Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Bambino morto di freddo e di stenti a Bologna. Scaribarile?

E' vergognoso ! Fanno tutti lo scraibarile : comune, asl e persino il direttore della Caritas diocesana (che si dovrebbe solo vergognare : sono quelli che si prendo otto per mille e tante altre regalie dallo stato proprio per aiutare bambini, senza tetto, poveri, persone abbandonate). NON GLI DATE PIU' NEANCHE UNA LIRA !! Bologna e l'Emilia Romagna tutta , sino a 10 anni fa soltanto , erano considerate la California dell'Italia per la civiltà ed il benessere diffuso che c'era. Dicono che peggio di noi, in Europa, adesso ci stanno solo Rumeni e Bulgari.

Aggiornamento:

tra le altre cose molte persone , sia per i cattolici della caritas od altri organismi equivalenti delle chiese protestanti, hanno il forte sospetto che costoro usino l'aiuto ai più poveri e svantaggiati non perchè partecipi di un autentica "vocazione da Buon Samaritano" ma come un autentico strumento politico di pressione nei confronti di amministrazioni politiche nazionali o locali "invise" .......ma Gesù Cristo non fece questo durante il suo ministero terreno !! Non guariva i samaritani per accattivarsi il governatore di Samaria ! Non guariva i Giudei ed i Galilei per accattivarsi Erode piuttosto che Ponzio Pilato !!

Aggiornamento 2:

Credo che sia un'usanza barbara che ha preso parecchio piede solo in Italia quella di togliere ai figli alle coppie di genitori indigenti. Non credo che l'essere poveri sia una scusa sufficiente per togliere dei bambini a coppie povere; anche perchè, nelle case famiglie, se è vero che hanno un tetto, i termosifoni e due pasti caldi al giorno , questi poveri angeli poi non hanno più nulla !! Nemmeno una carezza od una coccola per Natale o per il compleanno. A fronte di rimborsi da 4.500 € al mese per ogni bambino i direttori o le direttrici di queste case famiglia ne spendono a malapena 1/10 per i piccoli ospiti e tutto il resto se lo mettono in tasca (e questa è la ragione per cui non mollano i bimbi per adozioni ed affidi "manco morti", "manco morte" !!) . Li fanno arivare sino a 18 anni e poi, quando cessano le sovvenzioni dello stato, un calcio nel sederino e via !! Hanno scoperto "gli altarini" sulle sevizie negli asili nidi di parecchie città italiane ; c'è parecchia curiosità in

6 risposte

Classificazione
  • marte
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Questa vicenda va trattata con le pinze, cioè con molta delicatezza.

    Tu l'affronti con l'energia di un rodomonte e perdi di vista l'essenziale.

    Siamo di fronte ad una famiglia indigente che, dicono, avrebbe rifiutato l'aiuto dei servizi sociali (laicissimi, soprattutto nella rossa Bologna) per "paura" che portassero loro via i bambini.

    Una paura, la loro, assai motivata dato che spesso capita che a genitori indigenti, soprattutto se è uno solo ad occuparsi dei bambini, vengano strappati i figli per darli in affido. E' raro trovare assistenti sociali con l'occhio attento anche alle persone che dovrebbero aiutare e non solo alla fine del mese, ma questa è l'amara realtà e più di un caso scellerato ha contribuito a creare quest'alone di paura nelle persone più fragili.

    Io stessa, che mi occupo di questi casi per un ente assistenziale cattolico, fatico a far intervenire i servizi sociali perchè gli interessati preferiscono la fatica al rischio di far loro perdere i figlioli.

    Quelle persone dovevano comunque essere aiutate e qualcuno si sarebbe dovuto accorgere che c'era un grave problema.

    Le persone che hanno avvicinato queste creature erano disattente, prese da se stesse e inclini a guardare soltanto la superficie delle cose e a sentire soltanto le parole che volevano sentire. L'eventuale rifiuto degli aiuti è stato preso alla lettera per comodità, per insipienza e quant'altro.

    Questo dovrebbe insegnarci che di fronte alla miseria e al dolore altrui dovremmo essere più attenti, meno presi da noi stessi, in una parola meno egoisti e questo vale per gli assistenti sociali e per i passanti che buttano l'occhio sul derelitto di turno e tornano a casa nel tepore delle loro case senza curarsi se in strada giace un morto di freddo e di stenti.

    E' l'egoismo individuale la causa di queste tragedie e l'egoismo è un morbo che colpisce indifferentemente tutti.

  • Morale della favola: certi "cristiani" irresponsabili andrebbero STERILIZZATI

    così potrebbero fare sesso senza coinvolgere bambini innocenti.

    Troppo comodo blaterare:

    dio vede e provvede, non muove foglia che dio non voglia, li affidiamo

    alla protezione di maria svirgola, bla bla bla, Blablabla

    Un individuo - non persona - che rinuncia a formarsi una famiglia modello

    con moglie e figli e poi vuole dare consigli sballati sull'argomento come

    fossero imposti,voluti da una entità Ornitologica Extraterrestre (Sp.Santo)

    DEVE ESSERE CASTRATO IMMEDIATAMENTE SENZA ANESTESIA !

    Cialtroni! Medicae cura te ipse !!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non scaldarti più di tanto, e vai a verificare bene cosa sia successo....prima di giudicare !

    tali genitori hanno rifiutato l' assistenza comunale per paura che portassero via i loro bimbi, ma dimmi se sia possibile vivere in inverno per strada con tre bambini uno di un anno e mezzo e due gemellini di 20 giorni......perché tale paura ?, pecche la madre, che ha avuto 5 figli da tre uomini diversi, aveva già dovuto" cedere " all' assistenza due figli ,,,,

    quindi una famiglia " strana ", che preferiva barcamenarsi facendo correre dei rischi ai bimbi, come poi è successo, piuttosto che affidarli a chi poteva salvarli, è amore questo ?

    certo ASL, Comune e Caritas potevano fare di più ma, spesso, non è loro consentito per cosa ?, per l' egoismo nel considerare dei figli come delle proprietà ?

  • 1 decennio fa

    Sembra avessero rifiutato diversi aiuti:http://www.vita.it/news/view/109381

    Alla coppia,poi,erano stati tolti due bambini.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    veramente Bologna è notoriamente di sinistra (giunta PD) e quindi non certamente cristiana..

    E neppure i servizi sociali sono cristiani (notoriamente assunti da amministratori di sinistra e quindi essi stessi di sinistra)..servizi sociali che al posto di dare a quella donna una casa popolare (che si prodigano invece a dare ai Rom ed agli extracomunitari..come evidenziano recenti sentenze dei giudici..) le hanno sottratto i primi due figli..se mi avessero portato via due figli stai pur certo che dai servizi sociali non mi sarei mai più fatto vedere!

    Questa bello mio è una vergogna di sinistra..quella sinistra radical chic che fa l'occhietto alle minoranze e poi fa morire di stenti i nostri bambini (se non li ha prima ammazzati a milioni con l'aborto..voluto dagli stessi sinistrorsi)..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    in Abruzzo abbiamo gli zingari.. non so se sai..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.