Se decideste di avere un figlio, come stabilireste chi sarebbe la madre/il padre biologico?

Stavo pensando alle lotte, portate avanti dalla comunità lgbt, e di quanto poco si pensi al ''dopo''. Attualmente in Italia non è possibile, per una coppia omo, essere entrambi genitori; ma se fosse possibile (e lo sarà) avere un bimbo, con che criterio decidereste chi sarebbe la madre/padre... visualizza altro Stavo pensando alle lotte, portate avanti dalla comunità lgbt, e di quanto poco si pensi al ''dopo''.

Attualmente in Italia non è possibile, per una coppia omo, essere entrambi genitori; ma se fosse possibile (e lo sarà) avere un bimbo, con che criterio decidereste chi sarebbe la madre/padre biologico?

Alla fine quella che ci mette l'ovulo (o lo spermatozoo) è il genitore biologico e, anche se so che certe volte non importa se sono o no i nostri geni quelli trasmessi, per me credo sarebbe un duro colpo, sapere che quel bambino/a non è mio quanto suo... che lei è la sua madre biologica, mentre io lo sono solo per un pezzo di carta.
Penso che per gli uomini forse sia più semplice, in quanto loro non vivono la gravidanza, ma non essendo maschio nè padre probabilmente mi sbaglio.

Non ditemi di non averci mai pensato, perchè sono sicura che molte persone, qui, vogliono avere una famiglia composta da più di due membri.

Quindi mi chiedo.. voi, che fareste?
Aggiorna: Qualcosa mi dice che ho sbagliato qualche verbo...
Sorvolateci su.
Aggiorna 2: @Mina mina: le coppie omo non sono migliori, sono uguali.
15 risposte 15