INSOLUTI - COME REAGIRE ALLE PERSONE CHE SCOMPAIONO AL MOMENTO DI PAGARE?

Sono un grafico di 32 anni di Rimini e ho eseguito mesi or sono il lavoro per un caseificio siciliano, questi signori prima sono arrivati a fine lavoro, gli ho consegnato i layouts "bellissimi si ci siamo quasi" mi sembravano gentili, persone a posto e poi sono diventati irraggiungibili: sono mesi che non rispondono al cellulare la segretaria mi dice che il titolare mi richiamerà e poi non mi richiama, cose di questo tipo.

Io purtroppo i Jpeg belli grandi glieli ho dati - in varie versioni. Niente, oltre alle idee che gli ho regalato, sto anche senza 550 euro (prezzo con fattura) che mi dovevano. Lavorato per l'anima del caxxo. Cosa mi consigliate di fare?

Ho una ditta individuale col regime dei minimi. Io non ho soldi e la voglia per gli avvocati - cose rischiose e lunghissime in Italia. Possibile che in sto paese uno voglia fare un lavoro onestamente e questi signori che hanno anche fondi dalla regione sicilia e dallo Stato si permettono di non pagarmi senza giustificazione e scomparendo coi definitivi? E' giusto?

Sono due anni che ho a fatica la ditta ma mi passa la voglia di lavorare in Italia - tra l'altro ho ricevuto anche strane telefonate senza risposta e insomma mi sento inerme.

Aggiornamento:

Grazie Marino - ho una rabbia ancora che non ti dico.

3 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    guarda mi dispiace proprio per la tua situazione.purtroppo sono proprio loro che nonostante tutti gli aiuti che lo stato gli da fanno sempre i furbi basta pensare che girare senza casco per loro è normale e qui ti fanno un cu-lo della madonna.probabilmente non li prendi piu quei soldi in piu i tempi della giustizia italiana vanno a favore dei malfattori.quello che posso consigliarti per tutelarti è farsi dare un anticipo e il saldo a consegna.solo con clienti abituali o che conosci bene chiudi un occhio.l'anticipo deve coprire le spese poi il saldo è il tuo guadagno cosi almeno se ti capita ancora una cosa cosi almeno pagherai le spese e nn perderai tutto.l'italia è l'unica nazione che ha metà popolazione che nn lavora è anche per quello che dobbiamo pagare cosi tante tasse.è vero ci facciamo un gran **** per tutelare quei nullafacenti.mi raccomando soldi ad avanzamento lavoro e chi non vuole vada pure da un altro mèglio perdere un cliente che lavorare gratis!!!!!!!!!!!!

  • 10 anni fa

    Si infatti l'unica sarebbe il decreto ingiuntivo ma se nn ricordo male la cifra è bassa quindi nn ricordo se c'è una procedura diversa, cmq ti consiglio per capire chi sono questi signori di fare una visura camerale cosi vedi un po il tutto e da li ti regoli se procedere con il decreto ingiuntivo, esiste anche quello veloce che nn si deve attendere i tempi di 40gg dal momento della notifica per pignorare ecc....

    IL mio avvocato su queste cose è molto esperto e da quello che so per un consulto nn si prende nulla, poi nn siamo molto lontani.

    Fonte/i: www.scontipazzi.com
  • Anonimo
    10 anni fa

    se non hai soldi non sò cosa dirti, ma comunque esiste una procedura legale rapida che si chiama decreto ingiuntivo, e fà al caso tuo(semplice fattura non pagata)

    in pratita entro qualche mese arrivi a pignorargli qualcosa per mandarlo all'asta, se hanno di che pignorare

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.