Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 10 anni fa

Perchè Cristo, Buddha, Osho, Socrate erano visti male?

Io çazzo sono peggio, appena vedo che qualcuno viene ucciso perchè da fastidio al potere subito lo adoro, perchè sicuramente nasconde la Verità. Io mi sento un anticonformista in tutto e per tutto, voglio fott_erlo questo sistema. Cristo parlava di Amore ed è stato ucciso, Buddha parlava di Amore e più volte è stato messo in cattiva luce, Osho parlava di Amore ed è stato avvelenato. Socrate metteva tutto in dubbio ed è stato avvelenato!

Bestie!

Ora, in comune questi grandi maestri avevano l'Amore, un amore incondizionato però, non quello delle religioni. Un amore che non conosciamo. E nessuno di loro seguiva idee altrui, erano dei pensatori, mettevano tutto in dubbio, anche Cristo, quello che conoscete voi è un altro uomo creato dalle religioni.

Ora mi chiedo, voi non lo sentite dentro di voi la voglia di eliminare questo sistema che ci mette in catene? O credete di essere liberi e felici?

çazzo, çazzo, çazzo, non sarò in pace finchè non farò qualcosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Aggiornamento:

Errore, io voglio la sincerità, un sistema basato sulla sincerità, fanculo chi non la pensa come me, siete dei burattini!!!!!!!

Aggiornamento 2:

UN SISTEMA BASATO SULL'AMORE INCONDIZIONATO E CHE QUINDI NON PUò ESSERE DEFINITO SISTEMA SE è UN AMORE SINCERO.

Aggiornamento 3:

Errore, io la sento la rabbia da sempre, cosa centra il rock? Solo consapevolezza. VOI NON SAPETE COS'è L'AMORE è QUESTO IL PROBLEMA, VOI CONOSCETE LA REAZIONE CHIMICA DELL'ORGANISMO E BASTA!

5 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Risposta preferita

    Più che essere il sistema a metterci in catene

    siamo noi stessi.

    Osho disse:

    "La consapevolezza è orientata verso l'interno, l'inconsapevolezza si muove verso l'esterno.

    L'inconsapevolezza ti rende interessato agli altri: le cose, le persone, ma si tratta sempre degli altri.

    L'inconsapevolezza ti tiene completamente al buio, i tuoi occhi continuano a essere focalizzati sugli altri; genera una sorta di esteriorità, ti rende estroverso.

    La consapevolezza genera interiorità, ti rende introverso; ti porta all'interno, sempre più in profondità".

    Buddha, Gesù, Osho e tutti gli altri illuminati

    non erano arrabbiati col sistema o non volevano eliminarlo.

    Volevano solo che la gente si svegliasse, che acquistasse consapevolezza.

    Se acquisti la consapevolezza, la rabbia e la violenza sparisce.

    Una volta che sei consapevole anche gli altri noteranno il cambiamento

    e ne trarranno beneficio se vorranno.

    Namaste

  • Anonimo
    10 anni fa

    Dal tono che usi non sembri molto attirato dall'amore incondizionato.

    Sembra piuttosto che tu voglia imporre ad altri le tue idee, il che non deriva certo dall'amore incondizionato.

    Gesù è morto volontariamente.

    Socrate è morto volontariamente.

    Buddah non è stato ucciso ma non ha lottato contro nessuno.

    Osho (Bawan Reineesh) non mi risulta che sia stato avvelenato, ma comunque non ha mai fatto guerra a nessuno.

    Non metterti tu a fare guerra, per didenderli.

  • Anonimo
    10 anni fa

    a-hem. Però non può esistere un non-sistema, quindi il pericolo è che sai ciò che lasci ma non ciò che trovi. Nella foga delle tue parole, comunque, si trova già traccia di qualcusa che è preesistente e che è 'inserito' nella zucca della gente, specie nei paesi anglosassoni

    Ma: ci sono tanti tipi di 'amore'; vedi, è proprio ciò a cui mi riferivo prima. Queste parole, amore, libertà, felicità, sono parole essenzialmente vuote. Si riempiono di ciò che è contenuto nelle epoche. L'unica cosa che, personalmente, riconosco come meravigliosamente umano e trasversale ai tempi è il concetto di SOLIDARIETA' (che non è presente in 'natura' e che quindi rappresenta l'unica vera scintilla di umano-divino).

    Fa' attenzione e vacci piano col rock americano.

    Da una parte vuoi l'amore dall'altra vuoi far saltare mezzo mondo. Errore: sei confuso e traviato, probabilmente impaurito. Ti passerà.

  • Anonimo
    10 anni fa

    La risposta te la sei già data: andavano contro il sistema predefinito di cose. Come uomini abbiamo bisogno di certezze e se qualcuno le mette in dubbio tendiamo a difenderci in tutti i modi. Se ci pensi queste cose succedono tutti i giorni sotto i nostri occhi: parli da solo, dici cose senza senso che non capisco? Sei pazzo! Vai in una casa di cura e fatti curare!! Se ci pensi è quello che avrebbe potuto dire un contemporaneo di Gesù quando lo vedeva parlare con il Padre. Non dimenticare che lo stesso Erasmo ha definito Gesù il più pazzo tra i pazzi, perché diceva cose che erano senza senso per l'epoca. E' normale dunque mettere fuori gioco chi mina le nostre certezze. Per quanto sbagliato sia, credo non ci sarà nessuna soluzione; in effetti, se domani uno venisse da te a dirti che è il Messia gli daresti retta o gli rideresti in faccia?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Pythia
    Lv 6
    10 anni fa

    Dai tuoi ragionamenti sembri essere un ragazzino in piena crisi.

    Gesù è stato ucciso poiché la dottrina cristiana era inconcepibile per i canoni del tempo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.