? ha chiesto in SportCorsa · 10 anni fa

Periostite tibiale?????

Io correvo fino all'anno scorso...dopo i 3 mesi estivi ho smesso e quando ho incominciato a settembre si è formato questo tolore alle tibie e quindi ho la periostite...cosa posso fare contro la periostite? perchè ho questo dolore da settembre...e adesso mi sono rotto...:S

2 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    No non sei rotto. Se sei sicuro che sia periostite allora non sei rotto. Io sono un velocista, per dirti un po' di che tipo, secondo a meeting nazionale sui 60 piani, ed ho anche ora il tuo problema. ce l'ho praticamente da quando ho iniziato, ma prendendosene cura puoi alleviare i tuoi dolori e sperare anche che ti passi. Viene perchè si è cambiato il terreno abituale su cui si correva o si stanno usando scarpe a cui non si è abituati, ad esempio un nuovo tipo di chiodate, oppure perchè nel correre il movimento del piede nei primi attimi dell'appoggio è quello di puntare esageratamente sul terreno. quindi bisogna abituarsi alle nuove scarpe e magari evitare esercizi quali balzi ecc che provocano grossi traumi al periosto. in più una terapia che ti consiglio è allenare molto i muscoli frontali della tibia, questo serve davvero, così lentamente si eliminano i difetti nel puntare a terra. Poi altro da fare non c'è: tanto ghiaccio, e magari riempi un secchio alto di acqua bollente e mettici dentro sale grosso, poi immergi la gamba fino al ginocchio: questo contribuirà a sfiammare.

    Pensa che io prima di una gara importante avevo così male che non mi reggevo in piedi, allora ho dovuto prendere un anti infiammatorio bello peso!!

    Ciao, 10 punti!!

  • 10 anni fa

    Sei sicuro sia periostite e non qualcos'altro? Ti sei fatto vedere da un medico e fatto qualche esame? Se ti hanno diagnosticato periostite non preoccuparti, un pò di ghiaccio, riposo e andrà via così come è venuta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.