Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportSport invernaliSci · 9 anni fa

regolazione DIN per gli sci?

Salve, sono un ragazzo alto 185, peso 80 e scarponi 45.

Sto seguendo un corso sci, e durante la scorsa lezione sono caduto numerose volte (a buona velocità) senza che gli sci quasi mai si aprissero. Anche da terra facevo una fatica mostruosa ad aprirli (con le racchette era impossibile) arrivato a casa ho visto che erano tarati tra il 6 e il 7 davanti e sul 9 dietro. io ho messo sia davanti che dietro tra il 5 e il 6 din (e già cosi se li metto su con le racchette faccio un po di fatica ad aprirli) tanto penso che per imparare nei campi scuola sia meglio che si stacchino di più piuttosto che rimangano sempre attaccati. PEsno che cadere senza sci sia meno pericoloso. E vero? la taratura puo essere giusta per me?

Aggiornamento:

play 96 non ho capito cme regolare la lunghezza per lo scarpone ( gli sci sono quelli da noleggio). io ho una parte mobile quella posteriore, ora è tarata in unos ci sulla lettera N e nell' altro nella M e in tutte e 2 entra lo scarpone. come devo fare?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Migliore risposta

    L'attacco da sci è formato da puntale e talloniera.

    Nella talloniera devi regolare la "spinta" e la taratura (peso). La regolazione della spinta della talloniera non va in base al numero di scarpe, ma alla lunghezza in millimetri dello scarpone. Il modo migliore per controllare se la spinta è adeguata è quello di mettere lo scarpone dentro l’attacco e spingere fino a che non si blocca dentro. Di solito (e questo cambia da marca a marca di attacco) c’è una finestrina, grande circa un centimetro quadrato, sul lato della talloniera. All’interno di questa finestrina la “Lancetta” o la separazione fra i due colori deve essere circa a metà dello spazio disponibile. In altre talloniere, al posto della finestrina, sul retro dell’attacco, c’è una levetta con delle tacche e che, anche qui, dovresti spostare la talloniera per posizionarlo circa a metà delle tacche. Come fare per spostare la talloniera? Semplice: innanzitutto, devi sempre togliere lo scarpone. In particolare, nel secondo caso di attacco, basta che con un cacciavite al taglio fai leva su quella levetta “graduata” e la sposti di pochi scatti (1 o 2). Negli attacchi del primo tipo puoi trovare una levetta, oppure una vite a croce, che fa uno scatto ogni quarto di giro. In tutti e due i casi deve sempre rimetterci dentro lo scarpone per controllare di avere fatto un buon lavoro.

    RICORDATI SEMPRE CHE, ANCHE SE L’ATTACCO ENTRA, NON VUOLE DIRE CHE LA SPINTA E’ REGOLATA BENE. NEL TUO CASO, POTRESTI AVERE LA NECESSITA’ DI SPOSTARE LA TALLONIERA IN DIETRO DI UNO SCATTO, ANCHE SE LO SCARPONE ENTRA.

    Se io fossi in te, la taratura la regolerei a 6 sia nel puntale che nella talloniera.

    Tutto questo discorso vale solo se hai attacchi da gara o da “turismo”.

    Se hai attacchi da “noleggio”, allora basta che alzi una levetta, che di solito è sul fianco, e sposti la talloniera. Questi ultimi sono più facili da regolare in quanto la talloniera ha una corsa più lunga. Per controllare se hai regolato bene la spinta, anche in questi attacchi c’è la finestrina.

    La taratura anche negli attacchi da noleggio li puoi regolare a 6.

    Ciao

    Spero che la risposta ti sia di aiuto

    Se hai bisogno di altre informazioni o vuoi che giri un video sulla regolazione scrivimi una e-mail a questo indirizzo: st10535@copernico.bo.it

    Allora, non badare alle lettere che trovi sull'attacco, ma a quella finestrina che ti ho descritto sopra. La lancettina, o il cambio tra i due colori, deve essere circa centrale, sempre quando hai lo scarpone inserito. per influire su questa lancetta devi spostare la parte posteriore. quando vedi che la lancettina è circa centrale sei a posto!!!

    ciao

    Buon lavoro!!

    Fonte/i: mia esperienza personale (sono skiman)
  • 9 anni fa

    la taratura mi pare leggermenta bassa,ma meglio cosi, meglio che si stacchi lo sci una volta in piu che rischiare il crociato per una regolazione troppo elevata

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.