promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 10 anni fa

E' la prima volta che davvero amo e giuro che non so che cosa decidere. Che cosa fareste al mio posto?!?

...questa è la tipica cosa che posso chiedere qui perchè siete fuori dalla storia e siete obiettivi..e lo sarete!

Grazie in anticipo x le risposte, ma vi prego, motivatele.

Non ho mai avuto la fortuna di amare davvero qualcuno, ma quasi quattro anni fa sono stata accesa da un ragazzo. Non vi sto a dire che ci siamo colpiti a vicenda, ma lui piaceva a un'amica da prima che io e lui ci conoscessimo e così non è successo nulla tra noi, ma appena è riuscito a farle capire che x lei, non provava nulla...è venuto da me con un pupazzino con un cuore cucito sul petto. Da lì è iniziata la nostra storia. Siamo entrambi chiusi e orgogliosi e spaventati dall'amore, ma i sentimenti erano davvero forti e siamo stati insieme 1 anno.

A giugno è stato preso dal suo timore verso l'amore e una storia seria e importante. Ha iniziato a dire che non avrebbe avuto problemi a conoscere i miei genitori (cosa che nn gli ho mai chiesto di fare) e dire che non serve dire "ti amo" x far capire a qlc1 cosa provi e che sarebbe potuto tornare per dirmi tutto quello che volevo sentirmi dire.

Avevo dei vestiti a casa sua. Abita a piano terra e gli ho chiesto di lasciarmeli fuori dalla porta xchè al punto tanto valeva chiudere tutti i contatti, ma non ha voluto e ha fatto di tutto perchè ci vedessimo. Aveva la luce negli occhi quando mi guardava. Abbiamo riso e scherzato e si è ingelosito quando ha saputo di un altro che ci provava. Si era scordato una cosa mia e mi ha chiamata perchè me la voleva ridare. Ho rimandato qualche giorno, ma poi siamo uusciti e mi ha chiamata sù in casa sua. Ho rifiutato. Qualche giorno dopo mi ha sottolineato che io non sarò mai una sua amica e mi ha proposto di fare una storia di tromba-amicizia. Ho rifiutato. Mi ha chiamata qualche giorno dopo x accertarsi che non fossi arrabbiata poi, non ricordo il perchè, ma ci siamo risentiti x telefono e abbiamo riso e scherzato x più di un'ora al telefono.

Poi, per due mesi l'assoluto silenzio e il 24 dicembre mi chiama x farmi gli auguri. Guardavo il cell suonare tra le mani, ma non ho risposto. Ero arrabbiata e ho persino versato due lacrime perchè non credevo che mi avrebbe cercata.

N.B. (Tra me e lui non facciamo mai passare più di due mesi di silenzio da quando mi ha regalato quel maledetto peluche.)

Dopo i gg di festa mi son fatta sentire x sms. Anche lì abbiam riso e scherzato.

X capodanno non ci siam sentiti. Dite che voleva che fossi io a cercarlo? Di per sè l'ha sempre fatto lui da quando ci siam lasciati...bò

Oggi, ci siamo incrociati per strada in auto. Si è voltato a guardarmi.

Lui, tra pochi giorni compie 34 anni e io ne ho 29. Lui non ha mai creduto all'amicizia con le donne e infatti, non ha amiche femmine.

Al mio posto che cavolo fareste?

Lo cercherste con la scusa del comple e ci uscireste insieme?

Lo "obblighereste" a fare il vostro amico e a uscire con voi abbastanza spesso?

Diventereste la sua tromba amica pur di non perderlo e vedere che succede?

Lo mandereste a quel paese?

E' la prima volta che amo e non so davvero cosa fare...mi servono i vostri spassionati consigli!!!

8 risposte

Classificazione
  • Lv 6
    10 anni fa
    Risposta preferita

    .

    Fedifraga.

    ...e così posti nella tua vecchia sezione quando c'è un problema, eh ?? XD

    Certo, vuoi i consigli "spassionati"... e di là siam tutti "appassionati"... giusto ? XD

    Tsè !!!

    Ok, è chiaro che ci stai ancora dentro come la signorina della vendemmia.

    Ma una storia che funziona, funziona dall'inizio.

    Le trattative, tanto più quelle lunghe,

    sono sempre indice di qualcosa di fondo che non va bene.

    In più, sinceramente, se fossi al tuo posto

    questa roba della trombamicizia mi avrebbe offesa, e non poco.

    Naturalmente, c'è da fare i conti con i sogni infranti e i desideri insoddisfatti.

    Metabolizzare queste cose richiede tempo, e un serio lavoro su sé stessi, e non solo.

    Per cui, la mia risposta è :

    nessuna delle quattro ipotesi che proponi.

    Invece, gli chiederei di vedersi per un periodo, senza scuse, e senza cedevoli "profferte" ;

    al solo fine di parlare e capire, ed acquisire elementi per fare il punto.

    Oltre che capire lui, è evidente (dall'esterno) che devi capire te stessa : quindi, prudenza.

    Poi, magari dirai che il mio consiglio non è "spassionato",

    ma questo passa il convento, eh eh !!

    :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Nick
    Lv 4
    10 anni fa

    Non è Amore.

    Si tratta solo della mia opinione e mi dispiace se ti dico qualche cosa che possa ferirti. La mia impressione è che tra di voi ci sia una grande attrazione e vi troviate bene a ridere e a scherzare insieme, ma l' Amore è un' altra cosa ...

    Al tuo posto se gli vuoi veramente bene lascerei che lui trovi il vero amore e che tu faccia altrettanto ...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    10 anni fa

    Da uomo posso assicurarti che la storia della tromb@mica piace molto. E lui sicuramente è molto passionale con te. & ti fa molto godere...

    Cerca di uscire con lui il più possibile... poi da cosa nasce cosa... anche un Amore. :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Quando va per le lunghe meglio troncare del tutto secondo me!

    Da equivoci,incomprensioni,paure nascono solo altre incomprensioni,equivoci,paure..è un circolo che si autoalimenta,ed è parecchio frustrante secondo me.

    Qualsiasi cosa fari..in bocca al lupo :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    MA LO AMI O HAI UN ALTRO? o.O a quanto pare anche gli altri utenti non hanno capito bene..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Il termine trombamico l'aveva inventato una mia compagna di università...inutile dirti che per metà del testo ho riso come una cretina per la storia della tromba amica. Il bello della tromba amica è che ci si cerca solo per certe cose ma poi ognuno se trova di meglio è libero di ... un po' come mi ha detto un mio amico: "eh, all'università si è amici finchè serve". Non lo so, ma io pretendo l'esclusiva, cioè o è mio o è ancora mio (non è che amo condividere, più che altro per le malattie).

    Ora siamo seri, l'amore pretende di essere in due di solito. Non so quanto gusto ci sia ad amare da soli, quando l'altro ti considera solo una donna con cui fare certe cose, soprattutto senza sentimenti (perchè l'atto dell'amore presuppone l'amore, non l'amicizia per quanto sincera che sia). Spero che tu abbia capito il mio discorso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    Ciao se ci tieni davvero, ti consiglio di essere più socievole nei suoi confronti, perchè tirarsela a lungo non porta mai a nulla di buono, sii simpatica ma non buttarti subito, vedrai che tutto andrà per il verso giusto... In bocca al lupo...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 10 anni fa

    a sentirla raccontare così, sembra che in questa storia non ci sia tanto amore...comunque io proverei a cercarlo, così per chiedere spiegazioni, perchè mi sembra assurdo comportarsi in questo modo, ah comunque 34 anni!

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.