ANNO CORROTTO I MEDICI DELL'OSPEDALE,ORA A CHI MI DEVO RIVOLGERE?

Mi reco in ospedale per un dolore alla cervicale che da alcuni giorni non mi permetteva di fare nulla e neppure di dormire ed il medico dopo avermi fatto un igniezione di antidolorifico richiede di eseguire una lastra al torace dove si inventano di riscontrare un focolaio di polmonite,mentre io non ho alcun sintomo che faccia pensare a questa malattia,e non solo ma viene pure richiesta una T.A.C.toracica

per vederci meglio nonostante lo broncopneumologo dopo aver visto la radiografia mi avesse riferito che secondo lui non c'era nessuna polmonite, per non passare per uno che non si vuole far curare ho dovuto subire tutte queste radiazioni mentre non sono state fatte radiografie alle vertebre cervicali ove risiede il problema.I testimoni di genova e i loro amici medici forse si divertiranno nel credere che non verrà preso alcun provvedimento visti i modi con i quali sono stato trattato dalle forze dell'ordine e in prefettura,ma si sbagliano.Quindi

A PRESTO

Aggiornamento:

ANNO CON L'ACCA E NON IL MASCHILE DI ANNA.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    vai dal avv. e li fai fare una citazione in giudizio

    se lo meritano fammi sapere

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.