Bambù ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Modo facile&veloce per addormentarsi?

Ogni volta riesco ad addormentarmi solo due ore dopo che mi sdraio nel mio letto. Sono al corrente che per incanalarsi nel sonno si debba prima sgombrare la propria mente da ogni sorta di pensiero o menata: non ci riesco!!! Non riesco a distrarmi e a pensare soltanto al NULLA quando vado a letto, se non dopo due ore che sono coricato.

Qualche suggerimento? C'è chi dice di contare le pecore, di non pensare a nulla se non che al colore marrone o bianco; c'è addirittura chi suggerisce di sbattere la testa sul cuscino finché non ci si stanca e ci... si addormenta O_o! le ho provate tutte ma sempre lo stesso problema.

Chi mi aiuta? Se possibile rispondetemi nei prossimi dieci minuti in modo che possa andare direttamente a testare i vostri suggerimenti? ^^ (non so se mi spiego, ma sono l'una meno dieci :S)

Aggiornamento:

Dimenticavo... un modo facile&veloce per addormentarsi senza però usufruire di canne-sonniferi-medicine varie-*****

Aggiornamento 2:

Dimenticavo anche di premettere di aver provato tutto meno a sbattere la testa sul cuscino finché non mi stanchi (ma sinceramente mi sembra troppo scazzante)

Aggiornamento 3:

Chariot, MA VAI UN PO A FARE IN *****

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Metti in ordine camera tua, in modo che sia sgombra, falla areare un po' e poi bevi una camomilla. Ora vai nel letto senza orologi o altro per vedere l'ora e pensa piano a cosa farai domani, buona fortuna

  • 1 decennio fa

    Se non vuoi prendere sedativi (classe benzodiazepine) che comunque con il tempo danno una certa dipendenza ed assuefazione, potresti affidarti alla fito-terapia, moltissime difatti sono le erbe che hanno un effetto sedativo. (fiori di biancospino camomilla romana, escolzia, passiflora, rosolaccio, fiori di tiglio e valeriana. La melatonina è un ormone che non ha effetti sedativi, nel senso che accorcia i tempi di addormentamento ma è soltanto un potente regolarizzatore del ritmo cicardiano sonno-veglia e poi la sua efficacia si nota solo nel lungo periodo, ovvero dopo almeno due settimane di assunzione tutte le sere. Tra gli amminoacidi una certa efficacia per l'insonnia è data dal Triptofano. Tieni anche in considerazione un corso di training autogeno, tecnica con la quale insegnano a rilassare muscoli e sistema nervoso, controllare respirazione e battito cardiaco, tecnica quindi molto utile in caso di diversi disturbi psico-somatici quali appunto ansie ed insonnia.

    Ciao!

  • 1 decennio fa

    prendi un romanzo tipo jules verne o pirandello dopo 2,3 pagine penso che avrai sono.bona notte

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sparati una **** :D

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    chiedi a qualcuno con il mal di pancia di aiutarti, appoggiandoti dolcemente il **** in faccia.

  • 1 decennio fa

    Avrei pagato per vedere un idiota ke sbatte la testa sul cuscino 300 volte finche nn si stanca,veramente!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.