domandina: ma nei giorni "fertili" il muco che tipo di consistenza deve avere? perchè io credo di non avere ..?

ciao ragazze..innanzitutto buon anno ...e che questo 2011 porti gioia alle neo mammine e alle cacciatrici !

volevo sapere com'è stato ( per le pancine) e com'è ( per le cacciatrici ) il periodo fertile in base alla consistenza del muco cervicale !

considerando che l’ambiente vaginale è acido e generalmente ostile nei confronti del seme dell’uomo, la natura ha fatto sì che durante l’ovulazione il muco diventi meno acido, più filante e trasparente, questo perché vi è la necessità di abbassare l’ostilità nei confronti degli spermatozoi facilitando così la loro ascesa nel canale vaginale. A me sembra che il mio non sia poi cosi' filante nel periodo fertile ( eppure il clear blue mi da l'ovulazione ) è semplicemente meno pastoso e piu' trasparente ma non filante ... che dite? è per questo che non riesco a restare incinta? io so che il muco cambia spesso la sua natura durante il ciclo della donna. Subito dopo le mestruazioni la vagina è asciutta e questo determina il periodo infertile. In seguito compare il primo muco ma è pastoso e poco fluido e quindi generalmente sempre ostile al seme dell’uomo ( e questo lo noto molto bene ...le perdite sono biancastre e dense ) Quando il muco diventa meno pastoso e leggermente più filante la fertilità è più probabile, ma per maggior sicurezza è il periodo successivo che determina i giorni di massima fertilità. Il muco è trasparente, quasi liquido e la vagina è molto lubrificata. Il corpo è pronto per una gravidanza. La donna è in presenza dell’ovulazione, e se la gravidanza non entra in atto i giorni successivi alla stessa il muco subisce un’involuzione e la vagina torna ad essere asciutta rideterminando il suo periodo infertile. questo secondo passaggio ce l'jo sempre...infatti poi ricompaiono le perdite bianche dense e poi il ciclo maledetto !

ditemi le vostre esperienze !

p.s. ho rifatto le analisi e sta tutto ok.. a parte il progesterone leggermente basso ma cmq nei limiti nulla di preoccupante! allora perchè non arriva questa gravidanza? eppure una volta ci sono riuscita ( significa che sia io che mio marito non siamo sterili) che dite? consigli.....

6 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Ancor più della consistenza e del colore del muco, è importante la "sensazione" che hai: asciutta, umida o bagnata.

    Infatti, il muco potrebbe anche essere meno visibile, ma nelle fasi che hai identificato:

    1)non fertile

    2) in preparazione

    3) fertile

    4) non fertile

    le sensazioni sono le seguenti:

    1) asciutta

    2) evoluzione da umida a bagnata

    3) passaggio abbastanza netto da bagnata ad asciutta e rimani fertile per 3 giorni

    4) asciutta

    Prova a farci caso e ti auguro di riacchiapparla presto sta cicogna!!!

    Anche la mia seconda gravidanza si è fatta attendere un po' troppo, contando pure che la prima volta come l'abbiamo voluta è arrivata subito, ma le mie analisi però non erano a posto, anzi evidenziavano proprio l'assenza di ovulazione probabilmente a causa di un periodo di forte stress e depressione per un grave lutto. Nel mio caso, il ginecologo mi ha fatto seguire una cura durata 2 mesi per stimolare l'ovulazione e finita quella sono subito rimasta incinta!

    Te però non hai problemi, quindi...

    ;)

  • 10 anni fa

    Io di muco non ne ho mai visto. capivo che ero nei giorni fertili con gli stick ovulazione o con la temperatura basale

    Fonte/i: Incinta di 5° mesi
  • 10 anni fa

    allora innanzitutto buon 2011 e buone feste fatte cmq nn è la consistenza delle secrezioni vaginali a dare l' ovulazione, cioè tu quando il test di ovulazione ti dice che ovuli puoi avere + rapporti e contrariamente a ciò che si pensa anche qualche giorno prima e dopo può essere fertile, quindi se hai un ciclo regolare di 28 giorni sei fertile dall'11 al 16 e lascia perdere la consistenza del liquido vaginale se ovuli sei fertile indipendentemente dalla consistenza delle secrezioni vaginali, prova a bere succo di pompelmo o agnocasto che mi sa che si vende in erboristeria xkè si dice che aumentino la fertilità del muco durante l' ovulazione, prova ad avere rapporti xò + la mattina e sta tranquilla se sei sempre ansiosa nn arriverà presto

  • ciao tesora!!!

    come va?

    io sono ancora a caccia!!! ih ih ih!!

    cmq riguardo il muco,io so che anche se non lo si vede nn è un problema,perchè molto probabilmente non è cosi abbondande da scendere fino all'esterno..

    io ad esempio,al momento dell'ovulazione,vedo il muco,fluido trasparente ma non cosi tanto filante!!!

    proprio come te,e anchio tempo fa ho concepito!!

    quindi non c'è da preoccuparsi!!!certo,una secrezione abbondande di muco,è una condizione ottimale per concepire,ma anche se non lo vediamo all'esterno,c'è ne quanto basta per far sopravvivere gli spermini all'interno!!!

    un bacio tesora ed in becco alla cicogna!!!io nn le aspetto per l'11 gennaio!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 anni fa

    Ciao cara, buon 2011 anche a te! Per quanto ne so io (da quello che vedo su di me) nel periodo feritile il muco cervicale assomiglia alla chiara dell'uovo, denso, filante e trasparente!

  • 10 anni fa

    Ciao alessia...intanto agurissimi per l'anno nuovo :)

    io quando cercavo di rimanere incinta mi sono letta tanti articoli anche su questa storia del muco, perchè certi mesi lo vedevo bene...certi altri mi sembrava di non averne!!!

    Si dice che in concomitanza dell'ovulazione il muco dovrebbe diventare proprio come il bianco dell'uvo...che toccandolo tra due dita (tipo pollice e indice) crea una sorta di filamento

    ti incollo uno dei link che consultai all'epoca!

    http://www.farmacoecura.it/gravidanza/gravidanza-m...

    Io avevo riscontrato questo effetto durante l'ovulazione, ma il mese che sono rimasta incinta e il mese precedente (unica volta in cui provai ad usare i test di ovulazione) in pratica non vidi muco! Non mi sentivo completamente asciutta, ma non vedevo il solito muco che a volte è anche abbondante! Poi leggendo bene su tanti articoli, ho capito che il muco può essere anche impercettibile per noi...ma dentro c'è e fa il suo dovere!!! Quindi non ti preoccupare...non guardare a tutte queste cose perchè il corpo magari cambia e ogni mese ha una "condizione" non identica al mese precedente!!! Io pure pensavo...non vedo il muco non ho ovulato...non resto incinta :P ...e invece mi ritrovo qui con un pisellino nella pancia!!!...sperando che proceda tutto bene e questo nuovo anno sia all'insegna della tranquillità e serenità...per noi, ma anche per te e tutte le altre...pancine, mammine e cacciatrici!!!

    Io sono rimasta incinta l'unico mese che credevo di non rimanerci perchè mi successero cose strane (tipo ciclo quasi assente, perdite dopo una settimana dal ciclo, niente muco!!)...chi ci sperava!...e invece eccoci qui :)

    Porta pazienza...se le analisi sono corrette, e hai avuto la riprova della vostra fertilità con la precedente gravidanza...butta tutti i test d'ovulazione, non guardare il muco e rilassati...vedrai che questo inizio 2011 sarà con il "botto"...e te lo auguro!!!

    A presto

    un abbraccio :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.