Tisane, effetti vari?

Mi dite gli effetti delle varie tisane? Scorza di limone? Ribes nero, ginseng? pesca e passion fruit? fragola e mango? Lampone? Rosa di bosco?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Risposta preferita

    Particolarmente indicata come bevanda calda da sorseggiare nei mesi invernali, la tisana è validissima e salutare alternativa a bevande senza buone come caffè o tè, ma che non hanno le stesse proprietà terapeutiche che la tisana "naturalmente" contiene.

    La bevanda a base di erbe, sotto forma di infuso, decotto o macerato, è ottenuta dalla miscela di due o più erbe, e trae le sue proprietà curative dalle piante deputate di agire positivamente nei confronti di piccoli o disturbi.

    Le tisane possono essere dimagranti quindi da associare ad una dieta sana ed equilibrata e ad una costante attività fisica.

    La preparazione della tisana dimagrante avviene mediante l'uso di erbe e vegetali quali marrubio, frassino, bardana, quercia marina, da mescolare in modo omogeneo e con dei processi di infusione e filtraggio specifici da conoscere accuratamente. Le dosi consigliate sono una tazza al giorno che si può assumere in mezza porzione alla mattina e mezza porzione alla sera per 20 giorni consecutivi. Vi sono poi le tisane rilassanti i cui ingredienti biancospino, lavanda, tiglio, camomilla, melissa vanno mescolati e lasciati in infusione per qualche minuto. La tisana rilassante è consigliata per chi ha bisogno di un riposo fisico e mentale. Le tisane depurative a base di foglie di lampone essiccate, sono ideali per intervenire contro la stitichezza o stipsi. I problemi della stitichezza sono molto diffusi, curare anche l'alimentazione è fondamentale per il benessere dell'organismo. La tisana depurativa è utile anche per lenire il dolore mestruale.

    Le tisane svolgono anche una funzione anticellulite. Gli ingredienti della tisana anticellulite sono il basilico, le foglie di menta, le foglie di lauro, le foglie di efedra, le foglie di lavanda, i semi di anice, il tiglio alburno. Una dieta anticellulite è anche consigliata per chi ha il problema o vuole prevenirlo. La cellulite ha tra le cause principali il rallentamento della circolazione venosa e linfatica.

    Le tisane drenanti sono a base di borragine e acetosa. La tisana drenante agisce per le gambe pesanti e le caviglie gonfie: disturbi dovuti alla cattiva circolazione.

    Le tisane diuretiche si preparano con la miscelazione dei seguenti ingredienti: equiseto, finocchio amaro, foglie di betulla, ortosiphon in foglia, foglie di frassino, prezzemolo, pianta e radice tarassaco.

    Assumere la tisana per favorire la diuresi e combattere l'accumulo di liquidi.

    Le tisane energizzanti sono a base di menta, ribes nero, timo, salvia, finocchio, echinacea. Queste erbe aiutano a ritrovare energia. Dosi consigliate: una tazza ogni mattina.

    Anche l'alimentazione può incidere sull'energia di corpo e mente, la dieta per la mente è indicata come rimedio per la pesantezza mentale, il senso di affaticamento e la carenza di energia. Per concludere la tisana fiori indicata per calmare l'ansia. Consigliamo una guida alla scelta delle tisane.

  • Jesus
    Lv 4
    4 anni fa

    Puoi risolvere il problema della cellulite grazie a questo metodo naturale http://RimediCellulite.teres.info/?MiUu

    Certo è che un’alimentazione corretta e un’attività fisica costante e adatta a noi (ad esempio pare che in questi casi sia più efficace camminare a passo spedito piuttosto che correre) sicuramente contribuiranno ad eliminare la cellulite.

  • 6 anni fa

    Un ottimo massaggiatore snellente anti-cellulite che non costa una fortuna è quello delle Relax

  • 10 anni fa

    ribes nigrum è fantastico contro le allergie

    ginseng una vera botta di vita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.