promotion image of download ymail app
Promoted

Zoofilia... perchè così condannata?

Metto come pretesto che io non sono zoofilo o robe varie, ma mi è venuta una curiosità scaturita da una delle puntate di "My name is Earl".

Mi domando, quindi, perchè la zoofilia sia così condannata... cioè, è vero: l'animale in alcuni casi soffre etc etc etc (Sai comè, gli animali maschi che vanno a zompare le donne dubito siano così "costretti" e "sofferenti").

Ma più che altro pensavo... perchè diciamo a chi stupra i cavalli o le pecore "Dio ma sei inumano" quando siamo pronti a mangiarci un bell'agnellino (ovvero un cucciolo di pecora) arrosto? Oltretutto quando ne vediamo il corpo scuoiato e carbonizzato ci lecchiamo i baffi! Non è più immorale divorare carne, ossa e quant'altro invece di abusarne sessualmente?

Non dico che la zoofilia sia "passabile", ma in confronto alle violenze molto più... fatali che l'uomo pratica la zoofilia mi pare più una passeggiata per l'eventuale animale perchè se io personalmente dovessi scegliere tra diventare un'hamburger dopo essere stato buttato in macelleria (se non ci siete stati dal VIVO a vedere come vengono uccisi e macellati non potete capire) oppure diventare uno schiavo per un qualche pervertito gradirei molto di più la seconda.

Cioè... tra uno stupro e un'omicidio non è peggiore l'omicidio? Anche se lo stupro è ugualmente imperdonabile.

La mia domanda, più che altro, è: Perchè la violenza fisica è meno condannata di quella sessuale? Migliaia di cavalli, muli, mucche, pecore, cani e gatti (questi ultimi due nei paesi asiatici) vengono ogni giorno macellati e divorati senza scrupolo alcuno... perchè la gente non si indigna a questo invece di indignarsi quando un povero diavolo (perchè dubito che uno pieno di donne e con molti successi nella vita ricorra alla zoofilia) finisce così in basso?

Sembra più che altro un divertimento crudele alle spalle di questi poveri malati mentali (o semplicemente pervertiti) nascosto da un velo di falsa moralità.

Vi prego, fate commenti sensati e ragionevoli... o almeno divertenti!

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao guarda io non mangio ne pecore ne agnelli ne conigli ne cavalli ne selvaggina in generale capretti etc purtroppo per esigenze di salute sono costretta a nutrirmi almeno una volta a settimana di carne vitello pollo o maiale non sono diversi da altri animali ma purtroppo non posso morire io per evitare di mangiare carne ..mettiti nei miei panni!!! ..altre carni non ne mangio nemmeno pesce anche se in ospedale mi hanno detto che faccio malissimo!!...e lo faccio perchè come ti ho detto ho delle forti allergie che non mi permettono di sostituire le proteine con legumi o altro ...anche se a volte lo faccio lo stesso a mio rischio e pericolo...però ti dico cè differenza tra sfruttare o violentare un animale dall utilizzo per mangiare ..capisci che un animale qualunque esso sia uccide solo per cibarsi lo fà per la sua sopravvivenza uno invece che tortura un animale lo fà per il gusto di farlo chi tortura ha qualcosa che non va nel cervello !!! uno che mangia carne lo fà per nutrirsi stai pure tranquillo che se ai cani non gli dai più da mangiare non ci mettono molto ad attaccare e a uccidere per fame ..la differenza sta li....uccidere per la sopravvivenza è una cosa uccidere per divertimento o sfruttamento vuol dire essere malati!!! ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    se vuoi ti posso consigliare i delfini di acqua dolce del perù....dicono che abbiano il sesso uguale a quello delle femmine di razza umanoide e accontentino i desideri sessuali dei pescatori della zona, nelle lunghi notti solitarie...buona pesca

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.