezione postarla..

Aggiornamento:

Vorrei costruirlo..per soddisfazione personale,perchè mi piacerebbe averne uno,che non sia tecnologico,e magari mi piacerebbe farci qualche tiro (di sotto in garage ho il bersaglio),ma niente di più.Al massimo per rievocazione storica,ma non so se gli archi lunghi sono stati usati in epoca romana..

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Posto che l'arco e' riconosciuto come strumento per la caccia mi sembra che posti meglio di tanti altri (almeno per quanto concerne questa sezione...)

    La domanda e' : quale e' lo scopo che ti poni? (ed immagino che non hai legno di Hickory...)

    Se vuoi realizzare un buon arco (e non hai fini storici) puoi usare il comune ramino (che trovi in tutti i negozi di brico...) e "trilaminarlo" (pratica comunque con precisi fondamenti storici) uniendo tre listelli con colla ... animale (meglio epossidica ...)

    http://www.spiritoguerriero.com/longbow.html

    IN alternativa rinforzarlo con un tendine nella parte esterna (ok ... scherzavo ...)

    Occhio ai puntali ...

    Francamente la corda la comprerei FATTA (di fast fly parente del kevlar)

    comprala su www.arcoefrecce.com

    Altrimenti intreccia cordini di cotone e trattatali con un impregante vinilico ...

    Buon lavoro :-) ... e buona notte!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    x un arco abbastanza potente puoi usare una canna di bambù deve essere fresca senò si spezza ma nn esicuro che dopo molti tiri possa ancora resistere,prova ;)

  • 1 decennio fa

    se non ti interessa un vero e proprio storico donadoni ha un kit completo http://www.e-archery.it/shopping/index.php?id=9 sia per longbow che per ricurvo se invece lo vuoi storico il tasso ha due difetti

    1 è protetto quindi il taglio è illegale 2 stagionatura lunghissima 3 duro da lavorare

    alternative frassino, robinia e sambuco i più comuni da noi oppure facile da lavorare il ratan quel falso bamboo con cui fanno sadie da giardino http://it.wikipedia.org/wiki/Rattan che è un erba i libraggi non sono eccessivi ma è indistruttibile

    per la corda il fastfly per gli storici non và bene ci vuole del filato di lino da intrecciare in maniera corretta o al limite le corde normali in dacron il fastfly D75 è solo per alcuni archi in grado di reggerlo

    l'arco lungo o longbow ai tempi dei romani c'era come c'erano i ricurvi di origine orientale il longbow inglesi erano di due tipi warbow con libraggi impossibili e il longbow da caccia vai quà

    http://www.polettiarchery.com/ vedi tutto il possibile

    per altro nel nord italia usavano un longbow simile agli odierni i flettenti avevano un curvatura simile ai moderni reflex/deflex però non ti so dare un periodo storico di addozione

  • 5 anni fa

    Ma lascia perdere questi idioti. L'arco fatto come quello dei bambini coi ramoscelli e con il bamboo. Ma per favore. Mica state parlando con un ragazzino! Secondo me ti do un consiglio: comprane uno già fatto ti spiego i motivi: 1 avrai un arco preciso e leggero 2 avrai un arco potente 3 avrai un impugnatura anti scivolo comoda 4 avrai le frecce pronte progettate e tagliate al millimetro avendo una precisione perfetta. Potrai costruirlo per carità, ma avrai un arco scomodo poco potente e completamente impreciso esperienza personale. Per farne uno decente può sembrare stupido ma ci vuole tanto tempo. Non ti conviene andarti ad avventurare in una cosa dove non sai che risultato avrai. Spenderesti soldi due volte. Ormai costano talmente poco che non ne vale la pena per niente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.