inondazioni....interpretazione al contrario?

Siamo al secondo sogno dell'anno e tutto sembra essere collegato ad un sentire quasi premonitore.

Sono a passeggio con mia nonna e percepisco qualcosa di anomalo tra cielo e terra, vedo da lontano una inondazione. C'è un amico con me, non lo vedo, ma so che c'è! Lui scappa da solo in auto. Io, mi osservo attorno, vedo una casetta vede in legno, apro il cancello e poi provo ad aprirne la porta d'ingresso. Era aperta, quindi entro con la nonna e salgo le scale...pochi gradi, sufficienti a salvarci.

Guardo fuori e tutto era tornato alla normalità, c'era persino il sole. Non ero convinta di quella quiete. Ho cercato di chiamare il mio amico, ma il suo telefono squillava da dentro alla mia borsa.

Sono uscita da quella casetta e ho invitato mia nonna a rifugiarci nel palazzo vicino a casa nostra: sul suo tetto-terrazza. Siamo entrate nel palazzo ed appena raggiunto il tetto, abbiamo notato che il cielo si era ingrigito, poi abbiamo assistito ad una seconda brutta inondazione che ha spazzato via anche la casetta verde.

Bye

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    forse hai talmente tante preoccupazioni che non senti più di poter contare solo sulle tue forze e su ciò che prima chiamavi casa. senti l'inondazione come l'inizio di una nuova vita, forse migliore ma con nuove preoccupazioni e resonsabilità che ti chiedi se siano alla tua altezza. sull'amico non puoi contare perchè anche lui ha paura ma trovi sempre conforto in tua nonna, e quindi nella famiglia. quando tovi il coraggio di salire sul tetto del palazzo e quindi di affrontare le tue difficoltà riesci a guardare da un nuovo punto di vista l'inondazione, caendo che quello potree essere l'inizio di una vità migliore con sforzi che erò ti porteranno a grandi risulatati

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.